L’amministrazione comunale vuole risolvere il rapporto con l'Associazione Strauss e con il Maestro Damiano



Comunicato stampa diramato dal Gabinetto del Sindaco di San Nicola la Strada.


«Finalmente chiarezza sull’accademia musicale. Il Sindaco fa chiarezza: quote aumentate arbitrariamente.

Un altro procedimento difficile ma necessario è stato avviato!

È noto che la Città di San Nicola la Strada ha una pubblica Accademia Musicale, intitolata ad Arturo Toscanini. Recenti ed approfonditi controlli, che si sono resi necessari anche alla luce del dissesto finanziario del Comune, hanno fatto emergere situazioni di grave irregolarità nella gestione dell'Accademia, affidata all'Associazione Strauss del Maestro Franco Damiano.Da quanto sinora appurato dagli Uffici, pare emergere che una Istituzione Pubblica come l'Accademia Toscanini sia stata gestita come un "affaire" di carattere privatistico.

Per esempio, solo per citare le più eclatanti inadempienze ed irregolarità: - non risultano rendiconti della gestione nè bilanci regolarmente approvati dell'Associazione nonostante la stessa utilizzi beni della collettività; - non vi è un elenco consegnato nè dei docenti nè dei discenti e non vi è alcuna trasparenza circa le forme di contrattualizzazione dei docenti; - arbitrariamente, l'Associazione Strauss ha riscosso direttamente dalle famiglie dei discenti le quote di iscrizione che, invece, devono essere versate al Comune; - arbitrariamente, l'Associazione Strauss ha determinato un aumento delle quote di iscrizione che possono essere modificate solo dal Comune ed ha incassato il tutto senza versare un solo euro alle casse comunali.

A fronte di tutto ciò, l'Amministrazione Comunale ha avviato il procedimento di risoluzione del rapporto con l'Associazione Strauss e con il Maestro Franco Damiano per grave inadempimento, chiedendo la presentazione di bilanci, rendiconti, elenchi dei discenti e dei docenti, il versamento di quanto incassato, diffidandolo dal ricevere ulteriormente le quote delle iscrizioni, ivi compresi gli arbitrari aumenti stabiliti senza averne alcun titolo.
L' Accademia continuerà a funzionare perché questa è l'intenzione dell'Amministrazione Comunale ma ciò avverrà attraverso una gestione corretta e trasparente, che garantisca gli utenti, i giovani musicisti e le loro famiglie».

COMUNICATO STAMPA
Gabinetto del Sindaco di San Nicola la Strada