Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

dalla
PROVINCIA, dalla REGIONE, dall'ITALIA, dal MONDO

Notizie da
OLTRE I CONFINI DI SAN NICOLA LA STRADA



 

 

 

 

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
AGOSTO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LUCIDA REALTÁ

Un racconto
di
Gerardina Rainone


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

La bellezza di Napoli ci salverà

…a proposito di arte medica 


 La Locus Iste, nei giorni scorsi, in vista dei tempi allungati dal Coronavirus, ha lanciato una singolare iniziativa, che si chiama “percorsi di parole”, con l’intento di creare viaggi virtuali attraverso le bellezze e le storie che Napoli dopo secoli continua a raccontare. L’invito è rivolto a tutti soci, ai followers vecchi e nuovi, e a tutti quelli che amano nutrirsi di bellezza, unico cibo per l’anima, di luoghi e di memorie antiche.
Dalla pagina facebook l’associazione ha lanciato l’iniziativa alla quale chiunque potrà partecipare inviando una propria storia, con un percorso di parole virtuale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con gli hashtag #percorsidiparole #locusiste.
Le istruzioni e i dettagli si possono trovare proprio sulla pagina facebook.

Di seguito proponiamo un percorso di parole recentemente apparso sulla pagina social, che ben si sposa con la passione medica, mai così preziosa come in questo momento storico, a cura di Pamela Palomba.

Il medico e l'Amore

Essere un ebreo a Napoli quando regnavano gli aragonesi non era male, ma presto le cose cambiarono decisamente.
Ce ne era uno, Yehuda Abranavel, nome impronunciabile per un napoletano, che perciò era conosciuto da tutti come Leone, Leone Ebreo.
Era nato in Portogallo, ma a causa delle persecuzioni del re cattolico Ferdinando di Castiglia era stato costretto a scappare.
Scelse il Regno di Napoli, dove sempre spagnoli c'erano, ma aragonesi, che lo avevano voluto nell'Accademia Pontaniana. Era un tempo in cui i cervelli regnicoli ed europei erano chiamati a raccolta dalla casa regnante per costituire il fulcro pensante, il cervello umanistico della classe dirigente.
Ma non si tratta soltanto di cervello qui. Qui dove? Proprio sotto Porta San Gennaro. Era là che operava Leone Ebreo, dove svolgeva il suo presidio. Era infatti tra le altre cose un medico. 
Mai abbastanza celebrato per il suo aiuto portato ai malati con danno della sua stessa persona.
Deputato in Napoli ad andare presso 'Sancto Jennaro' (la Porta e la chiesa di San Gennariello) per curare gli ammorbati di peste «cum salario de ducati 12 lo mese», parte dati in contanti e parti in robbe vecchie che erano quelle che si toglievano ai morti nell'apposito e vicino Vico Spogliamorti, prima di portarli alle fosse comuni, magari al Cimitero delle Fontanelle che era poco lungi, addentrandosi nella Valle del Tufo, appena usciti dalla Porta. Vico che in antico, guarda tu il caso, era anche detto dei 12 pozzi e poi Limoncello, nel '600. 
Ma dicevamo non di sola scienza ci si nutre e il nostro amico, in verità dapprima un filosofo, si era impegnato anche a riflettere sulla natura dell'amore.
Che cos'è l'amore?.. e più che altro l'amore e il desiderio sono la stessa cosa oppure si desidera perché non si ha e quando si possiede l'oggetto del desiderio poi lo si ama certo, ma non lo si desidera più?
Nella sua opera i Dialoghi d'Amore, edita postuma nel 1535, tira in ballo Platone, ma non solo per erudizione. Lo contesta anche. E che cosa risponde Leone? Qual è la risposta alla domanda?
Sembra che alla fine il ragionamento sia stato più o meno questo: l'amore è esso stesso un desiderio, desiderio di unione perfetta, ma non essendo questa possibile se non nella dimensione temporale dell'attimo, è desiderio che si rinnova ...di continuo.

Leone, Yehuda Abranavel, non ebbe una vita tranquilla. Quando il Cattolico conquistò il Regno di Napoli fu costretto a scappare ancora, ma viaggiando il suo pensiero prese arie nuove. Camminare e conoscere, camminare è conoscere. Ecco un connubio importante. Fu spirito forte, conobbe emarginazione e malattia, viaggiò attraverso la sofferenza umana e le tenebre dell'ignoranza. Concluse la sua vita pensando all'Amore, eterno motore di ricerca che anima la natura buona delle cose del mondo.


Pamela Palomba
#percorsidiparole #locusiste
Percorsi di parole. Storie in cammino da leggere

  1. Vico Limoncello copyrightFotonapoli.com; Frontespizio dei Dialoghi d'Amore da InternetArchive.org

Una piccola orchestra continua a suonare sul ponte mentre la nave affonda, è la scena del Titanic, capolavoro cinematografico di Steven Spielberg, ed è forse quella che resta più impressa; Socrate dopo aver preso la cicuta, il veleno per la sua condanna a morte, si intrattiene con i suoi amici, discutendo e ragionando sulle cose della vita fino alla fine, Silvio Pellico ne “Le mie prigioni” dice: Chi più di me era stato dotato di felicità? Perché non ringraziarne Iddio, sebbene ora mi fosse temperata dalla sventura? Talora facendo quell'enumerazione m'inteneriva e piangeva un'istante; ma il coraggio e la letizia tornavano.

Sembrano immagini lontane, talora desolanti, che nonostante tutto evocano con gran forza la vita, come a gettare un fascio di luce su percorsi impervi e bui! Come si celebra la vita se non vivendola fino in fondo? Come la si onora se non ringraziando fino all’ultimo respiro, proprio come Socrate, grande padre dei filosofi greci, come l’orchestra sul ponte del Titanic, come Silvio Pellico dal freddo buio d’una misera prigione!

Giovanna Angelino 
©Corriere di San Nicola

https://www.facebook.com/gangelino1

approfondimenti su https://lifestyleslow.com/2020/03/28/maestro-leone-medico-ebreo/

 

Leggi anche https://www.corrieredisannicola.it/dalla-provincia/notizie/dalla-provincia/rinasce-il-complesso-monumentale-monteverginella


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
AGOSTO 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori