La testata locale 
più longeva della provincia 

-------
Fondato e diretto da 
NICOLA CIARAMELLA


      

 

                          

                                      

OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

Come la pandemia covid ha influito sulla vita dei bambini?

Dialoghi Amref con esperti. Tamburlini (pediatra) e Saraceno (sociologa) protagonisti del primo di tre incontri.

 

Roma - In quale modo la pandemia da Covid-19 ha influito sulla vita di bambine, bambini e adolescenti? Cosa è accaduto alla salute delle giovani generazioni che da oltre un anno devono trovare risposte alle tante difficoltà causate dal Coronavirus? Il problema è stato sottovalutato? A queste e alter domande hanno risposto la sociologa Chiara Saraceno e il pediatra Giorgio Tamburlini, intervistati da Annalisa Cuzzocrea nel Corso dell'incontro on line dal titolo 'La salute sospesa delle bambine e dei bambini - Dialoghi tra prospettive differenti e pratiche comuni', primo di tre appuntamenti.

   I successivi dialoghi, curati da Amref Health Africa-Italia - all'interno del progetto Fa.C.E. (Farsi Comunità Educanti), che vede capofila Reggio Children ed è selezionato dall'impresa Sociale Con i Bambini, nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile - saranno presentati il 7 luglio e il 14 luglio.

   La pandemia da Covid-19 ha avuto quindi un impatto profondo sulla vita di bambine, bambini e adolescenti. Giorgio Tamburlini ha precisato che "già da parecchi anni coloro che sono in contatto quotidiano con bambini e famiglie ci segnalavano una serie di difficoltà delle famiglie, tra cui incertezza educative e solitudine, soprattutto delle madri. Dal lato dei bambini, invece, ci parlavano di crescenti problemi del neurosviluppo oltre a deficit di attenzione e problemi di regolazione emotiva. Con la pandemia tutti questi aspetti, ovviamente in modalità diversa da famiglia a famiglia, si sono accentuati e nel lavoro quotidiano abbiamo verificato come alcune di queste famiglie si siano trovate in grande difficoltà. Un fatto confermato anche dai neuropsichiatri. Senza dimenticare che alcune di queste famiglie hanno avuto gravi problemi economici e sociali e hanno dovuto affrontare anche i lutti".

La solitudine delle madri, dunque, ma anche una pandemia che ha scoperchiato problemi già esistenti e che li ha poi aumentati. Chiara Saraceno ha denunciato l'invisibilità dei bambini e ha affermato che "la pandemia ha mostrato quanto questo tema sia stato sottovalutato, dalla politica fino ai pediatri, soprattutto nel primo lockdown, quando i bambini sono stati chiusi in casa e hanno perso la socialità. È come se i bambini e le loro mamme fossero spariti". Saraceno ha poi aggiunto che "noi siamo un Paese in cui si parla molto di natalità ma poco di bambini. Il nome Stati generali della natalità la dice lunga, e i bimbi continuano a essere assenti come soggetti visibili con i loro bisogni e con le loro esigenze, che sono invece molto chiare. La pandemia ci ha reso consapevoli di quanto sia sbagliato affrontare la questione della crescita e del benessere dei bambini esclusivamente pensando che siano sufficienti un papà, una mamma e un tetto sopra la testa".

   Ma quanto è stato sottovalutato l'impatto della pandemia dal punto di vista della salute? Secondo Tamburlini "il dilemma è sempre stato fra salute e lavoro ma il dilemma più grande è stato tra salute e salute, cioè tra contagio e conseguenze dirette del contagio e tutto il contorno di effetti indiretti che si sono avuti sulla salute di tutti, in particolare della prima infanzia e dell'adolescenza, anni in cui si definiscono gli itinerari di una vita intera. In questi periodi è fondamentale la presenza di un contorno di interazione, di relazioni stabili, di opportunità di crescita, di punti di riferimento che già prima della pandemia era critico e che è stato messo in forte situazione di criticità dalla pandemia".

Tamburlini ha proseguito spiegando che "tutte le famiglie hanno bisogno di essere accompagnate nella scoperta del proprio figlio, delle sue competenze, di come possa

essere ingaggiato in attività molto semplici ma ricche dal punto di vista emotivo e cognitivo".

   Saraceno si è soffermata sull'importanza dei primi mille giorni di vita per i bambini ma ha detto che "si tratta di un concetto che in Italia ha fatto fatica a entrare nel senso comune. Stiamo partendo quasi da zero e in condizione di gravi disuguaglianze territoriali. Mi colpisce che con il Pnrr, se va bene raggiungeremo il 33% di copertura dei nidi mentre continuerà a esserci un 67% di bambini che non avrà accesso al nido oppure potrà andare in quelli privati dipendendo, però, dalle risorse della famiglia". Secondo Saraceno "bisogna investire anche nella qualità degli educatori e degli insegnanti, perchè un'altra cosa che abbiamo imparato in questi mesi è che bisogna innovare nella didattica".

   Fondamentale è essere di supporto alle famiglie, soprattutto nell'ottica delle differenze che ci sono non solo tra regione e regione ma anche tra quartieri della stessa città. I genitori sono molto importanti ma da soli non bastano, hanno bisogno anche loro di essere accompagnati, di trovare stimoli e di potersi confrontare proprio perchè non si nasce imparati. Per Tamburlini è dunque necessaria "una preparazione alla nascita e alla genitorialità. Tutti noi sviluppiamo con il tempo una sorta di genitorialità implicita ma questo può essere supportato ed accompagnato con incontri per tutte le famiglie, a cui devono prendere parte anche i padri, che iniziano prima della nascita e che proseguono poi come occasioni per le famiglie per conoscere qualcosa di più su come si sviluppa il bambino e di come possa essere aiutato a superare i suoi momenti difficili e di crescita. Tutte le piccole e grandi cose che i genitori possono fare con I priori figli: dalla lettura del libro al gioco fino a guardare la piantina che cresce. Gesti da fare possibilmente insieme ad altri genitori perchè il confronto riveste un ruolo fondamentale".

Nel corso dell'incontro si è discusso anche della figura del padre, che deve essere di pieno support alla madre, delle risorse da investire nei servizi sul territorio fino al cambio culturale che vede comunque la presenza di molti più padri delle nuove generazioni consapevoli del proprio ruolo di genitore attivo nella vita di coppia con uno o più figli.

   "Tutto questo- ha informato Tamburlini- è utile per spendere del tempo di qualità con i propri figli. C'è sempre tempo per mandarli ad apprendere uno sport o uno strumento musicale. Stiamo infatti parlando dei primi mesi, dei primi due anni di vita" ha concluso.

   Seguirà adesso il 7 luglio 'Un anno di sospensione della vita di relazioni per i bambini e le bambine', con Saverio Tommasi, in dialogo con la pediatra Simona La Placa e l'educatore Daniele Valli. Il 14 luglio si chiuderà il ciclo di incontri con David Puente che in 'Un anno di sospensione del calendario vaccinale: timori ed esitazioni dei genitori e della comunità' si interrogherà con l'epidemiologa Luisa Mondo e l'Advisor in Child Protection Veronica Lattuada sul tema delle vaccinazioni. 

COMUNICATO STAMPA 


©Corriere di San Nicola 
diretto da Nicola Ciaramella 




OGNI CITTADINO PUO' SALVARE UN CITTADINO
Tutti gli articoli del "Corriere di San Nicola" sul progetto
"SAN NICOLA LA STRADA CARDIOPROTETTA"

IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...



IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


VIDEOFOTOTECA 


Documenti filmati e fotografati per la storia e per l'attualità 


-di Biagio Pace- 

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

29.ma Festa del Tesseramento dell’Associazione N.S. di Lourdes 

800x600

Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione.Un magnifico pomeriggio in Santa Maria degli Angeli all’insegna della fraternità, della fede e dell’amicizia nel nome della Santa Vergine, in attesa del 163.mo anniversario dell’Apparizione. 1

silenziosaMente

-Rubrica a cura della D.ssa Graziella Vingelli, psicologa psicoterapeuta-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

TUTTO IL "DISSESTO FINANZIARIO" MOMENTO X MOMENTO 
Come si giunse al giorno più nero della storia amministrativa sannicolese e chi nulla fece per evitarlo 

San Nicola la Strada SEMPRE nel cuore
...Una bellissima iniziativa per tutti i sannicolesi...

LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Storia dei Carabinieri di San Nicola la Strada

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di
LUGLIO 2022

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2020-2025 


ORGANIGRAMMA
della
amministrazione comunale

 
PROGRAMMA
AMMINISTRATIVO



 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
  Vedi Elenco Operatori