Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

CEDRI, COMUNQUE GRAZIE DI VERO CUORE!

I biancoblu falliscono la promozione in B, ma è stata comunque una  stagione indimenticabile, scolpita nella storia con la conquista della Coppa Campania e del primo posto in campionato.

 

«Una stagione che si chiude in maniera ingloriosa nella semifinale di Ferentino. Il San Nicola Basket Cedri si fa sorprendere dal Cus Genova per 56-62 e fallisce il secondo appuntamento per salire in serie B; una sconfitta che ha messo in mostra i limiti mentali del team biancoblu, che, zoppo per gli infortuni di Zamo e Garofalo, ha smesso di giocare di squadra nei minuti cruciali non trovando più il canestro e facendosi sorprendere da una Cus ordinata e capace di non snaturarsi; in questo modo sono i biancorossi a giocarsi la finale contro Pozzuoli. I primi sette minuti lasciano presagire una vera e propria passeggiata di salute per gli uomini di Falcombello. Linton Johnson riesce sempre a prendere posizioni profonde in pitturato e trova punti facili; quando viene raddoppiato il 43 è bravo a pescare i suoi compagni appostati sulla linea dai tre punti. Riccio è caldissimo dall’arco e i Cedri toccano subito il +9 sul 14-5; dall’altra parte l’attacco del Cus ristagna senza le invenzioni di Bedini e Dufour. San Nicola incappa in troppi problemi di falli, Viera commette il secondo dopo soli sei minuti di gioco e coach Falcombello, con l’assenza di Zamo, è costretto ad utilizzare Erra da 4 tattico, dando modo a Dufour e Bedini di attivarsi. Sotto 24-7, Genova torna a giocare la pallacanestro che tanto le piace, fatta di corsa ed isolamenti per i due alfieri offensivi di coach Pansolin. Il break di 7-0 in chiusura di primo parziale fa tremare i Cedri, che vedono gli avversari avvicinarsi progressivamente; Pignalosa tiene a bada per un po’ i tentativi avversari, ma i problemi di falli colpiscono anche lui, Erra (due per entrambi) e Linton Johnson, addirittura a tre; l’attacco biancoblu si inceppa definitivamente, Zavaglia e Vallefuoco nell’ultimo minuto segnano i punti del sorpasso per il 34-37 del 20’. Nel terzo quarto si vede un’altra San Nicola, determinata a dare il pallone sotto canestro a Linton Johnson. Il 43 propizia un break di 10-0 che fa volare i ragazzi di Falcombello, che toccano il +8 con due liberi di Viera. Merito è anche della difesa che costringe Genova a tiri difficili, ma la troppa foga costringe i Cedri a commettere due antisportivi che regalano vita alla Cus, capace, con Vallefuoco e Zavaglio, di instillare nuovi dubbiai biancoblu sul 48-45 del 30’. L’attacco di San Nicola si ingolfa nuovamente all’inizio del quarto parziale, fino a che cinque punti di Bedini fanno mettere la freccia a Genova che si ritrova sul +5 con la tripla da distanza siderale di Dufour. I Cedri perdono la trebisonda e si mettono ad attaccare in maniera scriteriata; i liberi di Pignalosa riescono a smuovere il punteggio fino al -2 ma alcuni extrapossessi regalati agli avversari riescono a tenere la forbice larga. Due tecnici per flopping a Pignalosa e Viera (il secondo molto dubbio) fanno scorrere i titoli di coda sulla gara, con i Cedri che si leccano le ferite».
(COMUNICATO STAMPA di Alessandro Aita, addetto stampa Cedri)

CEDRI, COMUNQUE GRAZIE DI VERO CUORE! I biancoblu falliscono la promozione in B, ma è stata comunque una stagione indimenticabile, scolpita nella storia con la conquista della Coppa Campania e del primo posto in campionato. Nicola Ciaramella e Corriere di San Nicola



I TABELLINI


San Nicola Basket Cedri – Cus Genova 56-62 (24-14, 34-37, 48-45)


San Nicola Basket Cedri
: Pignalosa 17, Riccio 6, Di Martino NE, Viera 11, Marini, Garofalo NE, Aldi NE, Mihalich 3, Erra 3, Russo, Johnson 16, Donaddio NE. All. Falcombello

Cus Genova: Bianco NE, Bestagno NE, Vallefuoco N. 2, Dufour 16, Cassanello 3, Mangione NE, Bedini 17, Ferraro, Vallefuoco S. 11, Vicenzi NE, Zavaglio 13, Pampuro, Franconi NE. All. Pansolin


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori