Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
OTTOBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

E' TEMPO DI ISEE


Notizie su fisco, condominio e assicurazioni a cura di OMNIBUS Multiservice

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

“Marino non ha le idee chiare!”

Una foto che non vorremmo più rivedere, una che non vorremmo mai vedere, un'altra che vediamo tutti i giorni...

Il Com.E.R. ribadisce la propria contrarietà al nuovo biodigestore in zona Lo Uttaro: “
Non spetta all’amministrazione comunale localizzare gli impianti

 

“Vanno rispettate le leggi e i piani regionali che definiscono criteri e vincoli e affidano questo compito all’Ente d’ambito. Sugli impianti di Reggio Emilia e Brescia, citati come esempi da imitare, il Sindaco Marino sbaglia clamorosamente. Questo non fa che confermare le nostre preoccupazioni e ci spinge a ribadire la nostra contrarietà.”

Sul nuovo impianto di trattamento rifiuti che la giunta comunale di Caserta vuole realizzare a Lo Uttaro il Sindaco Marino sembra non avere le idee chiare. Si dice pronto ad accogliere proposte sulla localizzazione dell’impianto, ma forse non sa, o probabilmente fa finta di non sapere, che non spetta all’Amministrazione comunale individuare le aree destinate ad ospitare tali impianti. Infatti l’art. 34 della legge regionale in materia di rifiuti, la n. 14 del 2016, varata solo pochi mesi fa dal Consiglio Regionale campano, attribuisce questo compito, attraverso l’approvazione di un apposito piano, all’Ente d’ambito della provincia di Caserta, che dovrà tener conto dei criteri e dei vincoli definiti nel Piano Regionale Rifiuti. E non si tratta di un mero capriccio del legislatore regionale, ma di una concreta necessità di pianificazione territoriale, senza la quale qualunque comune campano potrebbe proporsi, pur di ottenere i finanziamenti regionali, per la localizzazione delle più svariate tipologie di impianti di trattamento rifiuti, che andrebbero ad aggravare l’impatto ambientale su un territorio già fortemente provato da decenni di smaltimenti, non solo ad opera della criminalità organizzata, ma anche delle strutture commissariali, che, nel nome di una fantomatica emergenza, hanno trasformato una terra fertilissima in una distesa maleodorante di discariche e siti di stoccaggio.
Ma il Sindaco Marino si dimostra inattendibile anche quando, nel tentativo di convincere i cittadini casertani della bontà della scelta, parla di un fantomatico impianto della città di Reggio Emilia che sarebbe localizzato in pieno centro. Gli unici impianti cui il primo cittadino di Caserta potrebbe far riferimento sono l’impianto di compostaggio di località Mancasale, che tratta solo sfalci e potature, oppure quello di solo trattamento meccanico previsto nell’area produttiva di Prato-Gavassa. Entrambi sono localizzati in un’area non urbanizzata ad oltre cinque chilometri di distanza dal centro della città di Reggio e non sono destinati, a differenza di quello che accadrebbe a Lo Uttaro, al trattamento della frazione putrescibile dei rifiuti urbani. E in ogni caso non sono in un’area vasta oggetto di interventi di caratterizzazione ai fini della bonifica. Quanto al presunto impianto virtuoso sito nel centro di Brescia, il Sindaco non può che far riferimento all'inceneritore (altri impianti non ve ne sono in città), che non solo non è un digestore anaerobico, ma è tutt’altro che un impianto virtuoso, i cui effetti dannosi, in una zona caratterizzata da un sensibile incremento dei tumori infantili, non sono ormai più oggetto di contestazione. Avrebbe invece potuto citare l’impianto di trattamento dell’umido di Gricignano dove la popolazione esasperata dalla puzza che si sente ad oltre 2,5 km è insorta appena qualche settimana fa. A tale distanza i miasmi di Lo Uttaro non tarderebbero a lambire il centro di Caserta, e a soffocare, come già hanno fatto le discariche negli anni passati, il quartiere Acquaviva, quello di San Benedetto e i comuni di Maddaloni, San Marco Evangelista e San Nicola la strada. Abbiamo già avuto modo di manifestare i motivi della nostra contrarietà e questo impianto in zona Lo Uttaro. Le sortite del Sindaco non fanno che confermare le nostre preoccupazioni.

COMUNICATO STAMPA
ComEr -Comitato Emergenza Rifiuti



PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
OTTOBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori