Cerca nei Numeri Cartacei del Corriere di San Nicola
numeri precedenti -
Numero Storico 23 - Luglio 2003 - Home 16 ottobre 2018 01:13:42
IN QUESTO NUMERO :


Monitor: Fogna "Mameli-Meucci"
Cassonetti a ...debordo
Soggiorno Anziani: Il ritorno dei cento eroi
Lotto dopo lotto ma quanto ci costa?
Un generoso "regalo" di Pascariello
Caro addetto stampa, è bene o ebbene?
Rotonda: Volontari all'occhiello!
Tra sagre e gastronomia: il programma 2003
Millennium-Cornuda, gemellaggio gastronomico ma non solo...
Quel fenomeno chiamato "Moving Art"
Ottocento spettatori al saggio di Loredana Cortese!
Rassegna estiva: Arte e cultura sotto le stelle
Altre di cultura e spettacolo
 
Varie
 
Sport
 
SPONSOR


Debutto della Maratonina nelle strade cittadine. In gara oltre 500 atleti provenienti da numerosi comuni della regione.Impeccabile sforzo organizzativo del club podistico presieduto da Nuzzo.
Articolo di: Nicola D'Andrea

San Nicola si tinge di atletica

I portacolori dell’ “Atletica San Nicola” Filippo Crocco e Francesco D’Andrea, giunti rispettivamente al secondo e terzo posto nella quinta edizione della “Sgambettata Storica” di 10 km. disputatasi domenica scorsa a Sant’Angelo in Formis, saranno tra i protagonisti dell’attesissima maratonina che domenica 20 luglio farà il suo debutto ufficiale nelle strade sannicolesi.
Organizzata proprio dal club podistico cittadino che, presidente Nuzzo in testa, sta sostenendo enormi sforzi preparativi sostenuto dall’amministrazione comunale e da numerosi esercizi commerciali, ed inserita nell’ambito della Tre Giorni di Sport-Spettacolo e Bellezza promossa dalla Polisportiva Boxe, la Prima edizione della MARATONINA “CITTA’ DI SAN NICOLA LA STRADA” sarà onorata dalla presenza di circa 500 atleti provenienti da ogni parte della Campania.
Tra le società partecipanti, le prestigiose Euro Fitness Club di Castellammare di Stabia, A.S. Atletica Portici, Amatori Jogging Capua, G.S.Erco Sport e l’ Amatori Atletica Benevento.
Tra i favoriti, oltre al “nostro” Filippo Crocco, atleti di primissimo livello come il campione nazionale e medaglia di bronzo ai mondiali Felice Pellecchia, i marocchini Hallag Kamel e Jabour Larbi, Gennaro Varrella, Marco Russo, Alessandro Grauso, Assunto Rame, Vincenzo Pascarella, Raffaele Colantuono e -tra le donne- Alessandra Insogna, Carolina Baldi, Rita Losco, Cinzia Oliva e la “nostra” Maria Vozza.
Il percorso, pianeggiante e asfaltato, si snoderà su un circuito di 6 km. da ripetere due volte per un totale di 12 chilometri. La partenza, fissata alle ore 19.00, avverrà dal Piazzale dello Stadio Clemente. I maratoneti percorreranno poi Via IV Novembre, Via Santa Croce, Via De Gasperi, Galoppatoio Est, Largo Rotonda (punto di distribuzione acqua), Via Cairoli (passaggio doccia), Via Fermi, Largo Sapienza, Via Gentile (senso opposto alla normale viabilità), Via Bronzetti, Via Patturelli, Via Le Taglie, Via Appia, Via L.Da Vinci, Via L.D’Andrea per ritornare in Piazza del Campo Sportivo, all’interno del quale si concluderà la gara.
Per quanto riguarda i premi, il vincitore della categoria uomini si aggiudicherà 150 Euro: 100 andranno al secondo, 70 al terzo, 50 al quarto e 30 al quinto; premi vari previsti dal sesto al cinquantesimo classificato.
Venti i premi previsti per le donne: 100 euro alla vincitrice, 70 alla seconda, 50 alla terza e premi vari dalla quarta alla ventesima.
Ma i premi più ricchi saranno assegnati alle società con almeno dieci atleti giunti sul traguardo: dalla prima alla quinta rispettivamente 300 euro, 200, 150, 80 e 70 .
Un budget, insomma, di tutto rispetto e più che adeguato all’importanza di una manifestazione che segnerà una pietra miliare nella storia dello sport amatoriale sannicolese.



© Copyright Corriere di San Nicola. 2000, 2003 - Tutti i diritti sono riservati.