Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

E' TEMPO DI ISEE


Notizie su fisco, condominio e assicurazioni a cura di OMNIBUS Multiservice

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

Presentata la XVIII edizione dell’evento podistico “FLIK FLOK”

Promossa dalla Brigata Garibaldi, la manifestazione si terrà il 22 e 23 aprile

 

Nella mattinata di mercoledi 12 aprile si è tenuta presso la sala convegno “La Marmora” della Caserma “Ferrari Orsi” di Caserta (in via Laviano) la conferenza stampa per la presentazione dell’evento podistico “FLIK FLOK”, giunto alla XVIII edizione, che si terrà nelle giornate 22 e 23 aprile a Caserta.
Al tavolo dei relatori il Generale Nicola Terzano, Comandante della Brigata Garibaldi, il Vice-Delegato Provinciale CONI Dott. Giuseppe Bonacci (in sostituzione del Delegato Provinciale Michele De Simone), il Presidente Regionale FIDAL Dott. Sandro Del Naia e il Colonnello Domenico Ciotti, Presidente ASD “Garibaldi”, il gruppo sportivo della Brigata Garibaldi.
E’ intervenuto anche il Dott. Pasquale Antonucci, Assessore delegato ai Rapporti con le Forze Armate.
Tra i presenti nel pubblico vari Consiglieri Comunali, rappresentanti della Soprintendenza dei Beni Culturali e atleti pluripremiati, finalisti olimpici e, tra i tanti, Marcello Riccio, nuova promessa della squadra giovanile della Juvecaserta.
Il Generale Terzano ha aperto l’intervento esprimendo l’importanza della Brigata Garibaldi non solo a Caserta, ma organizzatrice in altri contesti sportivi per conto dello Stato Maggiore Italiano: «quando tutte le istituzioni collaborano si raggiungono traguardi». Egli ha evidenziato il ruolo centrale dello sport nel mondo militare che «permette di essere efficienti in servizio». «Lo sport -ha proseguito- al di là della competizione è comunione fraterna, soprattutto con la cittadinanza, le cui famiglie rappresentano la pietra d’angolo. La conoscenza è crescita». La maratona organizzata dalla Brigata Garibaldi è un momento di profonda sinergia tra l’Esercito e la cittadinanza.
L’intervento dell’Assessore Antonucci ha individuato qui valori sportivi universalmente importanti, come il rispetto delle regole e lo spirito di sacrificio. La manifestazione di aprile sarà il primo di una serie di appuntamenti sul tema, che confermano l’intenzione, anche dell’amministrazione comunale, di investire in tale direzione.
Bonacci ha offerto una rapida panoramica storica dell’evento, iniziato solo per i bersaglieri e nel tempo includente anche i cittadini, nella lungimiranza dei vari Comandanti che si sono succeduti.
Del Naia ha specificato che l’evento podistico, ormai giunto al diciottesimo anno, è diventata manifestazione primaria tra gli eventi regionali. Diciotto anni di attività sono sintomo di grande capacità organizzativa, tanto nella 10 chilometri, quanto nella 5 chilometri, quanto nella maratona con le famiglie, con la presenza (anche) di atleti nazionali.
Il Presidente Regionale FIDAL ha posto in termini di ritorno per Caserta la promozione economica del territorio e la promozione culturale.
Ciotti ha argomentato come l’evento sia un pretesto anche per la partecipazione delle scuole, su vari livelli: lo stesso sito internet è curato dai giovani studenti, capaci di cose strabilianti. Il Colonnello ha elencato la varietà di premiazioni per la maratona, con premi di tipo tecnico (magliette, scarpe, tute, ecc.), pacchi alimentari, coppe, fino ai premi in denaro per le prime posizioni.
Il Generale Tarzano ha concluso gli interventi ribadendo il ruolo primario dei dirigenti scolastici, «che aiutano noi genitori nel ruolo di educatori». Inoltre, ha specificato il Generale, nel post-evento ci sarà anche il momento della critica e dell’autocritica (costruttiva), la comprensione delle eventuali criticità nella finalità del miglioramento futuro. Ha, infine, annunciato che «Ci sarà anche una sorpresa segreta alla fine della manifestazione».
Per tutta conferenza stampa c’è stato un ringraziamento corale agli sponsor, la cui presenza e collaborazione hanno permesso di organizzare tutto ciò. Tra tutti, l’associazione “Sofia ONLUS”, che raccoglie i fondi per i macchinari dei reparti pediatrici. Ringraziamenti anche per i licei di Caserta (che hanno curato la realizzazione grafica dell’evento) e alla TV locale “Telecapri” per la copertura mediatica della maratona. Al termine della conferenza stampa si è offerto un rinfresco in caserma.

Antonio Dentice d’Accadia 

 

 

IL PROGRAMMA

-
Nella giornata di apertura di sabato 22 aprile, con inizio alle ore 10.00 in Piazza Carlo III  a Caserta, dopo la cerimonia dell’alzabandiera, l’esibizione musicale della Fanfara dell’8° reggimento bersaglieri darà inizio ad una serie di attività tra cui espositive culturali, artistiche e sportive, intrattenimento canoro e sfilate di moda. La giornata si concluderà alle 20.00 con la cerimonia dell’ammaina bandiera. 

-
Dalle ore 9.00 di domenica 23 aprile, giornata dedicata alla gara, saranno presenti ai blocchi di partenza più di 1700 iscritti nelle varie competizioni: la competitiva FIDAL sulla distanza di 10 km M/F, la corsa su strada 10 km M/F valida quale Campionato Italiano ESERCITO, la passeggiata amatoriale a passo libero sulla distanza di 5 km e quella sulla distanza di 1000 mt. a cui potranno partecipare i più piccoli con “mamma papà ed il proprio cane” a cui hanno aderito già 450 famiglie.





PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori