Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

"Cantoscenico” e solidarietà al Teatro Pirandello

Domenica 10 dicembre eccezionale spettacolo con il famoso cantante musicista napoletano Gianni Aversano. In scena recitazione di versi di Viviani, opera buffa, sceneggiata, macchiette ed intermezzi natalizi.

L’iniziativa, inserita nel programma di “Natale Sannicolese 2017” promosso dal Comune ed organizzata dal Dr. Renato Pelella con il patrocinio di Don Franco Catrame, è anche occasione per una raccolta di fondi da destinare alla fondazione internazionale per progetti umanitari AVSI.


Grazie alla disponibilità del Parroco Don Francesco Catrame e della assessora alla Cultura Maria Natale, il noto artista Gianni Aversano sarà protagonista di un eccezionale spettacolo in programma domenica 10 dicembre, alle ore 20, nella sala Pirandello dell’Accademia Musicale “A. Toscanini” di San Nicola la Strada.
Si tratta di “Cantoscenico”, un originalissimo “contenitore” di canzoni teatrali con recitazione di versi di Viviani, Opera Buffa, Sceneggiata, Macchiette ed intermezzi natalizi.
«Il Concerto  -come ci ha precisato il co/ideatore Dr. Renato Pelella, componente della Commissione Catechesi e Cultura della Parrocchia di Santa Maria degli Angeli e già promotore di altre iniziative culturali/artistiche, tra cui il concerto di musica e recitazione ‘Getsemani’ portato lo scorso aprile in Santa Maria degli Angeli dal Laboratorio Teatrale Universitario ‘Quelli del Portico’- oltre ad essere un momento culturale (bella musica della nostra tradizione religiosa) e di aggregazione sociale (spero che sia l’occasione per passare in serenità un paio d’ore insieme con tanti amici) vuole essere una modalità per promuovere e raccogliere fondi per AVSI, una ONG con la quale collaboro da oltre 20 anni, che realizza, grazie a un network di 35 enti e di oltre 700 partner, progetti di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’educazione. Ogni anno, con una iniziativa denominata “Tende di Natale”, i volontari della Fondazione AVSI chiedono a persone di buona volontà che condividono i loro ideali di carità operativa, cui la Chiesa e Papa Francesco sempre ci richiamano, di organizzare eventi e "banchetti" per raccogliere fondi destinati a progetti specifici. L’ultimo, in ordine temporale, riguarda la costruzione, già in corso, di un asilo a Qaraqosh in Iraq».
L’evento, patrocinato dalla Parrocchia di Santa Maria degli Angeli ed inserito nel calendario di “Natale Sannicolese 2017” promosso dall’Amministrazione Comunale, è ad ingresso gratuito e vorrà contribuire a raccogliere fondi, attraverso offerte libere, da destinare al progetto di AVSI. Nella stessa serata, inoltre, si allestiranno dei banchetti dove si chiederanno offerte in cambio di alcuni oggetti di artigianato prodotti nei paesi in cui AVSI ha iniziative in corso (Uganda, Nigeria, Perù, etc).
“Cantoscenico” vivrà sulle appassionanti esibizioni, oltre che del maestro Gianni Aversano (canto e recitazione), anche di Paolo Propoli (chitarra, tamburo e recitazione) e Michele De Martino (mandolino).
Gianni Aversano, che San Nicola la Strada ha già avuto il piacere di conoscere ed apprezzare all’Arena comunale lo scorso 2 luglio con i “Damadakà” in “Cantata a Maria” (racconto in concerto della grande tradizione musicale popolare dedicata alla Madonna), è un notissimo artista napoletano (cantante, musicista, attore, autore, che nel 1997 fondò il trio Napolincanto) con una carriera atipica e variegata alle spalle. Ha cantato e suonato in varie parti del mondo, in sedi prestigiose ed in posti sperduti, per personalità famose e gente semplice, con artisti celebri e da solista. E’ autore di due graziosissime operette musicali, una su Mozart ed un’ altra su Leopardi per raccontare quanto la civiltà partenopea abbia esercitato il suo impulso su entrambi. Tantissime le “anime” dei suoi spettacoli: amore, passione, preghiera, risate, addirittura la guerra. Il tutto, come spesso ama ripetere, “non per fare un’accozzaglia di cose che sono accadute, ma perché l’uomo è così, nelle sue varie espressioni. Nei nostri spettacoli c’è sempre quel cuore che desidera, che prega, che vuole divertirsi, che piange, che ha una coerenza proprio in questa espressione poetica che sono queste canzoni napoletane”.
Da alcuni anni è anche voce solista dell’Orchestra Popolare Italiana di Ambrogio Sparagna. Il Tg1 musica e il Tg2 della RAI hanno mandato in onda pregevoli servizi sulla sua attività.
«Da sempre -ci ha detto qualche giorno fa in una sua nota che ha voluto far giungere al Corriere di San Nicola attraverso Renato Pelella- la canzone napoletana si è sposata col teatro. Nelle opere buffe di Jommelli e Pergolesi le arie sono vere e proprie canzoni napoletane che anticipano le serenate tanto famose. C’è la canzone in maschera dell’opera Buffa (e Pulcinella ne è l’esimio rappresentante), c’è il teatro di Viviani coi suoi personaggi di strada che si presentano spesso con una canzone (e come si può dimenticare Bambenella ‘e copp’’e quartiere). Ci sono le canzoni della sceneggiata che raccontano di fatti cruenti e di malavita e, operazione più riuscita, tanto amata dai Futuristi per la loro carica dissacratoria, ci sono le “macchiette” tanto rese celebri da Nino Taranto e la sua paglietta di Ciccio Formaggio. Voci di personaggi che vivono sul quel luogo magico che è il palcoscenico che però, nel caso di Napoli, è innanzitutto la strada dove il cuore si mette a nudo nella sua gioia e nel suo dolore».
Gianni Aversano, passione per la musica corale nel sangue, con i suoi due musicisti presenterà una carrellata di queste forme di canzoni teatrali con degli intermezzi natalizi composti da inattese canzoni ironiche ma “ortodosse” sulle vicende del Vangelo. 
Appuntamento, da non mancare, domenica 10 dicembre, alle ore 20 presso la Sala-Teatro Pirandello della Civica Accademia Musicale Toscanini in Via Leone a San Nicola la Strada.

Nicola Ciaramella







PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori