Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

Dalla “buona scuola” alla “Scuola della Costituzione”



Le proposte della Prof.ssa Rosa Maria Clemente, candidata alla Camera per il partito "Potere al Popolo"
 


«Sono stata da sempre impegnata a sostegno della realizzazione dei principi fondamentali della costituzione democratica del 1947, come nata dalla resistenza antifascista. Per combattere l’avvilimento e la perdita di dignità, lo sfruttamento generalizzato e il prevalere della disumanità e della guerra fra i poveri, l’arretramento complessivo della democrazia e della civiltà».
Ad affermarlo è la Prof.ssa Rosa Maria Clemente, candidata alla Camera con “Potere al Popolo” nel Collegio Uninominale di Caserta che comprende, oltre al capoluogo, anche i comuni di San Nicola la Strada, San Marco Evangelista, Maddaloni, Marcianise, Castel Morrone e Recale.
Una lunga carriera scolastica alle spalle, nei ruoli di Maestra, di Docente di Lettere e di Preside, ha accettato la candidatura come “una sfida per cambiare l’ordine delle cose”.
«Le maggioranze parlamentari e i relativi governi succedutisi in Italia negli ultimi 30 anni -ha detto nella missiva che ha trasmesso al nostro giornale- hanno disatteso principi fondamentali della Costituzione, come quelli sanciti dagli articoli 2 e 3, accentrando risorse e potere nelle mani di pochi, tanto che l’ 1% degli italiani detiene il 25% della ricchezza nazionale, 415 volte quello che è posseduto dal 20% più povero della popolazione. 18 milioni di persone sono a rischio di povertà e di esclusione sociale, mentre 12 milioni di persone rinunciano a curarsi per ragioni economiche».
E poi: «Sono radicalmente insufficienti le politiche di assistenza, come gli asili o i servizi sul territorio per il sostegno agli anziani, ai diversamente abili. Cresce l’emigrazione di massa verso altri paesi, non solo con la “fuga dei cervelli” ma con un vero e proprio esodo di migliaia di persone, soprattutto giovani e specialmente dal Sud, per cercare il lavoro e il salario che qui non trovano più».
Rosa Maria Clemente vuole «riportare alla Camera dei deputati la voce di chi non ha voce, rimettere al centro della Politica le persone, smascherare le false sinistre, ridando vita alla Sinistra radicale e antiliberista, fatta di mutualismo e solidarietà».
Il suo impegno, come ribadisce a chiare lettere, si concentrerà soprattutto «per cancellare il Jobs Act e tutte le leggi che negano un lavoro stabile e sicuro; per porre fine alle discriminazioni di genere e della disparità salariale; per favorire l’adozione di misure incisive per la sicurezza sul lavoro; per rilanciare l’occupazione attraverso un Piano per il lavoro centrato su investimenti pubblici in politiche industriali e nella riconversione ecologica dell’economia; per le assunzioni pubbliche al fine di potenziare e riqualificare il welfare (i dipendenti pubblici in Italia in rapporto alla popolazione sono tra i più bassi d’Europa); per ridurre l’ orario di lavoro a 32 ore settimanali, a parità di retribuzione, necessaria a fronte dei processi in atto di automazione delle produzioni; per cancellare la Riforma Fornero, che ha allungato in modo scandaloso la quantità di ore lavorate nell’ arco della vita, bloccando il ricambio generazionale nei luoghi di lavoro».
Inoltre vorrà impegnarsi «per cancellare la legge cosiddetta della “Buona scuola” e tutte le altre riforme che hanno immiserito la scuola, l’università e la ricerca e le hanno messe al servizio delle esigenze delle imprese».
La Legge di Iniziativa Popolare per la Scuola della Costituzione: questa la sua proposta alternativa «fondata sul rilancio della collegialità e della coesione tra professionisti, con pari dignità e responsabilità nella formazione di persone libere solidali e dotate di pensiero critico; sull’ elevamento dell’ obbligo scolastico a 18 anni e l‘eliminazione dell’ alternanza scuola-lavoro; sulla copertura totale dei posti negli asili nido e nella scuola dell’infanzia pubblica, con la generalizzazione del tempo pieno; sulla gratuità degli studi, anche universitari e postuniversitari pubblici; su un aumento consistente della quota di PIL destinata all’ istruzione, l’aumento del Fondo d’ Istituto e di Finanziamento Ordinario per gli Atenei, basato sul numero di iscritti, l’ obbligo di remunerazione dei dottorati e di ogni tipologia di collaborazione con i dipartimenti universitari; su un Piano straordinario di Edilizia Scolastica, con particolare riferimento alla sicurezza antisismica; su un serio adeguamento salariale per i lavoratori della conoscenza e l’assunzione in ruolo di tutti i precari con 36 mesi di servizio».

(Corriere di San Nicola)


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori