Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Escalation di emozioni al Pirandello

Spettacolo di grandissima qualità offerto dal trio di Gianni Aversano. Perfetto il connubio tra “Cantoscenico” e la solidarietà invocata dalla Fondazione AVSI.

 

Per te una semplice firma, per Nour la possibilità di curarsi”; “Ospedali aperti in Siria: una risposta concreta all’emergenza”; “Libano: un lavoro per Faraj”; "Iraq: i bambini di Erbil”; "Sud Sudan: la piccola Surprise”; “Siria: la forza di Amina”; “Una possibilità per Berry: dalla Nigeria alla cucina di Panino Giusto”.
Sono queste le “Buone Notizie” dell’ AVSI, che leggiamo sul periodico trimestrale della Fondazione, distribuito agli spettatori accorsi domenica 10 dicembre presso la Sala Pirandello dell’Accademia Toscanini per assistere al concerto “Cantoscenico”.
L’evento,
patrocinato dalla Parrocchia di Santa Maria degli Angeli guidata dall'immancabile Don Francesco Catrame ed inserito nel calendario di “Natale Sannicolese 2017” promosso dall’Amministrazione Comunale, si è rivelato un grandioso connubio tra l’eccezionale spettacolo offerto dal trio di Gianni Aversano e la raccolta di fondi che persegue la Fondazione Avsi, egregiamente rappresentata a San Nicola la Strada dal Dr. Renato Pelella, testimonial di solidarietà, membro attivo della commissione catechesi e cultura di Santa Maria degli Angeli ed organizzatore della splendida serata.

Ad introdurre il programma lo stesso Pelella, che ha spiegato, in un video molto toccante, gli scopi che si prefigge la Fondazione AVSI, impegnata da anni a contribuire alla realizzazione, nei paesi del mondo bisognevoli di aiuto, di progetti specifici di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’educazione, nel nome degli ideali di carità operativa alla quale la Chiesa chiama gli uomini di buona volontà.

A seguire, per sottolineare il valore della manifestazione, gli interventi del sindaco Vito Marotta e dell’assessora alla cultura Maria Natale.
Presenti anche altri rappresentanti dell'amministrazione (tra i quali Giovanni Motta, Michela Papa e Alessia Tiscione) e la senatrice Lucia Esposito.

E poi, palcoscenico al maestro Gianni Aversano con Michele De Martino e Paolo Propoli: ovvero, nell’ordine, un grandissimo cantante poeta e macchiettista, un favoloso mandolinista ed un eccellente chitarrista a far riscoprire al fortunatissimo pubblico presente al Pirandello la bellezza e il messaggio universale della canzone napoletana, l’originalità di performance artistiche che valorizzano l’umanità, il senso religioso, la quotidianità e la grandezza della poesia che sono alla base di tutte le più belle canzoni del repertorio partenopeo.
A dare ulteriore forza ad una espressività artistica rinomata ed apprezzata in tutti i palcoscenici dove il trio “Napolincanto” si è esibito e continua a deliziare la gente, la riuscitissima adozione di una forma di teatro-canzone che coinvolge ed appassiona, tenendo legati gli spettatori ad uno spettacolo che si spera non abbia mai fine.
Dai classici napoletani più famosi a “Pulcinella quarto Re Magio”, dalle macchiette a riflessioni di vita, per finire ai versi eduardiani di “De Pretore Vincenzo”, è stata una escalation di emozioni che ha lasciato il pubblico estasiato e certamente desideroso di riascoltare questi mirabili interpreti di immortali pagine e pentagrammi di cui è strapieno il panorama musicale napoletano.

D’obbligo il bis concesso da Gianni Aversano e i suoi musicisti, di cui va apprezzata anche una non comune versatilità artistica.

Nel salutare, alla fine, la scena, gli artisti, gli organizzatori e le autorità presenti, gli spettatori hanno degnamente suggellato un bellissimo momento del “Natale Sannicolese 2017” con la condivisione dell’opera portata avanti dalla Fondazione AVSI.
Un Natale Sannicolese che con queste testimonianze di solidarietà non dovrebbe mai aver fine.

Nicola Ciaramella

 

 

 

 

 

 

 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GENNAIO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori