Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

DOMENICO PALMIERO vince il Premio "De Rege" 2021

L’albo d’oro della manifestazione promossa dalla omonima associazione casagiovese, giunta alla 12.ma edizione, si arricchisce del nome del giovanissimo talento del teatro casertano.

Prosegue tra importanti riconoscimenti la brillantissima carriera di DOMENICO PALMIERO, acclamato giovane talento del teatro casertano, molto noto anche in altre platee della regione.

L’ultimo che gli è stato assegnato, in una cerimonia svoltasi sabato 11 settembre nel Quartiere Militare Borbonico di Casagiove, è il Premio di Cabaret “Fratelli De Rege” 2021 (giunto alla sua dodicesima edizione), promosso dalla omonima associazione culturale con l’intento di scoprire e valorizzare nuovi talenti nazionali nel campo del cabaret e della comicità.

Nel palmares di Domenico Palmiero, il cui nome impreziosisce ulteriormente l’albo d’oro di questa manifestazione che ha visto in passato gratificati illustri attori come Antonio Allocca, Eduardo Tartaglia, Maurizio Casagrande, Francesco Paolantoni, ecc., ci sono già numerosi ed importanti premi vinti.
Ricordiamo il concorso “Totò torna a scuola”, ideato nel 2017 dall’assessorato regionale all’Istruzione nell’ambito delle celebrazioni della Regione Campania per il cinquantenario della scomparsa del Principe: nell’occasione, Palmiero interpretò Totò nel cortometraggio “La dogana” (tratto dal film "Noi Duri") realizzato dal Laboratorio "Piccolo Dams" del Liceo Artistico San Leucio guidato dal prof. Vittorio Di Tommaso, notissimo personaggio del teatro amatoriale sannicolese.
Ma, soprattutto, ricordiamo Domenico Palmiero vincitore del premio quale “Miglior Attore” (di 130 compagnie nazionali selezionate) al Festival “Teatramm’ – Noi facciamo teatro “ svoltasi al Teatro Marconi di Roma nel 2019.
Premio che, poi, ha rivinto anche nella successiva edizione del 2020.
Non solo attore, ma anche regista, produttore e organizzatore, nelle cui vesti ha ottenuto riconoscimenti e nominations in tutte le tre edizioni della prestigiosa rassegna romana.

«Questo premio è stato per me qualcosa di inaspettato, oltre che di soddisfacente», ci ha detto poche ore dopo la premiazione.

-La scelta del pezzo presentato in concorso, “La Tasca” (nella foto del titolo, a dx, un momento dell'esibizione), è stato forse il momento determinante.

«Credo proprio di si. “La Tasca” di Pippo Cangiano, un pezzo che mi affidò lo stesso Pippo nello spettacolo Scatti, prodotto dal teatro San Carluccio di Napoli, nel settembre -ottobre del 2019, mi è particolarmente caro e lo serbo tra i monologhi che più mi piace riproporre. Devo ringraziare Daniele Barba, il regista della compagnia “i Di ...Speranza”, mio amico e compagno in alcuni lavori, che mi ha consigliato di presentarlo in questo contest sin dal primo momento».

-Il pezzo è piaciuto, la gente ha riso tantissimo.

«In questa gag io impersonifico un personaggio che è un po’ un prototipo di tutti noi, ogni volta che arriviamo fuori la porta e che dobbiamo prendere le chiavi di casa; imbrogliati tra mille borse, tra mille tasche che abbiamo, non riusciamo mai a prendere e a trovare le chiavi. E’ sempre bello quando il pubblico si riconosce in quello che vede e i commenti più soddisfacenti e più divertenti sono stati proprio questi: cioè sentirsi dire a fine esibizione “chist song io quando torn ‘a casa”».

-La chiave, è proprio il caso di dirlo, è forse proprio questa.

«Il pubblico si è ritrovato in quello che ha visto. Il teatro, il cabaret, il cinema, l’arte in generale, la cultura devono raccontare della gente, perché protagonista vero è la gente. Io sono soltanto un tramite».

Palmiero ribadisce la sua soddisfazione immane per la vittoria in un concorso che ha visto in passato premiati insigni personaggi del teatro italiano.

Ma non solo per questo: «E’ stato bello anche condividere il palco con persone, ottimi cabarettisti e comici, che io non avevo conosciuto fino a quel momento. Il tutto, e non è affatto una cosa semplice, davanti ad un pubblico che non ti conosce e che entra subito in empatia con te sin dal primo istante dell’esibizione».

Domenico Palmiero è uno che non ama gongolarsi: «Si è certamente felici quando si vince un premio di questo prestigio. Ma è importante che dal giorno successivo ci rimettiamo con i piedi a terra. Premi del genere, soddisfazioni del genere servano unicamente per invogliare a continuare su questa strada. Non bisogna mai distrarsi. Bisogna rimanere concentrati e continuare a inventare, a dare, a recitare, sperando che il pubblico con tanta voglia ritorni a teatro e salvi in qualche modo la cultura, la divori, perché ne abbiamo bisogno, è necessario».

©Corriere di San Nicola
diretto da Nicola Ciaramella


La storia di Domenico Palmiero e della sua compagnia “Fratello Sole e Sorella Luna”, poi diventata FSSL, ha qualcosa di unico in Italia e probabilmente nel mondo.
Domenico Palmiero aveva “appena” quattro anni quando si innamorò follemente del teatro.
Classe 2000. Di anni non è che ne siano, poi, passati tanti, da allora.
Talento artistico naturale, Domenico Palmiero ha Eduardo (sì, proprio il Grande Eduardo) nel sangue. Se chiudi un attimo gli occhi, stai ascoltando Eduardo. Quando li riapri, vedi le movenze di Eduardo. Incredibilmente bravo.
All'età di dieci anni (ed è questa la notizia crediamo più strabiliante), nel 2010, aveva già formato la sua compagnia teatrale, "Fratello Sole e Sorella Luna", insieme al coetaneo Domenico Carozza. La passione era già forte. Poi esplose letteralmente. 
La prima commedia che i due Domenico portarono in scena, dopo un anno e mezzo di prove, fu "Tre pecore viziose" di Eduardo Scarpetta. Era la stagione 2012/2013.
Da quel momento, nessuno li ha più fermati: tutte le più grandi commedie di Eduardo (e, a partire dal 2019, anche di autori locali poco conosciuti) portate in tutti i più importanti teatri della provincia e in alcuni anche della regione.

Negli occhi di Palmiero, nel suo sguardo, nel suo entusiasmo, c’è sempre la gioia, la sua ansia di entrare in scena. Eduardo lo guida. Lui non si fa sfuggire neanche un particolare di cotanta sapienza.

Un’altra data, molto importante, da ricordare.
Nel 2013/14 Domenico Palmiero, che aveva “appena” tredici anni, esordì anche come autore. E anche questa è notizia difficilmente riscontrabile in altre parti d'Italia e del mondo.
«"O’ suonno d’ ’o passato" -ci spiega- è una commedia in due atti che definisco un "sogno": una storia del tutto metaforica, che parla di un signore qualunque, Andrea, che si ritrova nel suo paese dopo tanto tempo e, addormentandosi, sogna di vivere nel passato. Il primo atto è ambientato alla fine del 1800 e il secondo durante la Seconda Guerra mondiale. L'obiettivo dello spettacolo girava tutto in torno a una frase: "guarda al passato e vivi il presente" che sta a significare che non possiamo guardare al futuro senza sapere cosa e chi c'era prima di noi».
Ripetiamo, caso mai fosse sfuggito: Domenico Palmiero aveva appena 13 anni.

Eduardo per me è una guida, -ama spiegare- non riferito soltanto al campo teatrale; con le sue storie mi ha aiutato tanto, mi ha fatto crescere, maturare in qualche modo. Per me è tutto, la mia acqua, il mio pane. Una figura fondamentale nel vero senso della parola, perchè da lui, dalle sue parole messe in scena e dalle sue testimonianze ho appreso la tecnica della recitazione. In verità non esclusivamente da lui, ma studiando anche gli attori della sua compagnia, scavando in contenuti extra, dietro le quinte. Rispetto a persone più grandi di me, come mio padre, sono fortunato perché con internet posso rivisitare come e quando voglio tutte le opere, le rarità e soddisfare tutte le mie curiosità: ma, rispetto a loro, io non posso vederlo dal vivo. Purtroppo, credo che siamo in un Paese dove si apprezza la grandezza di qualcuno solo dopo morto. Eduardo ha ramificato le mie conoscenze, mi ha portato ad amare diversi attori della tradizione napoletana, come Nino Taranto, Luisa Conte, lo stesso Totò, Peppino De Filipppo, ma anche Gilberto Govi. Sempre grazie ad Eduardo ho imparato ad apprezzare Vincenzo Salemme, Antonio Casagrande, Carlo Buccirosso, Nando Paone. Ho cercato di prendere il più possibile da chiunque mi trasmettesse qualcosa». 

©Corriere di San Nicola 




FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

WORKING PROGRESS 
Riflessioni 
di 
Antonio Serino 

-Biografia dell'autore- 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

DOSSIER FESTA DI SAN NICOLA
E
FESTA "VIRTUALE" 2020
Dedicato alla mia città e a tutti coloro che la tengono stretta nel cuore
Nicola Ciaramella

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
OTTOBRE 2021

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
  Vedi Elenco Operatori