"Soontosun", l’importanza di Viale Carlo III

Presentato presso il Comune di San Nicola la Strada il progetto dell’Università Vanvitelli per favorire la mobilità degli studenti.


Mercoledì 15 marzo, alle ore 15.30, presso la sala giunta del Comune di San Nicola la Strada, si è svolta la conferenza stampa, indetta dal Sindaco Vito Marotta e dall’Assessore alla viabilità Valeria Tramontano, per la presentazione del nuovo servizio di bus navetta gratuito per il trasporto degli studenti presso le sedi dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.
Presenti al tavolo dell'incontro il Sindaco Vito Marotta, l’Assessore alla viabilità Valeria Tramontano, l’Assessore alla cultura Maria Natale, la Consigliera Alessia Tiscione, i Consiglieri Raffaele Della Peruta, Mattia Trippaldella, Tullio Vaccari, il Comandante della Polizia Municipale Ten. Col. Michele Orlando ed il Docente di Pianificazione dei Trasporti, Ingegnere Armando Cartenì (Dipartimento di Ingegneria Civile Design Edilizia e Ambiente).
Il Sindaco, nel salutare e ringraziare tutti i presenti, ha rivolto un ringraziamento particolare agli organi di stampa locale intervenuti in tale occasione, perché “la riuscita delle conferenze è proprio merito della stampa, che svolge un ruolo primario per la diffusione delle notizie e a farle veicolare sul territorio”.
Quindi, entrando nel vivo della conferenza, ha spiegato nel particolare lo scopo di tale incontro, precisando che tale iniziativa non è stata frutto dell’Amministrazione Comunale.
Il progetto Soontosun”, ha detto, “ideato e completamente realizzato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, è un’opportunità per gli studenti universitari del territorio casertano, i quali possono usufruire di un bus navetta gratuito con varie fermate, una delle quali anche per gli studenti sannicolesi con una fermata anche lungo Viale Carlo III (indicata con una cartellonistica adeguata), arteria importante di collegamento per tutti i paesi limitrofi per raggiungere in modo sicuro e puntuale le varie Università dislocate sul territorio. E’ possibile, inoltre, scaricare una app sugli smartphone per essere aggiornati sul servizio navetta e sull’eventuale condivisione di auto, il famoso Carpooling”.
A seguire, l’Assessore Tramontano, che  si è detta ben disposta a collaborare con la Polizia Municipale per far sì che tale servizio molto utile alla collettività sia garantito e controllato, ha affermato che ”gli studenti universitari sannicolesi sono tanti e molti in difficoltà proprio per il trasporto, non avendo a disposizione sempre un auto oppure perché i mezzi pubblici non garantiscono effettivamente  il servizio giornaliero”.
Anche il Comandante della Polizia Municipale Michele Orlando ha dato la sua piena disponibilità per monitorare e controllare che il servizio bus navetta sia svolto nella sua piena funzionalità e regolarità.
La parola è poi passata al vero ideatore e realizzatore, l’ingegnere Armando Cartenì, che, con il suo team di esperti in molteplici campi, ha reso possibile il Soontosun, progetto che, fa sapere l’ingegnere, “è stato concepito proprio per fornire un  sevizio utile a tutti  agli studenti universitari nel recarsi  presso le Facoltà senza avere problemi di trasporto, fornendo un  servizio di Bus navetta Gratuito con un percorso che abbraccia varie zone del territorio casertano ed  il famoso Carpooling, cioè la condivisione di auto da parte di studenti per ridurre i costi di trasporto. Il tutto possibile soltanto scaricando sugli smartphone l’app SoonToSun ed immettendo i dati relativi della propria università di appartenenza; in questo modo ecco che lo studente è sempre aggiornato sulle fermate, sugli orari  delle navette, generando così un biglietto elettronico che gli garantisce un posto sul bus e la possibilità di organizzarsi per la condivisione di auto per uno stesso percorso con il fine di ridurre i costi di trasporto. Ritenendoci già molto soddisfatti del lavoro svolto in poco meno di un anno dall’inizio dell’erogazione del servizio,  si è voluto creare  un punto di ritrovo anche per gli studenti del territori sannicolese, per abbracciare a tutto tondo la provincia del casertano, ritenendo Viale Carlo III una delle arterie principali  di collegamento per tutti i paesi che ve ne fanno parte. Ci auguriamo, quindi, per il futuro, un maggior numero di studenti fruitori e sempre più soddisfatti della qualità del servizio, perché per far funzionare un progetto devono sinergicamente collaborare tutte le varie parti ed ognuno deve fare la propria parte”.

Come già abbiamo avuto modo di dettagliare nel nostro precedente articolo (http://www.corrieredisannicola.it/istruzione/notizie/istruzione/soontosun-per-rendere-piu-facile-la-vita-agli-studenti), il progetto "Soontosun" rappresenta un sistema di mobilità integrato di trasporti, istituito tra le prime Università in Italia ed in Europa, per venire sempre più incontro alle esigenze dei suoi studenti e per aiutarli a muoversi sul territorio tra le sedi dell’Ateneo nel modo più semplice ed economico. Servizi di navette bus, Carpooling, social networks, app, monitoraggio e supporto alla pianificazione di linee extraurbane sono, in effetti, alla base del progetto, che è il primo in Italia per quanta riguarda gli Atenei. In pratica, al passo della moderna tecnologia informatica, esso mira alla “condivisione” dell’auto con lo smartphone, offrendo un’applicazione per raggiungere le sedi di studio. E, per giunta, i parcheggi sono completamente gratuiti e dedicati in molti Plessi dell’Università ad uso esclusivo per chi fa carpooling. Il nuovo sistema di trasporti di Ateneo prevede, in sintesi:
Servizi di navetta Bus gratuita
-da Caserta a Santa Maria Capua Vetere e a Capua (e viceversa) autobus con servizio ad orario che effettueranno corse dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 13.00 alle 18.30;
- dalla Stazione di Aversa ai Plessi di via Roma e viale Michelangelo dei Dipartimento di Ingegneria autobus con servizio ad orario che effettueranno corse dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 13.00 alle 19.00; 
-dalla Stazione di Aversa al Dipartimento di Architettura autobus con servizio orario che effettueranno corse dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 13.00 alle 18.30. 
Servizio di Carpooling
Una "app" sarà a disposizione per incentivare gli studenti ad organizzarsi in equipaggi su itinerari comuni al fine di ridurre i costi di viaggio (dividendo le spese) e alternare l’uso delle auto private. Ci saranno dei parcheggi dedicati in molti Plessi della SUN ad uso esclusivo per chi fa carpooling e completamente gratuiti. Un click sull’icona SoonToSUN dello smartphone e gli studenti potranno trovare compagni di viaggio per raggiungere insieme le sedi dei corsi e degli esami. La App, in pratica, genera il tuo biglietto elettronico gratuito per scegliere quale linea bus utilizzare. Essa, altresì, ha la funzione di incentivare gli studenti ad organizzarsi in equipaggi su itinerari comuni al fine di ridurre i costi di viaggio (dividendo le spese) e alternare l’uso delle auto private.
Sistema di monitoraggio della mobilità
Con cadenza annuale, infine, verrà pubblicato un quaderno sulla mobilità degli studenti che racconterà le abitudini e le frequenze di viaggio degli studenti dell’Università casertana, nonché le evoluzioni in atto. Tale sistema di monitoraggio permetterà nei prossimi anni di valutare gli effetti prodotti in termini di uso del trasporto collettivo e del Carpooling, in modo da consentire di venire incontro sempre più alle necessità della crescente massa di studenti.
Un altro scopo, certamente da non sottovalutare o passare in secondo ordine, è la possibilità di “socializzazione” per gli studenti, nel senso che basta un click sull’icona SoonToSUN dello smartphone per trovare, anche, compagni di viaggio per raggiungere insieme le sedi dei corsi e degli esami.

Giovanna Tramontano