Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Andrea Clemente, l’olimpionico che non fece in tempo a diventare campione

48 anni fa, sulla pista di ghiaccio di Cervinia, si fermò la vita di un giovane grande atleta sannicolese, speranza nazionale degli sport invernali.
Fu sesto alle Olimpiadi di Grenoble del ’68 nella squadra azzurra di Italia2 composta da militari dell’Aeronautica.
Prima di passare al bob, giocò nel calcio e si distinse nell’atletica leggera.
Al suo nome è intitolato lo Stadio di San Nicola la Strada. 

 

Il 16 gennaio del 1970 ebbe a consumarsi una data tragica per lo sport italiano.
L’atleta di "bob a quattro" Andrea Clemente, nato e vissuto a San Nicola la Strada, arruolato nell’Aeronautica Militare, componente “frenatore” della squadra azzurra Italia2 che alle Olimpiadi Invernali di Grenoble del 1968 conquistò il sesto posto (con G. Gaspari, G. Rescigno e L. Cavallini) a novantasette centesimi di secondo dal vittorioso equipaggio tricolore capitanato dal glorioso E. Monti, morì all’età di non ancora 28 anni, che avrebbe compiuto il sei luglio.
Aveva appena terminato, con i colleghi Servadei, Pignozzi e Nadal, la seconda manche dei Campionati “assoluti” di Cervinia, prova d’esame importantissima ai fini della selezione per i campionati mondiali di Saint Moritz che si sarebbero disputati poche settimane dopo. Era appena sceso dal bob. Si accasciò a terra. I compagni, che avevano compreso la gravità dell’accaduto, cercarono disperatamente di rianimarlo. Entrò subito in coma.
Qualche ora più tardi, i medici dell’Ospedale Molinette di Torino spiegarono che Andrea Clemente aveva probabilmente subito, in una curva, un violento scossone, una “frustata” alla testa: una piccola arteria si era rotta ed un’emorragia cerebrale ne aveva causato lo stato di perdita di coscienza. Il Prof. Fasano, consapevole della gravità della situazione, tentò di salvarlo con tutti i mezzi. Clemente fu sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico. Purtroppo, il destino aveva deciso.
Era verso quest’ora, mentre sto scrivendo questo articolo, che Andrea Clemente spirò.
Se ne andò con lui tutta la sua speranza, tutto il suo ardore, tutta la sua passione per lo sport, che lo aveva già visto gareggiare nel calcio e nell’atletica leggera, con ottimi risultati.
Andrea Clemente sarebbe diventato sicuramente un campione. Ne aveva la stoffa, aveva il coraggio, l’entusiasmo, la saldezza dei nervi, una volontà non misurabile.
Purtroppo non ha fatto in tempo.
Gli dedico il mio pensiero, letteralmente invaso da un’emozione che non oso descrivere e con le lagrime agli occhi.
Onore alla memoria di Andrea Clemente, grande campione dello sport sannicolese, unico atleta nato nella nostra città ad aver partecipato alle Olimpiadi, che, prima di tutto questo, è stato ammirabile uomo e stimatissimo soldato.

Nicola Ciaramella

-Nella foto, Andrea Clemente in divisa e nella pausa di un allenamento.
Durante una prova nel primo giorno di gara a Cervinia, leggiamo in una pubblicazione dell’Associazione Naz. Comb. e Reduci Sez. L. Di Matteo di San Nicola la Strada, il suo bob subì un violento scossone che causò l’espulsione dei membri dell’equipaggio, escluso proprio Clemente, che restò al suo posto fino al traguardo, uscendo dal mezzo senza conseguenze.
Ad Andrea Clemente è stato intitolato lo stadio sportivo comunale di San Nicola la Strada, una città che non conosce la neve.
E' stato tra le nominations al Premio Sannicolese d'Oro alla Memoria 2009.

 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori