Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

NATALE SANNICOLESE 2018

Il programma completo 
con tutti gli articoli del Corriere di San Nicola

Rifiuti: sacchetti anche di sabato


Si possono ritirare presso la casa comunale

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

“Far crescere il più possibile la percentuale della raccolta differenziata”

E’ uno degli impegni del neo assessore all’ambiente Bernardo

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


OBBLIGO DI EMETTERE FATTURA ELETTRONICA

Scatta dal primo gennaio 2019

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

Vittorio, amicizia e solidarietà



Ritorna sulle scene, il 16 gennaio al Teatro Don Bosco, la compagnia teatrale “I Vari...età” arricchita di numerosi altri giovani artisti esordienti. Il titolo, emblematico, dell’atteso spettacolo la dice tutta sul taglio che il fondatore Di Tommaso ha voluto decisamente dare alla sua iniziativa.


Venerdì 16 gennaio, a poco più di nove mesi dal brillante esordio avvenuto nel gremitissimo “Izzo”, la compagnia teatrale “
I Vari...età” ritorna sulle scene, stavolta al Don Bosco di Caserta, in uno spettacolo dal titolo emblematico: “Amicizia, risate e solidarietà” la dice tutta, infatti, sul taglio che il fondatore del gruppo, il notissimo attore-cabarettista Vittorio Di Tommaso, ha voluto decisamente dare alla sua iniziativa.

Espressione della omonima associazione culturale recentemente costituita a San Nicola la Strada, la compagnia (composta quasi esclusivamente da giovani, molti dei quali appena maggiorenni) si propone di vivere l’esperienza teatrale a livello amatoriale, praticando, promuovendo e diffondendo la cultura e l'arte nel settore del teatro ispirando la sua attività ai valori umani e cristiani.
In particolare, come recita lo statuto fortemente voluto dal maestro d’arte e di vita Di Tommaso, il sodalizio vuole realizzare spettacoli teatrali finalizzati alla promozione di opere di beneficenza, favorire la crescita culturale dei soci, valorizzare le tradizioni popolari, partecipare alla realizzazione di rassegne e concorsi teatrali, nonché favorire la partecipazione dei soci ad iniziative di ricerca, di sperimentazione e di formazione. Un impegno certamente importante che solo la sviscerata passione per la più povera delle arti coltivata per tutta la vita da Vittorio Di Tommaso può spiegare. Egli ha saputo trasmettere a tanti giovani la purezza di questa meravigliosa forma espressiva, sviluppando e cementando all’interno del gruppo sentimenti di sincera amicizia e rispetto, che trovano oggi, a distanza di pochissimo tempo dalla nascita, la propria ragione di essere nella naturale condivisione dei nobili ideali perseguiti.

Tre i “pezzi” in programma, abilmente tessuti ed intrecciati da Di Tommaso, che il gruppo proporrà nel complesso salesiano.
Il primo, intitolato “Il colore del cielo”, dal genere che si discosta un po’ dalla vena comica ed esilarante che caratterizza tutti gli altri lavori, vedrà finalmente recitare anche il capo della compagnia, volutamente ...a riposo nello spettacolo d’esordio per concentrare tutta la sua attenzione sulle esibizioni dei suoi bravissimi ragazzi. Con lui soltanto due “veterani”, Carmine Quintavalle e Adriano Lanzetta, presenti ad aprile, e poi tutti nuovi entrati a partire dalla “stacanovista” Mariarosaria Amato (che prenderà parte a tutti gli sketches in programma), Michela Quintavalle, Marcello Simeone e Rossella Ruotolo per finire al più piccolino Luciano Ciaramella e al più ...grandicello Mario Ferraris.
A seguire, dopo un brevissimo intervallo, e giusto il tempo di cambiarsi i costumi, di nuovo “il professore”, Amato e Lanzetta con Roberto Di Tommaso, la “presidentessa” dell’associazione Rita Migallo, la sua “vice” Valentina Carbone, Francesco Stancapiano, Domenico Bottone, Nuccio Compagnone, Daniele Cavaso e Riccardo Di Camillo in “L’evaso”.
“Divorzio alla napoletana” con Francesco Di Tommaso, Mariarosaria Amato, Domenico D’Angelo, Luisa Cuomo, Eugenio Fiorillo, Ilaria Avella e Marcello Simeone chiuderà un divertente carnet, al quale faranno da simpatiche cornici due piccolissimi momenti “di pura e spontanea amicizia” annunciati da Vittorio e rigorosamente tenuti segreti fino all’ultimo.

E niente ancora si sa neanche del “primo” destinatario della beneficenza, dell’ente o altro soggetto, cioè, al quale sarà devoluto il primo incasso della compagnia, al quale hanno contributo in maniera praticamente determinante, oltre che il numeroso pubblico previsto al Don Bosco, alcune notissime aziende della provincia, quali la sempre presente nella iniziative di solidarietà HobbyMusicaStore dei Professori Augusto Aletto ed Immacolata Esposito, il quotidiano on line Corriere di San Nicola, il grande marchio internazionale di mobili Banak Importa rappresentato in Terra di Lavoro da Pasqualino Giardino, il punto vendita di abbigliamento per bimbi Petit Tresor di Claudio Ventriglia nonché l’azienda di produzioni televisive RCP di Ciro Russo che si occuperà dei servizi cinefotografici, la Fiera dell’Usato del sempre disponibilissimo Sig. Patricelli che fornirà l’arredo, il concessionario del noto marchio di pelletteria Piquadro Erregi Computer, il Supermercato G&M dei fratelli Martino di Bellona che offrirà un simpatico buffet durante l’intervallo e la Tipografia Scilgrafic dei gentilissimi signori Colella e Scilla che hanno stampato gli inviti e le locandine della manifestazione. Da sottolineare, infine, l’immancabile sostegno del direttore del Centro Maestranze Edili, Franco Di Chiara.

Il lodevole “cammino” intrapreso da Vittorio Di Tommaso è ormai inarrestabile: come la sua passione autentica per il teatro e la fede convinta nel volontariato culturale e sociale. A rendergli onore tanti autentici amici ed un pubblico già diventato “suo” che certamente saprà seguirlo dovunque ci sarà bisogno di bontà. 


(Nelle foto, la mimica inimitabile di un maestro di ironia. Vittorio Di Tommaso è nato a Napoli il 56 anni fa. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Napoli, recita sin dall’età di 14 anni e nel corso dei primi anni della sua carriera è stato compagno d’arte di artisti poi diventati famosi, come Marisa Laurito, Mario Maglione e Benedetto Casillo.
Dopo varie esperienze vissute con la compagnia del “Teatro Club” del Vomero, nelle quali ebbe modo di affinare in maniera particolare la sua già innata indole “defilippiana”, entrò a far parte della compagnia stabile del Teatro di Massa, città in cui ha svolto per alcuni anni la sua professione di docente in discipline artistiche. Dal 1985 si è trasferito a San Nicola la Strada, dove ha recitato con la compagnia “Arcobaleno” nei primi anni della sua nascita, e poi con altri noti artisti locali come il compianto Tonino Daniele e l’attore Vincenzo Mazzarella, che lo volle, nel 1994, tra i protagonisti del suo acclamato debutto come autore teatrale. Vittorio Di Tommaso è artista poliedrico: va ricordata, infatti, anche la sua esperienza di esilarante vignettista, tra il 1987 e il ’94, con il noto mensile “Il Ponte” e dal 1996 a tutt’oggi con il “Corriere di San Nicola”.
Insegna attualmente all’Istituto d’Arte di San Leucio, ricoprendo da circa dieci anni l’incarico di responsabile del laboratorio teatrale. Con i suoi ragazzi ha partecipato, tra l’altro, alla famosa rassegna “Settembre al Borgo” sotto la direzione artistica di Gigi Proietti.
Finalista alla rassegna “Nuovi Talenti per lo Spettacolo” di Telese Terme presentato da Daniele Piombi (direttore artistico Nunzio Gallo), ha partecipato anche ad alcuni programmi televisivi sulla Rai, quali “Ci Siamo” presentato dal grande Gigi Sabani, recentemente scomparso, e la soap-opera “Un Posto al Sole”. Il suggello della sua splendida carriera artistica è stata, infine, la partecipazione nel 2004 al film “Promessa di Matrimonio” del regista casertano Bruno di Marcello. Da quel momento una lunga pausa artistica, prima di tornare al teatro, stavolta come fondatore e “istruttore” della Compagnia “I Vari...età”, che ha debuttato il 5 aprile del 2008 al teatro Izzo di Caserta).


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori