Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


VADO SU GOOGLE E PROVO TANTA AMAREZZA


Sto facendo una raccolta di selvaggi “copia ed incolla”. Ne farò un libro. 
 

Fortissimamente Cedri !

Battuti i “cugini” del Casapulla: quinta vittoria su cinque gare per i ragazzi di Falcombello, che si consolidano al comando della classifica.
Prossima gara in casa, il 9 novembre, contro la Partenope del capocannoniere del campionato Taylor Garcia.


Battendo di venti punti i “cugini” del Casapulla, la San Nicola Basket Cedri conquista la quinta vittoria consecutiva, che le vale il consolidamento in testa alla classifica, a punteggio pieno insieme agli altri forti “cugini” del Maddaloni e all’irriducibile Angri.
Il grande campionato di C Silver Campania dei cestisti sannicolesi è confermato anche da questi altri numeri: miglior attacco con 456 punti realizzati (Daniele Pignalosa con 90 è il top scorer, seguito da Johnson con 81 e Viera con 60) e terza miglior difesa con 299 punti subiti!
Questo il racconto della gara dell’addetto stampa Alessandro Aita:
«I Cedri soffrono un po’ nel primo tempo del derby contro la Irtet Casapulla, ma riescono a conquistare la ‘doppia vu’ nei secondi venti minuti con il punteggio di 52-72 innalzando il loro livello di intensità sotto la spinta del playmaker Stefano Mihalich, autore di 18 punti alla sirena finale. L’inizio della gara è molto contratto, con i Cedri che decidono di dare costantemente palla sotto a Linton Johnson ed Alejandro Viera, forti di più chili e centimetri rispetto ai lunghi avversari. La mossa paga solo a metà, con le due torri di Falcombello che caricano sì di falli gli avversari, ma senza trovare il giusto feeling ai liberi (4/12 nei primi 10’). Le brutte percentuali dalla linea della carità permettono all’Irtet di poter rimanere in scia grazie alle iniziative di Di Lorenzo e Guastaferro, con il primo quarto che si chiude sul 12-14. La squadra di Monteforte decide di speculare sulla brutta serata al tiro da fuori dei Cedri schierando una 2-3, ma gli esterni ospiti battono finalmente un colpo con i primi canestri di Mihalich e Pignalosa per il 15-19. Casapulla è viva e, sospinta dal suo pubblico, continua a muovere bene il pallone in attacco. Olivetti trova cinque punti consecutivi per il nuovo vantaggio casalingo, ma San Nicola riesce a creare il primo strappo a metà del secondo quarto: Garofalo, Pignalosa e Johnson firmano un break di 10-0 che consente ai Cedri di prendere il controllo delle operazioni. La Irtet non molla e chiude all’intervallo sotto di cinque sul 26-31. Al rientro in campo i Cedri rientrano carichi come delle molle: la tripla dall’angolo di Di Martino e l‘appoggio di Mihalich consentono il primo vantaggio in doppia cifra al 23’. Casapulla tiene inizialmente botta con i canestri di Olivetti e Nacca, ma Johnson e Mihalich ricaccino indietro gli avversari; è la tripla in campo aperto di Erra a chiudere il terzo quarto sul 37-53. Nell’ultimo quarto i Cedri toccano il +19 con due liberi di Mihalich, ma la squadra di Falcombello si addormenta un po’ sugli allori e concede uno spiraglio di rimonta con cinque punti in fila di Di Lorenzo. È ancora Mihalich dalla lunetta definitivamente i conti. Il coach dei Cedri Piero Falcombello non è però pienamente soddisfatto: “Della gara di oggi salvo soltanto la vittoria. È stata una partita molto rognosa, con Casapulla che ha reso la partita molto rognosa. Noi abbiamo fatto di tutto per complicarci la vita, cadendo nei loro tranelli tecnici e tattici; lo reputo un passo indietro nel gruppo. Dovremo vedere molte cose in settimana, nonostante lo scarto della partita. Non è questo quello che voglio vedere in campo, stiamo lavorando per costruire una mentalità vincente. Parleremo in settimana e lavoreremo ancora più sodo”».
Prossima gara in casa, il 9 novembre, contro la Pallacanestro Partenope del capocannoniere del campionato Taylor Garcia.

TABELLINI

 

Irtet Casapulla – San Nicola Basket Cedri 52-72 (12-14, 26-31, 37-53)

Casapulla: Del Vaglio, Di Lorenzo 13, Mastroianni, Guastaferro 16, Olivetti 10, Delli Paoli NE, Esposito 2, Nacca 7, Avella, Lillo, D’Aiello 4. All. Monteforte

San Nicola: Pignalosa 9, Riccio, Tagliafierro, Spalice NE, Di Martino 3, Viera 15, Garofalo 5, Mihalich 18, Erra 3, Zamo 1, Russo 2, Johnson 16. All. Falcombello

CLASSIFICA (prime posizioni)
Cedri, Angri, Maddaloni 10

PROSSIMA GARA (9 novembre, ore 19.30)
San Nicola Cedri-Pall. Partenope 

6/11/2017:
A causa dell’indisponibilità del PalaNewSystem di Casagiove, il San Nicola Basket Cedri annuncia che la partita fra la compagine allenata da coach Piero Falcombello e la Pallacanestro Partenope, prevista per giovedì 9 novembre, è stata rinviata a giovedì 16 novembre con palla a due sullo stesso campo alle ore 20.00. 
Il prossimo impegno dei Cedri sarà dunque quello di domenica 12 novembre in casa della Neapolis Basket Casavatore, sfida valida per la settima giornata del campionato di serie C Silver Campania.




 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2017

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori