Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


VADO SU GOOGLE E PROVO TANTA AMAREZZA


Sto facendo una raccolta di selvaggi “copia ed incolla”. Ne farò un libro. 
 

Valeria Tramontano responsabile cittadina di “Fratelli d’Italia- Alleanza Nazionale”

Nuovo importante incarico politico per l’ex assessora, che esordì nel 2007 nel Movimento Giovanile di Forza Italia. Numerose sono state le iniziative promosse nei due anni trascorsi con la giunta Marotta. Laureata in Scienze Giuridiche e Giurisprudenza, direttrice e docente presso Centro di Formazione per Concorsi Militari, è anche scrittrice.

 

L’ex assessora comunale D.ssa Valeria Tramontano è stata nominata Responsabile Cittadina per San Nicola la Strada di "Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale".
Lo ha comunicato, sabato 21 ottobre, il coordinatore provinciale Enzo Pagano, che ha raccordato la scelta “nell’ambito di un vasto programma di organizzazione ed espansione del partito sul territorio della provincia di Caserta”.

Valeria TRAMONTANO, 32 anni il prossimo sette novembre, sannicolese di nascita e di residenza, è entrata in politica nel 2007, nel Movimento Giovanile di Forza Italia di San Nicola la Strada, ottenendo la nomina di responsabile del movimento interno "Azzurro Donna". Ha poi proseguito negli anni il suo impegno politico facendo parte dei “Giovani liberali” del Pdl. Il suo esordio nelle elezioni comunali è avvenuto alle amministrative del maggio 2015 quale candidata consigliere comunale nella lista Ncd a sostegno di Vito Marotta sindaco. Il risultato l’ha vista classificarsi al quarto posto (prima dei non eletti) con 134 voti di preferenza. Il 29 giugno 2015 aveva assunto la carica di Assessora con deleghe alle Politiche territoriali-Viabilità-Innovazioni tecnologiche-Contenzioso, dalla quale si era dimessa l’8 settembre.
Numerose ed importanti sono state le iniziative promosse dall’amministrazione comunale di San Nicola la Strada su impulso di Valeria Tramontano nella veste di assessora, alcune delle quali in sintonia ed in collaborazione con altri componenti dell’amministrazione.
La prima, datata luglio 2015, fu il ripristino dell’utilizzo, da parte della polizia locale, di ciclomotori allo scopo di facilitarne gli interventi di urgenza e di controllo sul territorio comunale. Tra quelle successive, ricordiamo la istituzione di una commissione per la verifica dei requisiti previsti dalla legge relativi alla concessione degli stalli per persone diversamente abili (gennaio 2016); il progetto pilota di Educazione Stradale "La Strada Amica" (aprile 2016), che ha coinvolto i bambini delle classi quinte delle scuole primarie di entrambi i plessi scolastici cittadini; la proposta (approvata dall’esecutivo) di destinare l’intero gettito delle sanzioni amministrative derivanti dall’applicazione del Codice della Strada al potenziamento del corpo della polizia locale (giugno 2016). E poi, il progetto “Vigile Amico” (novembre 2016) finalizzato a catturare l’attenzione degli studenti sulle norme relative alla circolazione stradale. Nel maggio di quest’anno è stata la volta della messa in sicurezza, dopo sedici anni, della strada di Circumvallazione di collegamento tra la Via Appia e Via Pertini con una innovativa segnaletica per la formazione di bande sonore. A luglio, il progetto fortemente voluto della riattivazione della videosorveglianza con il potenziamento e ripristino di 18 telecamere collocate in 10 punti fondamentali del territorio comunale. Infine, grazie al suo interessamento, lo sblocco definitivo della pratica, giacente presso la provincia, relativa alla realizzazione della rotatoria all'incrocio tra Viale Carlo III-Via De Gasperi-Via Appia Antica, i cui lavori non sono ancora iniziati.

«Lunedì  2 ottobre -ci ha detto Valeria Tramontano- sono stata contattata telefonicamente da Gimmi Cangiano, membro dell’esecutivo nazionale del partito “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale” per discutere di una mia eventuale nomina a responsabile cittadina di questo partito. Successivamente, nella mattinata di mercoledì 4 ottobre, a Caserta, ho incontrato di nuovo Cangiano: per cause di forza maggiore, all’appuntamento non ha potuto esserci, come preannunciato, l’on. Giorgia Meloni, presidentessa nazionale del partito».
Con Cangiano, che, tra l’altro, nell’organo direttivo del partito sovrintende all’ufficio elettorale (“sentinelle del voto”), si è discusso della storia di An, poi confluito nel Pdl, e dei rilevanti consensi ottenuti a San Nicola la Strada dal 2001 al 2011.
«Molti sono stati i punti sviscerati in tale sede
-ha raccontato Tramontano- ed in conclusione il Cangiano, evidentemente già d’accordo con la Meloni, mi ha concordato piena fiducia. Sono stata anche invitata a partecipare venerdì 6 ottobre ad una riunione dove erano presenti, oltre ai coordinatori cittadini della Provincia di Caserta, anche il consigliere comunale di Caserta Stefano Mariano, l’On. Giovanna Petrenga ed il Coordinatore Provinciale il dott. Enzo Pagano. L’On. Petrenga si è detta soddisfattissima di un ritorno di “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale” sul territorio sannicolese, considerato un bacino molto importante ed in forte crescita. Ce la metterò tutta per fare un buon lavoro e di essere sempre operosa nel rispetto della collettività».

Laureata in Scienze Giuridiche (tesi in "Dirigenza, funzioni e competenze nella gestione degli Enti Locali”) e Giurisprudenza, Valeria Tramontano è praticante avvocata del Foro di Napoli. Ha conseguito, inoltre, il master di 2° livello in Scienze del linguaggio e didattica della lingua italiana presso l’Università Marconi di Roma.E’ direttrice didattica del Centro di Formazione e Preparazione per i Concorsi Militari di San Nicola la Strada. Nell’ottobre del 2009 esordì come scrittrice con il libro “Stammlager XA Bremervorde: memorie di un internato” in cui raccoglie le memorie del suo amatissimo nonno che rischiò di essere trucidato dai nazisti per salvare la vita ad una giovane mamma tedesca e al suo bambino in fasce. Il libro, pubblicato dalla casa editrice Kimerik, distribuito dalle più famose librerie nazionali on line, fu depositato nell’aprile 2010 presso la Biblioteca del Centro “Schiavi di Hitler” di Como per essere poi presentato presso il Salone Internazionale del Libro di Torino, presso l’Associazione Nazionale Partigiani di Siano e nel Salone della Microeditoria Internazionale di Foggia. Ciò le valse un posto tra le nomination al Sannicolese d’Oro 2010 (il famoso premio, istituito dalle due testate giornalistiche di San Nicola la Strada, che viene assegnato, secondo il giudizio di una giuria popolare, ai cittadini che arrecano prestigio e decoro alla città di San Nicola la Strada oltre i suoi confini territoriali).

Nicola Ciaramella



RIPRODUZIONE RISERVATA
©Corriere di San Nicola




 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2017

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori