Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Facebook, regno di superficialità…

Ingiuste alcune battute sull’ Osservatorio Meteoambientale 

PROROGATO IL TRASPORTO NAVETTA PER IL MERCATO

Eligia Santucci: “Grazie all’impegno della Paperdì siamo riusciti ad assicurare ai cittadini altri tre mesi di servizio

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

La storia criminale dell’ "Ottocento sannicolese" 

Recensione all’ultima opera di Franco Nigro

Cedri, fortissimamente CEDRI!

Battuta anche Maddaloni in un derby dagli alti contenuti agonistici (30 punti di Johnson), la squadra di Falcombello si consolida al comando della classifica.

 

Il derby è targato Cedri. Il gruppo di Piero Falcombello continua il filotto di vittorie strappando al Pala Angioni-Caliendo un 76-83 importantissimo e resta primo in classifica. In una vera e propria battaglia, i biancoblu sono riusciti ad andare oltre le difficoltà dettate dagli infortuni: con Nino Garofalo subito fuori per un problema alla spalla, Alejandro Viera espulso ad un sospiro dall’intervallo e Gabriele Pignalosa utilizzato per pochi minuti, sono le cosiddette ‘seconde linee’ a venir fuori nel momento decisivo, con Russo, Tagliafierro ed Erra a mostrare i muscoli assieme a Mihalich e Johnson (dominatore della gara con 30 punti), gli unici due ‘quintettisti’ utilizzabili nel momento più caldo del match. La partita si conferma inizialmente come una delle più elettrizzanti del girone di serie C campana. È Maddaloni a scattare meglio dai blocchi, con Requena che porta subito avanti la squadra di Parrillo. La zona della San Michele crea dei grattacapi a Mihalich e soci, che non riescono ad innescare Viera e Johnson costantemente limitati dai raddoppi; come se non bastasse, l’ex della gara Garofalo è costretto a uscire per un problema alla spalla. Dopo essere scivolati sul 18-12 dopo i canestri di Rusciano e Desiato, i Cedri aprono la scatola con le triple di Riccio, Erra ed il rientrante Pignalosa, ma i padroni di casa riescono a tenersi avanti sul 28-26 al 10’ con il canestro di Desiato. Nel secondo quarto le difese iniziano ad essere più incisive degli attacchi: San Nicola rientra più concentrata e con un break di 6-0 mette anche il naso avanti, ma Rusciano inizia a fare il diavolo a quattro da entrambi i lati del campo e, approfittando anche degli errori ai liberi avversari (10/21 dalla linea della carità al 20’) propizia un break di 9-2 che ridà il vantaggio a Maddaloni. Gli ospiti non cedono e si affidano a Linton Johnson, riportandosi anche sul +5, ma Maddaloni non molla. Gli arbitri diventano poi protagonisti, punendo Viera e Della Peruta con una doppia espulsione per qualche scaramuccia di troppo in pitturato ed innervosendo la gara, che arriva all’intervallo sul 46-45 con la penetrazione sulla sirena di Ragnino. Visti i problemi di falli, coach Falcombello è costretto a una squadra rimaneggiata, rendendo Johnson il centro di gravità permanente dell’attacco: break di 9-1  con Riccio a chiudere con una tripla in transizione e Parrillo deve chiamare time out al 25’ sul 47-54. Maddaloni riesce ad isolare Johnson e l’attacco Cedri perde di lucidità; Cioppa e Chiavazzo ricuciono lo strappo, fino a che la fuga di Mihalich scrive il 57-59 all’ultima pausa. Nonostante tutti gli inconvenienti, San Nicola vuole gettare il cuore oltre l’ostacolo, con anche Zamo costretto a sedersi assieme ai doloranti Pignalosa e Garofalo. Johnson guida, Russo, Erra, Tagliafierro e Mihalich seguono la strada e spingono i Cedri in avanti disseminando punti qua e là e dominando in difesa, mandando in tilt gli avversari. Dal 61-63 gli ospiti iniziano letteralmente a dominare la partita, e sulle ali dell’entusiasmo firmano il break di 16-3 che decide di fatto la gara.
Una vera e propria battaglia dal primo secondo – esulta Piero Falcombello” – era un derby storico, il primo in una categoria federale: entrambe le squadre ci tenevano al massimo e lo hanno dimostrato in tutta la gara. Sono stati quaranta minuti durissimi, abbiamo perso subito Garofalo per un problema alla spalla, poi Viera per una doppia espulsione che grida vendetta sia per noi che per Maddaloni. Alla fine abbiamo dovuto fare a meno anche di Pignalosa, che ha alzato bandiera bianca per il problema muscolare che lo affligge da più di una settimana. Siamo andati molto in difficoltà, ma tutta la squadra ha reagito benissimo e abbiamo fatto l’impossibile per portarla a casa. Abbiamo dimostrato di essere una squadra completa, stiamo creando una mentalità vincente ed in primis un gruppo fantastico, sempre unito in ogni avversità".
(Comunicato stampa di Alessandro Aita, addetto stampa Cedri)

TABELLINI

Pallacanestro San Michele Maddaloni – San Nicola Basket Cedri 76-83 (28-26, 46-45, 57-59)
 
Maddaloni: Requena 8, Ragnino 6, Bocciero 4, Cioppa 11, Spallieri, Moccia 13, Desiato 10, Pascarella 5, Della Peruta, Rusciano 10, Chiavazzo 9, Cerreto. All. Parrillo

San Nicola: Pignalosa 10, Riccio 11, Tagliafierro 3, Di Martino, Viera 2, Ciccone NE, Garofalo 1, Mihalich 5, Erra 13, Zamo 4, Russo 4, Johnson 30. All. Falcombello

CLASSIFICA
(prime posizioni)
Cedri 18, Pozzuoli e Basket Sarno 16, Bellizzi e Angri 14

PROSSIMA PARTITA
(3 dicembre ore 18.15) 
Cedri-Mugnano


 

 

 






 







PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
APRILE 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori