Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


VADO SU GOOGLE E PROVO TANTA AMAREZZA


Sto facendo una raccolta di selvaggi “copia ed incolla”. Ne farò un libro. 
 

La Cedri tra le "top five"



Si affiancano Maddaloni e Angri. Ora in testa ci sono cinque squadre, tra cui la Cedri, che, trascinata da Johnson, vince in trasferta a Pozzuoli, una delle più accreditate del girone.


Si sono disputate, nel pomeriggio di domenica 15 ottobre, le altre quattro partite della seconda giornata del campionato di basket Serie C Silver Campania.
Maddaloni e Angri, la prima vincendo in casa e la seconda sul campo di Casapulla, hanno raggiunto in testa alla classifica la Cedri e le due squadre di Sarno.
Cinque al comando a punteggio pieno, quindi, e buone possibilità di rimanerci per il team sannicolese, che domenica prossima affronterà in casa (ma non ancora al Pala Ilario) la Megaride Napoli, ultima a zero punti in graduatoria.
A seguire, a cura dell’addetto stampa Alessandro Aita, il resoconto della partita che sabato 14 ottobre la San Nicola Basket Cedri ha giocato sul difficile campo di Pozzuoli, poche ore dopo la splendida cerimonia di presentazione ufficiale della squadra che si è tenuta nel Salone Borbonico di San Nicola la Strada.

«Vittoria in volata per il San Nicola Basket Cedri di coach Piero Falcombello, che riesce a domare la Virtus Pozzuoli nel finale per 64-68. In una gara combattutissima nei primi 30’, gli ospiti, senza Viera, Garofalo e Aldi, prendono il largo nei primi minuti dell’ultimo parziale grazie a Linton Johnson e Gabriele Pignalosa, ma la Virtus recupera di pieno cuore sospinta dai suoi esterni; è una tripla di Erra nell’ultimo minuto a chiudere i giochi.
I primi minuti fanno capire subito il canovaccio della partita. Difese arcigne che abbassano il ritmo e le due squadre che necessitano di soluzioni elaborate per trovare la via del canestro: chi sbaglierà di meno si porterà a casa la posta in palio. Dopo sei minuti e tanti tiri sbagliati, il punteggio langue sul 5-5. Un canestro di Johnson porta al primo vantaggio ospite sul 5-8, ma una tripla di Longobardi consegna l’inerzia ai padroni di casa. La retroguardia Cedri resiste e strappa il pareggio a quota 13 al 10’. Il canestro di Erra in apertura di secondo quarto consegna il nuovo vantaggio, ma Pozzuoli inizia a rendersi pericolosa dall’arco con le conclusioni pesanti di Dimitrov ed Orefice per il massimo vantaggio sul 22-17 del 15’. La squadra di coach Piero Falcombello si affida dunque a Pignalosa, che risponde pan per focaccia ad ogni canestro dei puteolani e pemette ai suoi di rimanere sempre ad un possesso di distanza: nell’ultimo minuto l’affannoso inseguimento viene coronata dalle triple di Johnson e Pignalosa (suoi 12 dei 17 punti del quarto Cedri) per il vantaggio all’intervallo sul 28-30. Tre liberi del solito Pignalosa permettono a San Nicola un possesso pieno di margine, ma la Virtus continua a giocare a viso aperto, giocando sui problemi in pitturato avversari. Longobardi suona la carica e imbastisce un break di 7-2 che rimette i padroni di casa avanti sul 37-35, che trova l’immediata replica sannicolese. Zamo entra in gara con un piazzato, Mihalich trova due punti dalla spazzatura ed Erra colpisce dalla media, controparziale di 6-0 che rimette i Cedri a tenere il ritmo fino alla tripla di Dimitrov che significa 40-41 al 30’. La scossa arriva in avvio di ultimo quarto: sono nuovamente Gabriele Pignalosa e Linton Johnson a creare il gap, ma tanto merito va alla difesa di squadra che recupera nel momento clou ben quattro palloni consecutivi. L’esterno partenopeo ed il lungo ex NBA costruiscono in contropiede, il libero di Mihalich è il punto esclamativo al ‘brekkone’ di 0-15 che porta i Cedri su un comodissimo 42-58 al 35’. Vantaggio che viene letteralmente buttato via: le maglie difensive si allargano ed un paio di errori sotto canestro ridanno vigore alla Virtus Pozzuoli, che si riavvicina sul -10 per poi incastonare con i punti di Caresta, Longobardi e Dimitrov un break di 9-0 che riaprela gara sul 60-61 ad un minuto dal termine. Ma i Cedri riescono fortunatamente a chiudere immediatamente lo spiraglio della rimonta con una tripla di Crescenzo Erra a 50’’ dl termine che costringe Pozzuoli a giocarsi la carta del fallo sistematico senza successo.

“Quando vengo qui a giocare non reputo mai le partite chiuse, anche perché è il mio primo successo a Pozzuoli – chiosa coach Piero Falcombello -. Siamo riusciti ad andare avanti con uno strappo di forza e agonismo, con Linton Johnson che è salito in cattedra. Con una grande difesa siamo andati avanti di 16 lunghezze, poi si è spenta la luce, forse dettato da un pizzico di presunzione che non mi è piaciuto. Alla fine siamo venuti qui senza Viera e Garofalo, sono contento per i due punti. Abbiamo due vittorie in due gare, è una buona base di partenza su cui poter lavorare”. Alessandro Aita, Addetto Stampa San Nicola Basket Cedri»

Nicola Ciaramella

I TABELLINI

Virtus Pozzuoli – San Nicola Basket Cedri 64-68 (13-13, 28-30, 40-41)

Pozzuoli: Orefice 8, Di Domenico NE, Innocente 4, Dimitrov 13, Mangiapia NE, Caresta 10, Errico 4, Marchetti NE, Simeoli 8, Longobardi 14, Conforto 3, Ajiayi NE. Allenatore Serpico

San Nicola Cedri: Pignalosa 25, Riccio, Tagliafierro 1, Di Martino, Palladino, Ciccone NE, Scano NE, Mihalich 9, Erra 7, Zamo 7, Russo, Johnson 19. Allenatore Falcombello



CLASSIFICA PRIME POSIZIONI

BASKET CEDRI, Basket Sarno, Angri, NP Sarno e Maddaloni punti 4

PROSSIMO INCONTRO
22-10-2017, ORE 18.15:
SAN NICOLA BASKET CEDRI- Megaride Basket Napoli

(nella foto, Linton Johnson)





 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL “VADEMECUM” DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI 



Tutto quanto è utile sapere della raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2017

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori