Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


Convegno sullo screening del colon retto

Sabato 21 settembre presso la sede dell’Ordine dei Medici di Caserta.
L’appello della presidente Bottiglieri ai cittadini: “La diagnosi precoce dei tumori riduce la mortalità e migliora la sopravvivenza nei pazienti già operati”.

 

Screening del colon-retto: istruzioni per l’uso” è il tema del convegno che vede coinvolti specialisti gastroenterologi, medici di medicina generale, funzionari della Asl Caserta, cioè tutti coloro che sono impegnati negli screening sul territorio.
L’appuntamento è alle 8,30 di sabato 21 settembre presso la sede dell’Ordine dei Medici di Caserta, in via Bramante 19.
Questo l’invito alla partecipazione e l’appello all’adesione allo screening lanciato dalla dottoressa Maria Erminia Bottiglieri, Presidente dell’Ordine provinciale dei Medici - chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta e Referente dell’Area Strategica Professione della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici: «Oltre che invitare medici ed infermieri a partecipare, voglio lanciare l’ennesimo appello a tutti i cittadini che non ancora hanno aderito allo screening del colon retto e che hanno i requisiti (età fra 45 e 74 anni, assenza di altre malattie del colon, assenza di precedenti esami o interventi sul colon) di farlo. Dal 2014, anno in cui è iniziato il programma screening nella nostra provincia c’è stato un progressivo miglioramento della partecipazione ma siamo ancora lontani dalla copertura che dovremmo raggiungere. Il mio appello è come medico, prima che come Presidente dell’Ordine e come Referente di questo screening, perché so che la partecipazione alla prevenzione ci consente di individuare in maniera precoce lesioni che, se piccole, possono essere trattate per via endoscopica, mentre nel futuro potrebbero diventare fatali. Lo screening del colon retto si svolge in maniera molto semplice perché basta raccogliere un campione di feci, ha un percorso completamente gratuito e dedicato dall’inizio alla fine e non ci sono liste di attesa perché anche le colonscopie, per le quali non è necessaria impegnativa, seguono una prenotazione diversa e vengono garantite entro 30 giorni ma solo per i pazienti che risultano positivi al sangue occulto del programma screening. La Asl Caserta e l’Ordine dei Medici collaborano in maniera costante su questa iniziativa perché riconosciamo il valore e l’importanza della stessa: la diagnosi precoce dei tumori riduce la mortalità e migliora la sopravvivenza nei pazienti già operati. Il Sud è ancora il fanalino di coda su questi aspetti perché non è sufficientemente diffusa la cultura della prevenzione ma noi continuiamo a combattere ed a lavorare in tal senso».

COMUNICATO STAMPA 

(Ufficio Stampa Ordine Medici Caserta) 

©Pubblicato da Corriere di San Nicola


La presidente dell’Ordine provinciale dei Medici di Caserta, D.ssa M. Erminia Bottiglieri, ospite di un incontro svoltosi il 22 dicembre 2017, presso il Circolo Nazionale in Piazza Dante a Caserta, promosso dalla Fondazione “La Casa della Speranza Onlus”, costituita da medici volontari, di cui sono noti l’impegno e l’organizzazione di iniziative per la prevenzione nel campo del tumore al colon retto.
Così disse nell’occasione, a testimonianza di quanto siano sentite l’importanza e la necessità dello screening: “Io credo molto nella prevenzione e nel volontariato. Nell’Ordine dei Medici c’è, appunto, una commissione del volontariato; mi è piaciuto mettere insieme varie associazioni presenti sul territorio che hanno lavorato fianco a fianco. Abbiamo organizzato, per tre anni, grazie anche alla vostra Fondazione, i Mercoledi della Salute presso l’ambulatorio del Centro commerciale Campania. Questo percorso io lo continuerò anche per il prossimo triennio, ad iniziare da gennaio. Noi siamo un supporto alle istituzioni dove le istituzioni non arrivano, per carenza di personale o carenza di strutture. In questo modo noi siamo vicini ai cittadini. E’ bello lavorare insieme. Io vi invito a continuare questo percorso per aiutare la popolazione. Vi prego, Forza Prevenzione! Sottoponetevi tutti ai test di prevenzione”. 
(https://www.corrieredisannicola.it/varie/notizie/varie/un-altro-intenso-anno-di-speranza)


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
NOVEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori