Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


ESTATE SOTTO LE...STALLE



Breve vademecum per affrontare un’altra estate puzzolente

Comunicato stampa dal Palazzo di Vetro: “Il sindaco... (di San Nicola che è diventata città), a seguito delle continue segnalazioni da parte dei cittadini (e soprattutto da parte della stampa!!!) riunitisi in vari comitati permanenti, riguardanti lo svuotamento del sito di stoccaggio del Comune di Caserta e la messa in regime del sito di trasferenza del Consorzio Acsa Ce 3 in località Lo Uttero, ha inviato nei giorni scorsi una lettera-diffida al sindaco di Caserta, al Consorzio Acsa Ce 3, al Commissario Straordinario per l’emergenza rifiuti in Campania, al Prefetto di Caserta e all’Arpac, affinché venga risolto in maniera definitiva, per quanto di propria competenza, il problema, non avendo più nessuna fiducia nella formalizzazione degli impegni assunti e mai mantenuti”.
Il sindaco......, nella missiva fa, brevemente, la cronistoria degli ultimi mesi...”: e qui vengono ricordate tutte le riunioni, i convegni, i discorsi, i solleciti e quant’altro egli ha fatto per salvare la forma e mettere qualcosa di scritto per chi, un domani, potrebbe dire che non ha fatto niente. Morale della favola: era ed è una favola, come dicemmo in tempi non sospetti, che lo svuotamento avverrà entro il 30 giugno: “Il quantitativo di rifiuti asportati quotidianamente rispetto a quello previsto nella riunione del 18 marzo e del relativo verbale sottoscritto, si è dimezzato; di conseguenza lo svuotamento non avverrà più per il 30 giugno ma si prolungherà per almeno tutto il periodo estivo”.
Inoltre -aggiunge il comunicato- da notizie di stampa si apprende che, con ordinanza n.54, il sindaco di Marcianise ha disposto la bonifica del sito di stoccaggio di Santa Veneranda, con il trasferimento immediato, a cura dell’Ecocampania s.r.l., dei rifiuti solidi urbani da detto sito di trasferenza dell’Acsa Ce 3 in località Lo Uttero”.
Si continua, quindi, ad intasare un sito che a mala pena è in grado di smaltire la raccolta quotidiana e non certo queste quantità di rifiuti, facendolo diventare, di fatto, una discarica a cielo aperto”.
Per quanto tempo -si chiede il capo di questa nuova città- dovremo assistere e sopportare questo scempio ambientale?
Ormai -e qui conclude- la situazione è divenuta e diventerà sempre più insostenibile, aggravata inoltre dalla imminente stagione estiva
Il dispaccio chiude con la notizia che il primo cittadino ha affidato ad un legale il compito di tutelare gli interessi della cittadinanza sannicolese “nei confronti dei responsabili di questa gravissima situazione”.

Mah! Tutto ciò non ci stupisce affatto. Lo avevamo già detto NOI con molto anticipo: cliccate qui e leggete cosa avevamo scritto il 19 marzo...!
Non ci voleva certo il mago Zurlì per capire che quella data era tutto un bluff. Un fetente bluff!
Il nostro sindaco, comunque, e bisogna riconoscerlo, ha fatto di tutto per spingere alla ragione i burocrati, diciamo così, di quel grande colosso chiamato rifiuti. Del resto, un tipo energico, determinato e intelligente come lui difficilmente se ne sarebbe stato con le mani in mano.
Certo, le lettere e le diffide doveva pur farle, chiedere le riunioni anche, rivolgersi agli avvocati pure, lasciare traccia comunque.
Ma la verità, secondo noi, sta tutta lì, nella sua totale incapacità di incidere, seppur minimamente, su un problema che non appartiene alla sua giurisdizione e che è, soprattutto, troppo più grande di lui.
Onnipotente tra le mura amiche, Pascariello non ha, purtroppo, ma la colpa non è sua, un gran “peso” all’esterno del suo impero.
Diffidare il sindaco di Caserta, il Consorzio, il Commissario regionale, l’Arpac e il Prefetto...ma se son tutti amici...ma va!
Ma doveva farlo! Ed è giusto e noi lo applaudiamo, come gli diciamo grazie per l’impegno con cui sta promuovendo la raccolta differenziata nell’ambito dell’Unione!
Solo che, come lui, siamo molto sfiduciati...Siamo certi, sì!, come lui, che “le laboriose popolazioni che hanno mostrato sempre grande intelligenza e spirito di collaborazione rispetto alle problematiche di interesse generale sapranno cogliere tutti gli aspetti positivi dell’iniziativa dell’Unione, tali da lasciare presagire un sicuro ritorno alla vivibilità ed all’ambiente dei nostri territori comunali e non solo”...
Sì, questi...presagi ci onorano, ma, pensatela pure al contrario, secondo noi la puzza che cala ogni sera sulle teste dei poveri sannicolesi e che tanto ci ricorda quella delle stalle, non finirà mai.
E allora, come facciamo? Semplice, amici, non ci scoraggiamo, per carità. Non lasciamoci prendere dal panico, che diavolo, dovremmo pur essere abituati, ormai, a simili calamità.
Di leucemia non si muore solo a San Nicola, finiamola di dire stupidaggini...
Basta prendere qualche piccola precauzione e la prossima, l’ennesima estate puzzolente, ci farà un baffo.
Innanzitutto, affrettiamoci a sbarrare, giorno e notte, le porte e gli infissi delle nostre abitazioni, spalmandoli lungo lungo con un buon coibente che non lasci passare neanche una goccia d’aria: suggeriamo il silicone, il suo odore è certamente più gradevole di quello del soffritto marcio che cala dallo Uttero.
Cosa fare di sera, se si vuole uscire a...respirare un po’ d’aria fresca? Due le soluzioni. La prima: scappare dalla Città, almeno venti chilometri a nord-est. La seconda: se decidiamo, con un grandissimo atto di coraggio, di recarci in palestra per goderci un bel film all’aperto per la serie dell’ “Arte (di arrangiarsi) e Cultura sotto le stelle”, non dimentichiamoci la mascherina protettiva a casa.
A proposito, chi non l’avesse già comprata, faccia presto: i prezzi stanno salendo, appunto, agli astri...

Ci.Nico



Lo Uttero a fine maggio


Fiorellini a campanellini incuranti di cosa c'è dietro di loro...

 


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori