Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Facebook, regno di superficialità…

Ingiuste alcune battute sull’ Osservatorio Meteoambientale 

PROROGATO IL TRASPORTO NAVETTA PER IL MERCATO

Eligia Santucci: “Grazie all’impegno della Paperdì siamo riusciti ad assicurare ai cittadini altri tre mesi di servizio

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

La storia criminale dell’ "Ottocento sannicolese" 

Recensione all’ultima opera di Franco Nigro

La “favolosa” Licia Lanera al Teatro Civico 14

Riparte, sabato e domenica 4/5 febbraio, con lo spettacolo-concerto “Licia legge le fiabe”, la stagione 2016/17 del mitico piccolo teatro casertano fondato dalla nota attrice sannicolese Ilaria Delli Paoli.


«
Arriva un tempo che è quello della notte. E arriva tutti i giorni. Arriva un tempo che è pericoloso per chi non dorme, perché i pensieri si affastellano e strane creature ti vengono a trovare. Certe volte sono pensieri felici, ambizioni, aspettative, altre volte sono paure e orrori. Arriva un tempo in cui dal tuo letto escono draghi e sirene, vecchie dal naso adunco e giovani spose, principi azzurri e maghi, gatti parlanti e serpi mozzate. Per me tutte le notti arriva un tempo magico e inquieto e questo tempo, per una notte, voglio condividerlo con gli spettatori, dentro il letto. Le fiabe sono l’archetipo, il pre-visto, il pre-detto. Sono la letteratura genuina dei più profondi sentimenti umani. Sono la parola che si tramanda, che alcuni signori come Grimm e Andersen hanno trascritto. Sono quello che eri da bambino e quello che sarai da adulto. Arriva un tempo in cui leggi fiabe che conosci da sempre e le leggi a modo tuo. Per me questo tempo è arrivato».
A leggere i passi più belli delle fiabe di Grimm e Andersen sarà, sabato 4 febbraio alle ore 21 e domenica 5 febbraio alle ore 19 al Teatro Civico 14 di Caserta, la giovane e pluripremiata artista Licia Lanera insieme con la Compagnia pugliese Fibre Parallele, che, con il loro inconfondibile stile duro e punk, presentano questo originale spettacolo-concerto in anteprima per la Campania.
Riparte così, con l'eccezionale "LICIA LEGGE LE FIABE" inserito nella rassegna /Incontri, la stagione teatrale del magnifico teatro del Parco dei Pini (nato e vissuto in Vicolo Della Ratta fino allo scorso anno), fondato e gestito dalla nota attrice sannicolese Ilaria Delli Paoli.
Creato sotto forma di lettura a settembre 2016, lo spettacolo si sviluppa sul rapporto tra musica e voce, nell’ambito di diversi contesti, il più delle volte anche non teatrali. Lo spazio simbolico delle fiabe verrà sconvolto dalla fisicità performativa di Licia Lanera e dal sound elettronico di Tommaso Danisi (Design Qzerty).
Poco prima dello spettacolo di domenica 5 febbraio, precisamente alle ore 17, verrà proposto un appuntamento dedicato a giovani attori e performers in formazione dal titolo "Il lavoro e l'attore”. Si tratta di un racconto di Licia Lanera sulla propria esperienza artistica e formativa. L’incontro è ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria (scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 0823.441399 ) fino a esaurimento posti.
Il percosso artistico di Licia Lanera, classe 1982, incomincia al CUT dell’Università degli Studi di Bari e in seguito si forma con Carlo Formigoni, Ricci/Forte, Massimo Verdastro, Marco Sgrosso, Nekrosius e Luca Ronconi. Nel 2005 fonda a Bari, assieme a Riccardo Spagnulo, la compagnia Fibre Parallele. Nel 2011 vince il Premio Landieri come miglior attrice italiana giovane e nel 2014 vince i Premi EleonoraDuse, Virginia Reiter e Premio UBU come migliore attrice italiana under 35. 
Il Teatro Civico 14, come è riportato nel suo bellissimo sito web, è uno spazio multidisciplinare di 80 posti circa, che nasce per volontà della compagnia Mutamenti il 29 dicembre 2009 a Caserta. Le numerose collaborazioni attive tra Mutamenti, compagnia stabile del teatro, e gli altri gruppi impegnati in campo teatrale, cinematografico e delle arti in genere, producono un confronto e una contaminazione costante di competenze e professionalità diverse, e consente la gestione cooperativa dei progetti e delle esperienze.  Si rivolge alle nuove generazioni offrendo ogni anno nuove proposte: è “contenitore” di teatro e centro di ricerca, produzione e formazione teatrale, per l’arte e la comunicazione. E’ un ambiente che accoglie, vive e si trasforma con le persone e con gli eventi, con il lavoro e le esperienze, con gli spettacoli e i progetti realizzati. In sette anni di attività il Teatro Civico 14 ha raggiunto obiettivi importanti, primo fra tutti quello di essere riconosciuto come luogo artistico e culturale di rilievo nazionale oltre che cittadino. La 2016/2017 è una stagione con tanti spettacoli, corsi e laboratori, 70 allievi, un pubblico annuale di circa 4.000 presenze. Dal 2016 fonda e gestisce Spazio X, un hub creativo con la sala teatro, un’area destinata alla formazione non solo artistica e 15 postazioni per il coworking.
Lo “staff” del Teatro Civico 14 è composto da Roberto Solofria (referente collettivo artistico), Ilaria Delli Paoli (referente organizzativo e docente di laboratorio teatrale), Rosario Lerro, Antonio Buonocore, Luigi Imperato, Napoleone Zavatto (addetto stampa ed organizzazione), Alessia Guardascione (social media manager), Marco Ghidelli (fotografia), Francesco Palladino (graphic design e web), Luca Tamburo (web), nonché i collaboratori Antimo Navarra, Sara Scarpati, Alina Lombardi, Angelo Cretella e Paky Di Maio.

Giovanna Tramontano

La sannicolese Ilaria Delli Paoli è il punto di riferimento dell'organizzazione del mitico Teatro Civico 14 di Caserta.
Attrice, psicologa, parallelamente agli studi universitari ha continuato la sua formazione teatrale, iniziata all’età di quindici anni. Da diversi anni lavora anche per il cinema, sia come attrice che dietro la macchina da presa come aiuto regia.
Nel suo percorso di formazione artistica, oltre a diversi corsi di recitazione, vanta numerosi laboratori intensivi con importanti artisti del panorama nazionale (Michele Monetta, Antonio Viganò, TeatrInGestAzione, Marco D’Amore) ed internazionale (Gruppo di Teatro dell’Oppresso Trans-Formas /Spagna; i docenti della scuola di mimo MOVEO di Barcellona). Dal 2007 fa parte della Cooperativa Mutamenti. Nel 2009 fonda e gestisce il Teatro Civico 14 di Caserta. di cui è anche insegnante di teatro per bambini e ragazzi.


 

 

 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
APRILE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori