Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Hector Berenguer, lo “svuotamento culturale” e “la massificazione”

Uno tra i più grandi poeti sudamericani viventi ha pubblicamente commentato, "dall'altra parte del pianeta", l'intervista alla poetessa e critica d’arte De Martino pubblicata dal Corriere di San Nicola.


Successivamente alla pubblicazione sul Corriere di San Nicola dell’intervista alla poetessa internazionale e critica d’arte Maria Pia De Martino, il pubblico commento del Berenguer, che qui riportiamo.

Hector Berenguer (classe 1948) è considerato uno dei più grandi autori e poeti sudamericani viventi. Da tempo collabora sia con l’autrice italiana, che col filosofo e poeta Giuseppe Limone. Tra menti affini, il risultato è garantito e il Corriere con grande piacere ne registra gli scambi qualitativi.

Il grande artista e intellettuale argentino utilizza queste parole:

«Maria Pia, penso che sia drammaticamente veritiera la tua opinione sullo stato della Poesia, in questa intervista: indica in modo molto chiaro ogni cosa e mi sento in grande sintonia con i concetti che hai espresso. Io, dall' altra parte del pianeta, soffro questa crisi che attribuisco, come te, ad uno "svuotamento culturale" profondo e senza speranza dovuto all' impoverimento dell'immaginazione poetica e alla mancanza di idee, e alla concomitante scomparsa sociale di persone - che ideologicamente si possono definire di sinistra- che un tempo hanno usato un linguaggio semplice. E' un dolore enorme, una gran disgrazia per l'umanità, per la cultura tutta, ed è un fenomeno globale. Ho viaggiato in America dalle umili scuole di Los Andes al confine del Messico cercando di vedere se era possibile un "cambiamento" nel senso della percezione della vita, da parte della Poesia, nei giovani. Sai che io come tutti i Poeti sono un sognatore perché, come tu fai egregiamente notare, ciò che è accaduto è infine la "mutilazione di una cultura futura" per mancanza di "spazio dell'anima da coltivare". Uno spazio non semplice da individuare che non può essere definito da trofei e premi distribuiti a destra e a manca. Ciò che sta condannando l'essere umano è un poliedrico stato di cose ma il mezzo più cruento e diretto è la frustrazione nei confronti dei giovani e di coloro che sono lasciati in uno stato di stupore e di diseducazione dell'anima. Mi sento molto vicino alle tue parole, Maria Pia, e ho in te e il Maestro Giuseppe Limone due persone con cui condividere le cose che nessuno vuole sentire. Abbiamo a che fare con qualcosa di molto difficile da far catturare dalla ragione, siamo di fronte a un soffio di natura senza nome: "LA MASSIFICAZIONE"».

Antonio Dentice d’Accadia

-
Siamo onorati di essere stati seguiti da una grande personalità della cultura mondiale. Ringraziamo Hector Berenguer per la sua attenzione rivolta al nostro giornale e per le immagini che, su nostra richiesta, ha voluto inviarci.

"La poesía en general y mi poesía en particular no tienen ni van a tener nunca la potestad de devolver vidas truncadas y ni de restañar males intencionales ni poder sobre tantas ferocidades humanas o calamidades ni otras cuestiones tan despreciables como acontecimientos fortuitos o naturales , enfermedades o cuantas guerras puedan ocurrir , el arte no puede asegurar y no garantiza , no nació para ser garantía de poder sobre el mal ni el dolor ni oferta vida perdurable . Así sea el humilde poema o el Guernica de Pablo Picasso son creaciones o en el mejor de los casos, una proyección de nuestra desesperación, una protesta, un acto de rebeldía e insumisión frente al destino ciego del hombre . Por brillante que sean, no pueden contra el fracaso del hombre por evitar sus propios males y aflicciones , el arte no es una religión , no es remedio ni filosofía ni es ciencia ni es tampoco un mero entretenimiento ni una bobería intrascendente ni una irrefrenable inspiración que salva al hombre del mal irremediable del destino pero su rol es no ser cosificable, ser referente de lo humano e insumiso pero humano al fin e indócil a los poderes . . Se puede decir tranquilamente que el arte no es útil , no tiene utilidad ni utilitarismo. No puede, no es ni tiene poder, para determinar ni corregir ni legislar pero pero no se puede sustituirlo por otra cosa , el arte surge siempre a pesar del artista . Los dictadores más crueles y los poderes más sanguinarios le temen por que su condición de no cosificable, ya que no es la de un control social sobre la vida, sino una refinada expresión de su potencia y debilidad al mismo tiempo, un freno que trasfiere dolores y los sublima , de un valor en sí mismo no comparables a la tragedia y creo que no podría hacer una racionalización curativa de su valor por entero , no puedo hacerle justicia , no me corresponde .Existe la ética y la estética para definir en el plano racional a que corresponden sus capacidades."
Hector Berenguer






PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori