Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

I REQUISITI PER ACCEDERE AL “REDDITO DI CITTADINANZA”

(Rubrica a cura di Omnibus Multiservice)

ECOCALENDARIO di Febbraio 2019

Cosa conferire
giorno
x
giorno


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO




 

I turni di 
FEBBRAIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Scienziatucoli e filosofetti...


Lo squallore di parlare e giudicare senza informarsi sulle persone... Classica caratteristica di arroganti e presuntuosi che si vedono e vendono in giro, sui social e non solo, e che in fin dei conti non valgono niente.

CHI NON HA CAPITO COSA INTENDO PER “VERI SANNICOLESI” MI PROVOCA SOLO AMAREZZA




 I VERI SANNICOLESI sono QUELLI CHE AMANO SAN NICOLA LA STRADA

Il mio grazie agli studenti del Diaz


Mi onora essere citato come “riferimento storico della città e punto di riferimento per l’informazione


Raccolta differenziata, “l’amministrazione ce la sta mettendo tutta”

L' Ecosportello di Via Diaz ha ospitato il quarto incontro nell'ambito della campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune.
Marotta: “Abbiamo tutto quello che occorre per poter migliorare la percentuale”.
Bernardo: “
Sono dispiaciuto per la scarsa partecipazione, ma credo nel passaparola”.
D’Aiello: “La Dhi è sempre pronta ad accogliere qualsiasi critica e a migliorare sempre di più il servizio”. 


La sede dell’Ecosportello sito in Via Diaz ha ospitato il quarto incontro della campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata promossa dall’amministrazione Marotta su input dell’assessore all’ambiente Lucio Bernardo.
Presenti, martedì 22 gennaio alle ore 18.00, il sindaco Vito Marotta, l’assessore al ramo Lucio Bernardo, la responsabile del marketing e comunicazioni della Dhi Miriam D’Aiello, il comandante della polizia municipale Luigi Salerno Mele, il vigile ambientale Giovanni Ferrante, alcuni operatori della Dhi e volontari della Protezione Civile coordinati da Ciro De Maio.

Il Primo Cittadino ha, come sempre, ringraziato tutti i presenti ed ha ribadito che «questi incontri programmati volti alla sensibilizzazione alla raccolta differenziata devono servire sia per saperne di più su come differenziare bene i rifiuti, sia per rivolgere a quest’amministrazione critiche costruttive su reali problemi riscontrati; ed è per questo motivo che siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda, cercando di essere più esaustivi possibile».
«Come amministrazione, congiuntamente alla ditta appaltante, -ha proseguito- stiamo facendo tutto il possibile per invogliare e coinvolgere i cittadini ad effettuare una corretta raccolta differenziata; purtroppo siamo fermi al 40%, una percentuale ancora bassa rispetto a tutti i servizi che San Nicola la Strada offre alla cittadinanza. Basti pensare che abbiamo un centro di raccolta perfettamente funzionante ed in possesso di tutte le autorizzazioni che per legge occorrono; un ecosportello dove siamo questa sera ospiti, dove oltre a ritirare i sacchetti si possono chiedere informazioni relative alla raccolta differenziata; una casetta dell’acqua che invoglia al riutilizzo delle bottiglie di plastica; una raccolta differenziata porta a porta con un calendario di conferimento giornaliero che soddisfa ogni esigenza del cittadino; il ritiro dei sacchetti presso la casa comunale il sabato mattina oltre all’ecosportello durante la settimana; il giro di riassetto degli operatori dopo aver prelevato il conferimento del giorno per non ritrovarci con le strade ancora imbrattate dai sacchetti selvaggi; la stampa che ci aiuta nella diffusione di notizie chiare e precise; le locandine che tappezzano le strade per informare la cittadinanza degli incontri di sensibilizzazione. Credo che il nostro comune abbia tutte le carte in regola per far crescere la percentuale di raccolta differenziata, perché quasi tutti i rifiuti che produciamo possono essere differenziati; dobbiamo solo entrare nel meccanismo, poi saranno gesti naturali; dare il buon esempio soprattutto alle giovani generazioni è un atto dovuto. Dobbiamo insegnare a loro che la natura va rispettata, che il riciclo è necessario per preservare l’ambiente che ci circonda».

L’assessore Lucio Bernardo ha mostrato ai presenti sia delle slide realizzate dai volontari del WWF sia un breve video, realizzato da egli stesso, avendo come oggetto la raccolta differenziata giornaliera che gli operatori effettuano in modo preciso, avvalendosi anche dell’aiuto del volontario della protezione civile Roberto Ruocco.
«Non importa -ha affermato- se a questi incontri siamo in pochi; certo sono dispiaciuto, ma credo nel passaparola, nello scambio di opinioni anche per strada, al mercato e negli esercizi commerciali. Bisogna farsi portatori di informazioni; credetemi, anche il solo ascoltare può fare tanto, così da far calare la percentuale di indifferenziato ferma la 60%».

Ha preso la parola anche la dott.ssa Miriam D’Aiello, la quale ha voluto ribadire che «la Dhi è sempre pronta ad accogliere qualsiasi critica e a migliorare sempre di più il servizio; i nostri operatori sono sempre attenti nel prelevare i sacchetti contenenti il conferimento del giorno; certo dobbiamo migliorare lo spazzamento delle strade e dei marciapiedi ed a tal proposito abbiamo aumentato il numero dei cestini per le deiezioni canine, posizionandoli in quasi tutte le zone della città che mostravano maggiore criticità».

Molte sono state, come sempre, le domande poste dai singoli cittadini ai rappresentanti dell’amministrazione. Gli argomenti più discussi sono stati, stavolta, le deiezioni canine, lo spazzamento delle strade, maggiore pulizia dei marciapiedi ed il conferimento di ulteriori contenitori per la raccolta differenziata ai vari condomini.

Giovanna Tramontano
©Corriere di San Nicola







PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada
una storia lunga
55 anni

 Le carriere dei sei Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO X MINUTO



 

I turni di 
FEBBRAIO 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori