"L’Occhio su San Nicola” con la Protezione Civile

Alle ore 17 di oggi pomeriggio, giovedi 20 aprile, terza puntata della trasmissione di Nicola Ciaramella su Radio Caserta Nuova. In programma, come sempre, notizie locali ed approfondimenti. Ospite in studio il Coordinatore della Protezione Civile di San Nicola la Strada, Ciro De Maio, con il quale si parlerà di campagna informativa su come imparare a ridurre gli effetti del terremoto e della pratica del "salvavita" Blsd.

 

San Nicola la Strada nel cuore: questo il principio ispiratore del programma “L’Occhio su San Nicola”, la cui terza trasmissione andrà in onda giovedì 20 aprile, alle ore 17.00, su Radio Caserta Nuova (100.00 Mz).
A condurre, con al fianco la tirocinante giornalista Giovanna Tramontano e Giuseppe Belardo "Jos Dj" alla regia, ci sarà il direttore del Corriere di San Nicola, Nicola Ciaramella, ideatore, con Enzo Di Nuzzo (direttore dell’altra testata sannicolese SabatoNonSoloSport, oltre che della stessa Rcn), di quello che è il primo “radiotelegiornale” di San Nicola la Strada (la trasmissione si potrà seguire anche in diretta video streaming sulla pagina facebook di Radio Caserta Nuova).
La formula del programma “L’Occhio su San Nicola” prevede la lettura di notizie (informazione, attualità, cultura) riguardanti la città di San Nicola la Strada, pubblicate dalle due testate giornalistiche di San Nicola la Strada, “Corriere di San Nicola” e “SabatoNonSoloSport”.
In ogni puntata, inoltre, saranno approfonditi, con l’intervento di ospiti ad hoc, argomenti “all’ordine del giorno” della città di San Nicola la Strada.
Ospite in studio della puntata di oggi, Ciro De Maio, Coordinatore del Nucleo Comunale della Protezione Civile di San Nicola la Strada, con il quale si parlerà di “cultura
della prevenzione e della sicurezza”, in particolare di come imparare a ridurre gli effetti del terremoto e della pratica del Blsd, importante “strumento” che ha salvato e può salvare tantissime vite.
Una trasmissione tutta da ascoltare (e vedere), considerati gli alti indici di gradimento registrati per le prime due puntate.