Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Santagata esorta i giovani a prendersi cura dell'ambiente

Intervista all’ autore del libro-denuncia “Acqua malata”, recentemente presentato anche a San Nicola la Strada.

 

Il recente convegno sulle “criticità delle fonti idriche” svoltosi nel salone borbonico ha certamente scosso le coscienze dei numerosi presenti.
La verità, purtroppo, è piuttosto amara.
Il suo libro “ACQUA MALATA – Come politicanti e camorristi hanno avvelenato i cittadini e distrutto la Terra felix”, già presentato a Caserta a dicembre e gennaio e proposto anche a San Nicola la Strada lo scorso 3 maggio, ha evidenziato una vera e propria situazione disastrosa riguardante lo stato di malattia delle acque del territorio casertano.
L’analisi e la ricerca delle cause dell’inquinamento sono da sempre pane quotidiano per il noto medico microbiologo Nicola Santagata sin quando era direttore dell’Arpac. Oggi che è in pensione non ha smesso di occuparsene, anzi, grazie alla sua riconosciuta competenza in materia, è più che mai presente sulla scena, verificando sul campo le sue conoscenze, partecipando a convegni ed elaborando relazioni precise e puntuali sul disastrato ambiente che ci circonda.

Il Corriere di San Nicola, si sa, è da sempre molto sensibile all’argomento. Come lui, partecipa ed è soprattutto libero.
Gli domandiamo: 

-Dottor Santagata, il suo lavoro ha portato alla luce un problema molto grave; cos’altro si può fare adesso per scuotere ulteriormente le coscienze delle persone?

«Il mio libro-denuncia è di grande attualità, quindi non basta solo acquistarlo e leggerlo, ma bisogna capirne il vero significato. Bisogna esortare le istituzioni pubbliche campane a risanare il nostro ambiente disastrosamente compromesso a causa di scelte scellerate e dalla completa assenza di controlli da parte di questi organismi statali che avrebbero dovuto tutelare la salute pubblica. Ho solo riportato una triste verità. L’acqua, che è il bene più prezioso per l’umanità, non solo è bistrattato, ma non è preso minimamente in considerazione da chi ci governa e che dovrebbe assicurarsi ed assicurarci che giunga ai nostri rubinetti una H2O priva di microrganismi dannosi alla nostra salute. Negli anni ho assistito a molte scorrettezze e non finirò mai di affermare che gli strumenti per fermare tale scempio ci sono e sarebbero di facile utilizzo, però quello che realmente manca è la volontà di attuare procedure di controllo sul territorio».

-Il Comitato “Acquapulita”, sorto a margine del convegno, pensa che possa avere un impatto positivo sui cittadini?

«Credo di si, ormai si è giunti ad un punto di non ritorno, la gente vuole porre un freno a tutto questo malessere, bisogna coalizzarsi e fare qualcosa di concreto, non solo chiacchiere. Vorrei vedere coinvolti i giovani in questa iniziativa, cercheremo il loro consenso per renderli partecipi, scenderemo in piazza con gazebi, nelle strade, chiederemo ai dirigenti scolastici ed ai parroci un solido aiuto per sensibilizzare i ragazzi. Il futuro è dei giovani; un ambiente malsano, saturo di inquinamento non giova a nessuno. Dobbiamo fare fronte comune ed essere fattivi».


Il dr. Santagata ci ha annunciato che la costituzione del Comitato “Acquapulita” avverrà nelle prossime settimane. Esso perseguirà finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. I suoi obiettivi fondamentali sono la salvaguardia ed il miglioramento delle condizioni dell’ambiente e l’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali, in special modo di quelle idriche.


«Vorrei non fossimo sempre gli stessi a partecipare alle iniziative ambientali; siamo tutti figli della stessa terra e tutti ci dobbiamo prodigare per migliorarne la sua vivibilità».

Giovanna Tramontano
©Corriere di San Nicola  



PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori