Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Strade pulite” a spron battuto


L’assessore Sortino e il vigile ambientale Ferrante impegnatissimi nel condurre un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione. Decisivo, per la sua perfetta riuscita, lo spirito di collaborazione che si sta creando con i cittadini.

 

“Strade pulite”, un progetto fortemente voluto dall'amministrazione Marotta e da pochi giorni iniziato a spron battuto: di che cosa si tratta e, se ci sono, quali le difficoltà?
Per avere le risposte a queste domande, il Corriere di San Nicola non poteva non intervistare direttamente i coordinatori responsabili, ovvero l’assessore all’ambiente Domenico Sortino e il vigile ambientale Giovanni Ferrante.
Si tratta di un binomio perfetto, non c’è dubbio, alla luce del notevole impegno che essi stanno mettendo in questo particolare campo, dove gli sforzi e la volontà degli amministratori si devono spesso scontrare con la solita “fetta” di cittadini (fortunatamente in netto calo rispetto al passato), nei quali certamente non brillano il senso civico ed il rispetto delle disposizioni in merito al calendario della raccolta, come si è verificato in occasione delle ultime festività.

-Assessore Sortino, com’è nata l’idea di “Strade pulite” e come si sta sviluppando?


«Questo è un vecchio progetto che non si riusciva a coordinare bene, anche perché, quando se ne iniziò a parlare, la locale polizia municipale aveva come comandante Michele Orlando, il quale, ad ogni nostra richiesta, rispondeva in maniera non collaborativa, affermando che mancava sempre un qualcosa per farlo partire realmente. Al momento, in attesa della nomina del nuovo comandante, si è avuta la fattiva collaborazione dell’intero comando della polizia locale, grazie all’interessamento del maresciallo capo anziano Pietro D’Andrea, il quale, da buon conoscitore del territorio sannicolese, si è messo da subito a disposizione per far decollare in maniera concreta “strade pulite”. Il progetto sta prendendo sempre più vita grazie al costante impegno del vigile ambientale Giovanni Ferrante, che supervisiona e coordina i dipendenti della Dhi, gli stradini con i quali si è stretto un accordo, le varie procedure da svolgere per lo spazzamento e la pulizia delle varie strade quotidianamente interessate. L’elenco è a cadenza settimanale, in modo da coprire nel giro di un paio di mesi tutte le strade del territorio sannicolese. E’ ovvio che vi sono anche delle strade per lo più periferiche che dovranno essere sottoposte ad eventuale bonifica. La sinergia con la quale si sta operando crea un clima di collaborazione tra i cittadini, i quali si sentono parte attiva di un paese che vuole migliorare. Il Sindaco Vito Marotta da subito si è adoperato nel trovare un punto d’incontro sia con gli stradini comunali che con la responsabile della Dhi, la dottoressa Miriam D’Aiello, la quale da subito ha recepito le nostre esigenze per rendere fattivo questo importante progetto, adoperandosi per rendere più agevoli le nostre richieste. Visto che i tempi di consegna del centro di raccolta si stanno un po' allungando, causa anche il mal tempo, l’amministrazione comunale si è adoperata per fornire al cittadino questo sevizio aggiuntivo dello spazzamento e della pulizia in maniera ciclica di tutte le strade cittadine».

-Oltre al nuovo progetto “Strade pulite” ed al “Centro di raccolta” che aprirà la sue porte speriamo a breve, verranno fatte anche nuove campagne di sensibilizzazione per la raccolta differenziata?

«Certo. Non appena verrà portato a termine il primo ciclo di “Strade pulite”, si partirà con una nuova campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata, riprendendo gli incontri che furono fatti a fine 2016, i quali hanno prodotto ottimi risultati. Al di là di quello che viene detto, dati alla mano, la raccolta differenziata nel nostro comune è realmente a più del 41%. Il cittadino va ancora seguito ed indottrinato. Insieme al vigile Ferrante in questi mesi si è fatto fronte comune per cercare di invogliare la cittadinanza a collaborare fattivamente. Certo, di difficoltà se ne incontrano, e se ne incontreranno ancora, ma non bisogna demordere, bisogna seguire passo passo e giorno dopo giorno il cittadino in modo che non si senta escluso e che si senta parte viva della comunità. Infatti, con una determina del mese di novembre, si è stabilita e stanziata la somma per l’acquisto, tramite il MePA (Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione), di una ventina di cestini per le deiezioni canine; non appena saranno in nostro possesso, verranno collocati in varie zone del territorio sannicolese, così da rendere alla comunità un ulteriore servizio».

Del vigile ambientale Giovanni Ferrante parlano tutti bene a San Nicola la Strada. Il suo impegno sul campo (buon sangue di allenatore non mente…) è di quelli che lasciano il segno. Usa la legge e la cortesia, con intelligenza e determinazione, ma soprattutto è innamoratissimo della sua città: quell’ “arma” in più che trasforma un dovere in un obiettivo ancora più grande.
Gli chiediamo:

-Visto il notevole impegno quotidiano speso a supervisionare la corretta raccolta differenziata, come si sente a ricoprire anche questo nuovo incarico di coordinatore di “Strade pulite”?

«Questo mio nuovo incarico è stato fortemente voluto, sia dal Sindaco Vito Marotta che dall’assessore all’’ambiente Domenico Sortino, che ringrazio fortemente, perché vuol dire che hanno creduto in me e nelle mie capacità di coordinare e portare avanti un progetto così importante per la comunità. Ad una settimana circa dall’inizio, la cittadinanza sta rispondendo in maniera positiva, sentendosi coinvolta e collaborando fattivamente. Un progetto che coinvolge tutto il territorio sannicolese, che si esplica tutti i giorni in maniera precisa ed efficiente, grazie alla fattiva collaborazione degli stradini comunali e dei coordinatori Luigi Serra e Giuseppe Iorio e di tutti i dipendenti della Dhi. “Strade pulite” non è solo un progetto dell’amministrazione Marotta, ma è soprattutto volontà e voglia di riscatto di un paese molte volte sottovalutato e bistrattato. Il cittadino è felice ed è orgoglioso quando vede le strade pulite non imbrattate da rifiuti e da erbacce, quando le caditoie non emanano cattivo odore e non si otturano durante le piogge. Tutto questo il cittadino lo merita, certo bisogna seguire i meno disciplinati, ma con la costanza e la gentilezza si otterranno ottimi risultati».

Giovanna Tramontano


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori