Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

RASSEGNA TEATRALE 2018

 
Il 
PROGRAMMA
 completo

e tutti gli articoli del Corriere di San Nicola


FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Anche a San Nicola il nuovo contrassegno europeo per disabili

Lo ha disposto il nuovo Comandante della Polizia Locale, Salerno Mele

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


“Con Franco Nigro ci si sente sempre a casa”

Il convegno di presentazione del suo ultimo libro

 

Ciao, Pierino, come stai!

25 anni fa si spegneva Pierino Fusco, l’ inventore del “Pierino d’Oro” e di tante altre bellissime cose tutte fatte con San Nicola la Strada nel cuore.


Così, un quarto di secolo fa (mamma mia, quanto tempo è passato!) volli ricordarlo sul periodico Il Ponte. Erano trascorsi pochi giorni da quel maledetto 8 dicembre 1992, quando improvvisamente lasciò tutti sgomenti:
«Avremmo dovuto incontrarci proprio in questi giorni per mettere a punto un’altra delle sue strabilianti idee, l’ennesimo frutto della sua inestinguibile carica di fantasia. “Ho nell’archivio una serie di immagini della San Nicola degli anni ‘60” -mi aveva più volte ripetuto- “sarebbe bello metterle con la realtà odierna della nostra città”. Una rubrica, insomma, da lui creata per il nostro giornale, attraverso la quale risvegliare, soprattutto nei giovani, l’amore per il nostro passato, senza per questo trascurare i valori del presente; un perfetto connubio tra la tradizione e la modernità al fine di scrivere un’altra pagina da tramandare ai posteri, non prima di averla tutti noi “gustata in pieno per scoprirne le più profonde sensazioni”. San Nicola nel cuore: ecco, Pierino Fusco, l’ “inventore” del “Pierino d’ Oro” e della “Mascherina d’Argento”, era tutto qui...e scusate se è poco... Ha scelto di lasciare la vita allo stesso modo di come l’aveva vissuta: con serenità, col sorriso sempre appiccicato sulle labbra, ma soprattutto con la consapevolezza di essere se stesso, senza inutili fronzoli, con lo sguardo felice che solo ad un buono può appartenere. Felice per aver compiuto la propria missione di buttar fuori, senza nascondersi, tutte le sue passioni, senza pregiudizi, con incrollabile spontaneità, con quell’eterna giovinezza nel sangue. Ricordare Pierino Fusco è come ripercorrere, in un attimo, tanti mitici momenti degli ultimi trent’anni della piccola storia che ci appartiene: dalla prima discoteca di San Nicola -il leggendario “Piertony”- ai primi gruppi musicali (ricordate gli Spiders?) che sull’onda delle passioni degli anni ’60 catturavano i mistificanti bagliori delle smanie giovanili, dall’ “invenzione” del primo festival per miniartisti alla “Mascherina d’Argento”, dagli albori pioneristici dell’etere (Radio Caserta Nuova) agli ultimi sussulti dell’impegno giornalistico e dello sposalizio con lo sport, Pierino Fusco ci ha insegnato come amare la propria città, come farla assurgere, con estrema semplicità, ai più alti emblemi della tradizione e della perseveranza. “Un giorno spero di essere ricordato per quelle piccole cose che ho fatto per la nostra piccola cittadina; mi raccomando  -ebbe a dire con tono dimesso- dite che anche se non sono riuscite bene, le ho fatte con tanta passione”. Per favore, qualcuno che può gli dica che non abbia nulla di cui preoccuparsi. Lo ricorderemo sempre con sincerità, senza clamori e in rispettoso silenzio. In fondo, tutti gli dobbiamo qualcosa».

Così volli ricordarlo sul Corriere di San Nicola l’8 dicembre 2013, a 21 anni dalla sua scomparsa:
«Ciao, Pierino, come stai? Sai, ti penso sempre, anche se son passati tantissimi anni da quando quel pomeriggio mi dicesti "Nicola, ti aspetto al tabacchino domani non prima di mezzogiorno. Vediamo di fare quella bella cosa per San Nicola"...
Fare una bella cosa per San Nicola... Non mi ricordo più quante volte ripetevi questa frase..."Fare una bella cosa per San Nicola"...La nostra San Nicola... Tutti quelli che, sul tuo esempio, hanno continuato a farlo, e non si stancheranno mai di farlo fino a che, come te, un giorno non si faranno più trovare all'appuntamento, hanno dentro questa frase...Non solo nella mente, ma nelle vene. L'altro giorno sono andato a farmi le analisi del sangue. Il medico, mentre riempiva la siringa, si è fermato...Mi ha detto che ci scorreva una cosa strana dentro...Mi ha consigliato di parlarne con te. Ciao, Pierino, appena puoi, mi dici qualcosa al riguardo?»

Così voglio ricordarlo oggi:
Ciao, Pierino, cosa stai organizzando lì per la nostra San Nicola la Strada? Dai, non dirmi che è ancora un segreto e che me lo dirai quando avrai deciso. Ti conosco. E’ vero che le notizie belle sulle cose belle di San Nicola non me le davi se non eri sicuro. Per scaramanzia. Ma poi cedevi, ti facevi prendere dalla passione e me le rivelavi qualche minuto dopo. Bastava che insistessi un po’. Allora dai, Pierino, dimmelo. Come si chiamerà il prossimo, ennesimo, entusiasmante tuo atto d’amore per la nostra città? Scrivimelo sulla mail del mio giornale: info chiocciola corrieredisannicola punto it. Appena farò l’articolo, ti chiederò, come sempre, l’ok definitivo per pubblicarlo. A prestissimo. Nicola 

Ciao, Pierino, grazie di essere sempre nel mio cuore.

Nicola Ciaramella

 
(Nella foto in alto: a sin., 7 maggio 1988, Scuola Media Mazzini di Viale Italia, Pierino Fusco, in veste di giornalista, alla Tavola Rotonda organizzata dal periodico Il Ponte in occasione delle elezioni comunali. A destra, Pierino Fusco alla fine degli anni '80). 
 

L’angolo di Piazza Municipio (a pochi metri dalla storica tabaccheria-bazar che fu sua) intitolato a Pierino Fusco.
La cerimonia si svolse il 26 giugno del 2016.

 

 

PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
GIUGNO 2018

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori