Cedri, tredici su tredici!

Esordio con (ennesima) vittoria per i nuovi sponsor (BarbeQ Public House e Scala Enterprise).
I cestisti sannicolesi sempre da soli in testa a punteggio pieno.


Il San Nicola Basket Cedri, targato BarbeQ e Scala Enterprise, fa tredici in campionato e chiude meritatamente il 2017 in testa al campionato di serie C silver campano. Gli uomini di Piero Falcombello hanno ragione per 87-69 del Cercola Basket, che ha tentato di complicare la vita ai biancoblu con la sua intensità. Pignalosa e compagni riescono subito ad allungare e a chiudere la pratica, dando così spazio alle seconde linee che regalano molte risposte interessanti allo staff tecnico, Zamo e Russo in primis. Coach Falcombello preferisce preservare Linton Johnson e regala la prima partenza in quintetto stagionale ad Antonio Zamo. I suoi ragazzi partono però con il freno a mano tirato e Cercola riesce a giocarsela nei primi minuti, arrivando al 7-7 al 3’ con una tripla di Paone. I padroni di casa decidono di innestare le marce alte: Mihalich detta il passo, Pignalosa e Zamo lo seguono e i Cedri mettono su un break di 13-2 in neanche 120’’, portando il punteggio sul 20-9. Pignalosa però non ne ha abbastanza e prende per mano le azioni offensive di San Nicola, con otto punti in fila allarga il divario fino al 30-16 del primo parziale. Il rientro in campo è ancora a ritmi blandi, in due minuti poveri di contenuto Cercola riesce a riemergere con un paio di iniziative di Piccolo fino al 32-22 al 13’; ma lì i Cedri iniziano a fare sul serio, servendo costantemente Linton Johnson in pitturato e facendo così muovere la difesa di Licursi. La forbice si allarga sempre più, con Russo e Riccio che segnano punti importanti. I padroni di casa dominano così i secondi dieci minuti con un brekkone da 22-6 e mettono al sicuro il risultato, che all’intervallo recita 54-28. Cercola è aggressiva e tenta comunque di giocarsela con Scognamiglio, ma i Cedri riescono a tenere gli avversari lontani; coach Falcombello ne può così approfittare per concedere il debutto ad Alessandro Aldi, ma resta un po’ in apprensione per le condizioni del ginocchio di Alejandro Viera, rimasto in panchina per un’ulteriore botta.
Una partita che immaginavo andasse in questo modo – afferma coach Piero Falcombello -  Cercola è giovane e talentuosa, mettendoci in difficoltà durante la gara. Noi non abbiamo disputato la nostra miglior partita della stagione ma sono comunque soddisfatto per essere riuscito a far ruotare tutti i miei effettivi, ottenendo risposte positive da alcuni giocatori che hanno visto meno il campo fino ad ora”.
Ma il 2017 dei Cedri non si chiude qui: mercoledì sera, sempre al PalaNewSystem, c’è la sfida di coppa contro Stabia: “Abbiamo ancora un paio di acciaccati, ma vogliamo arrivare pronti all’appuntamento per chiudere al meglio l’annata”.



I TABELLINI

San Nicola Basket Cedri – Cercola Basket 87-69 (30-16, 54-28, 66-43)

San Nicola Basket Cedri: Aldi, Pignalosa 14, Riccio 9, Di Martino 2, Viera 10, Spalice, Garofalo NE, Mihalich 7, Erra 12, Zamo 13, Russo 12, Johnson 8. All Falcombello

Cercola Basket: Minieri 4, Rea 12, Nappo 16, Del Cuoco 6, Gaeta 3, Staiano 6, Fiore, Piccolo 3, Esposito 1, Paone 6, Scognamiglio 12. All. Licursi

CLASSIFICA
(prime posizioni)

Cedri 26, Pozzuoli 24


PROSSIMO TURNO
6 gennaio 2018

(salvo eventuali anticipi o posticipi)

Cedri-Monte di Procida