Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


"Festa del biscotto di San Michele": memoria e tradizione

 Il 9 settembre la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa organizzata e promossa dalla Pro Loco di Sant'Angelo d'Alife

 


Martedì 9 settembre, alle ore 11, presso la Sala degli Specchi dell’Ente Provinciale del Turismo di Caserta (Palazzo Reale), si terrà la conferenza stampa di presentazione della "Festa del biscotto di San Michele", in programma il 13 settembre a Sant’Angelo d’Alife.
Previsti gli interventi del Commissario straordinario dell’EPT Lucia Ranucci, del Presidente della Pro Loco Santangiolese Giovanni Franco Simonelli, del Sindaco di Sant’Angelo d’Alife Vittorio Folco, nonché del Dirigente U.O.D. Territoriale Caserta - Regione Campania, Giampaolo Parente.
A moderare l’incontro ci sarà la food writer Antonella D’Avanzo.
Nel corso dei lavori è prevista la proiezione del video, realizzato a Sant’Angelo d’Alife, dal titolo “Sant’Angelo: il biscotto di San Michele - Memoria, Tradizioni e Sapori”, prodotto dalla Pro Loco Santangiolese con la regia di Fania De Risi (testi, interviste e voce fuori campo di Antonella D’Avanzo).
La "Festa del Biscotto di San Michele" è una manifestazione organizzata e promossa dall’associazione Pro loco Santangiolese che mira a far conoscere questa tipicità inserita tra i prodotti agroalimentari tradizionali della regione Campania.
Il biscotto di San Michele è stato riconosciuto grazie all’impegno e all’attività di ricerca della Pro loco, che ne ha recuperato la storia e la ricetta. Si tratta di una semplice pasta lievitata aromatizzata con semi di finocchietto selvatico, un pane rituale di origine longobarda che lega la tradizione pagana e quella cristiana. La particolarità sta nella forma a “tarallo” gigante e nella doppia cottura: prima di essere cotto nel forno a legna, viene infatti “scottato” per qualche minuto in acqua bollente, allo scopo di conferire in superficie un aspetto più levigato. La sua diffusione è limitata alla comunità di Sant’Angelo d’Alife ed alla “Festa di San Michele Arcangelo”, venerato il 29 settembre nell’omonimo santuario e relativa grotta dedicata al Santo. In questa occasione, vengono prodotti i biscotti per essere donati o venduti in cambio di offerte ai partecipanti alla festa, che organizzano un locale pellegrinaggio nei pressi del santuario annesso alla grotta. I pastori e i contadini usavano indossare i biscotti a mo’ di bracciali e portarli con se per consumarli anche nei giorni di lavoro seguenti la festa. Era inoltre usanza farli indossare al collo o alle braccia dei bambini, in segno di protezione.
In virtù della sua estrema semplicità unita, nel contempo, alla rilevante funzione rituale, questo prodotto può essere considerato un vero “fossile” gastronomico, dotato di elevati significati simbolici e culturali rimasti per secoli intatti nella forma e nella funzione.
Oltre alla scoperta e commercializzazione del biscotto preparato dai due forni locali, la festa sarà un’occasione per poter gustare il panino con il soffritto, “tagliariell e cicr”, un piatto preparato con ceci ed una tipica pasta di farina di grano tenero fatta a mano e presentare al pubblico altri prodotti enogastronomici locali.
Inoltre, l’evento sarà arricchito da queste altre iniziative di contorno che attireranno visitatori, appassionati e turisti:
-proiezione all’aperto del video realizzato a Sant’Angelo D’Alife dal titolo: “Sant’Angelo il biscotto di San Michele - Memoria, Tradizioni e Sapori” (Produzione Pro Loco Santangiolese; regia Fania De Risi);
-esibizione di gruppi di musica popolare;
-convegno coordinato da Antonella D’Avanzo che avrà come tema “La valorizzazione prodotti agroalimentari tradizionali – il biscotto di San Michele” nel quale, a partire dalle ore 17, interverranno il Sindaco di Sant’Angelo d’Alife Folco Vittorio, il Presidente della Pro Loco Santangiolese Giovanni Franco Simonelli, il Presidente del Parco Regionale del Matese Umberto De Nicola, il Commissario straordinario dell’EPT di Caserta Lucia Ranucci. A confrontarsi esperti del settore quali il Responsabile regionale applicazione D.M. 350/ 99 Ferdinando Gandolfi, il Responsabile (P.A.T.) prodotti tradizionali agroalimentari U.O.D. Territoriale - Regione Campania Francesco Marconi, il Dirigente U.O.D. Territoriale Caserta - Regione Campania Giampaolo Parente.


Per maggiori informazioni:
Segreteria organizzativa - Pro Loco Santangiolese Via Roma Sant’Angelo D’Alife (Ce)
Salvatore De Risi 339.6221192

COMUNICATO STAMPA



PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori