Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
NOVEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


“Leo500”: borse di studio dedicate al quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci

Il concorso, incentrato sul tema dell’ambiente, è riservato agli alunni delle scuole superiori di tutto il territorio nazionale ed è indetto nell’ambito della sesta edizione del Premio Terre di Campania. 

L’Associazione Culturale Terre di Campania, in collaborazione con TermoClima Group, in partenariato con il Comune di Marigliano e con il sostegno della Regione Campania, promuove, nell’ambito della VI edizione del Premio “Terre di Campania”, il bando di concorso Leo500, dedicato al 500esimo anniversario dalla Morte di Leonardo Da Vinci.
Il Concorso è riservato alla partecipazione degli alunni delle scuole secondarie di secondo grado su tutto il territorio Italiano.
Il Concorso Leo500 intende valorizzare il settore della ricerca scientifica, stimolando la capacità di confronto e la creatività delle giovani generazioni su temi di particolare importanza per la realtà contemporanea. Il tema scelto è dedicato ad un problema di stringente attualità, che dovrà essere affrontato con un taglio scientifico dagli studenti, esprimendo il proprio pensiero al riguardo: “Le nostre acque, il nostro mare. Salviamo la vita, eliminiamo la plastica.”




Terre di Campania intende così celebrare Leonardo da Vinci e il 500esimo anniversario dalla sua morte, il quale ebbe un profondo rispetto per tutte le forme di vita e manifestò sempre un enorme interesse per la complessità e la varietà della biosfera. Non smise mai di pensare che l’ingegnosità della natura fosse superiore al disegno umano e comprese che sarebbe stato saggio rispettarla e imparare da essa. In ciò si ravvisa la chiara presenza, all’interno della straordinaria sintesi di arte e scienza che caratterizza l’opera di Leonardo, di una marcata consapevolezza ecologica.
Partendo da tale premessa, seguendo lo spirito del genio leonardesco, si invitano gli studenti ad affrontare il problema del dannoso effetto sull’ambiente, soprattutto marino, causato dall’eccessivo consumo di plastica, analizzando la questione e proponendo soluzioni pratiche e innovative.
In palio per i vincitori borse di studio per il valore totale di €1.000,00. Giunto alla sua sesta edizione, con questa iniziativa, il Premio Terre di Campania, nato quale riconoscimento alle personalità eccellenti della nostra regione distintesi in vari campi, eno-gastronomia, cultura, arte, spettacolo, impresa, ricerca, turismo, mondo sociale, sport, apre per la prima volta alle scuole di tutto il territorio nazionale, ritenute target di elezione per le attività di promozione e valorizzazione del territorio da sempre messe in campo dall’associazione. La cerimonia di consegna del premio avverrà presso il Santuario della Madonna della Speranza, Convento dei Frati Minori di San Vito in Marigliano (NA), venerdì 06 dicembre 2019, a partire dalle ore 19,30.

COMUNICATO STAMPA
Pubblicato da ©Corriere di San Nicola

Scarica il bando su: www.terredicampania.it

Per eventuali info e contatti: Associazione Culturale Terre di Campania, cell. 3409951101 o, in alternativa, inviare mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ai Dirigenti Scolastici

delle Scuole Secondarie di II Grado

su tutto il Territorio Nazionale

Loro Sedi

Oggetto: Concorso Scientifico-Letterario Leo500 – Premio Terre di Campania VI edizione

 

Premessa

L’Associazione Culturale Terre di Campania, in collaborazione con TermoClima Group, in partenariato con il Comune di Marigliano e con il sostegno della Regione Campania, promuove, nell’ambito della VI edizione del Premio “Terre di Campania”, il bando di concorso Leo500, dedicato al 500esimo anniversario dalla Morte di Leonardo Da Vinci. Il Concorso é riservato alla partecipazione degli alunni delle scuole secondarie di secondo grado su tutto il territorio Italiano. Il Concorso Leo500 intende valorizzare il settore della ricerca scientifica, stimolando la capacità di confronto e la creatività delle giovani generazioni su temi di particolare importanza per la realtà contemporanea.

Tema

Il tema scelto è dedicato ad un problema di stringente attualità, che dovrà essere affrontato con un taglio scientifico dagli studenti, esprimendo il proprio pensiero al riguardo:

“Le nostre acque, il nostro mare. Salviamo la vita, eliminiamo la plastica.”

Terre di Campania intende così celebrare Leonardo da Vinci e il500esimo anniversario dalla sua morte, il quale ebbe un profondo rispetto per tutte le forme di vita e manifestò sempre un enorme interesse per la complessità e la varietà della biosfera. Non smise mai di pensare che l’ingegnosità della natura fosse superiore al disegno umano e comprese che sarebbe stato saggio rispettarla e imparare da essa. In ciò si ravvisa la chiara presenza, all’interno della straordinaria sintesi di arte e scienza che caratterizza l’opera di Leonardo, di una marcata consapevolezza ecologica. Partendo da tale premessa, seguendo lo spirito del genio leonardesco, si invitano gli studenti ad affrontare il problema del dannoso effetto sull’ambiente, soprattutto marino, causato dall’eccessivo consumo di plastica, analizzando la questione e proponendo soluzioni pratiche e innovative.

Destinatari

Studentesse e studenti di tutte le classi delle scuole secondarie di secondo grado ricadenti su tutto il territorio nazionale, senza distinzione alcuna di età, sesso o religione.

Modalità di partecipazione

Ogni partecipante potrà inviare n°1 elaborato scritto al computer, di massimo n°4 pagine formato A4, utilizzando un carattere di tipo 12, nella forma del racconto, testo argomentativo o articolo di giornale, che dovranno avere un taglio di tipo divulgativo/scientifico, con argomentazioni e dati a supporto. Gli elaborati dovranno essere spediti, in formato pdf, via mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., unitamente alla scheda di partecipazione, allegata al presente bando, debitamente compilata. La consegna può avvenire anche a mano preso la sede dell’Associazione Culturale Terre di Campania in C.so Umberto I, 155/Q – P.co Paradiso, Marigliano (NA). I partecipanti dovranno rispettare rigorosamente le modalità suddette, pena l’esclusione dal Concorso. La partecipazione è gratuita, le opere non verranno restituite e potranno essere utilizzate dagli organizzatori in mostre, pubblicazioni librarie o su siti web, senza nulla a pretendere da parte dei partecipanti.

Scadenza

Gli elaborati dovranno essere spediti entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 20 novembre 2019.

 

Giuria

Gli elaborati saranno valutati da una giuria appositamente nominata, composta da giornalisti, scrittori, docenti, ricercatori scientifici e da almeno un membro dell’Associazione Culturale Terre di Campania, il cui giudizio sarà inappellabile e i cui nomi verranno resi noti successivamente. La valutazione terrà conto dell’originalità e autenticità dei lavori, nonché della qualità letteraria degli stessi.

Premio

L’elaborato risultato vincitore, a seguito della valutazione della giuria, riceverà la somma di € 500,00 a titolo di borsa di studio. Gli elaborati classificatisi secondi e terzi riceveranno, rispettivamente, la somma di € 300,00 e di € 200,00 a titolo di borsa di studio. A tutte le Scuole partecipanti e presenti alla manifestazione di premiazione verrà consegnata apposita pergamena di partecipazione, previa conferma preventiva della presenza alla stessa manifestazione. I finalisti dovranno presenziare alla cerimonia conclusiva e ritirare personalmente il premio. La giuria si riserva di assegnare alcune Menzioni di Merito, senza borsa di studio, ove ne ravvisi l’opportunità.

Premiazione

La cerimonia di premiazione con la consegna ufficiale dei premi si terrà il giorno 6 dicembre 2019, a partire dalle ore 19:00, presso il Santuario Madonna della Speranza – Convento di San Vito in Marigliano (NA).

Diritti d’autore e privacy

L’organizzazione del concorso si riserva tutti i diritti relativi alla pubblicazione, diffusione, divulgazione ed ogni altro utilizzo degli elaborati pervenuti con esclusione di ogni finalità di lucro; le scuole, i docenti e gli studenti, con la partecipazione al concorso, rinunciano ad ogni diritto d’autore per i predetti elaborati. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando e implica l’autorizzazione alla stessa organizzazione, da parte dell’Autore, a conservare i dati personali dichiarati, essendo inteso che l’uso degli stessi è strettamente collegato al Premio e alle relative operazioni, escludendone l’utilizzo per ogni finalità diversa da quella prevista ai fini della legge sulla privacy.

Informazioni

Per eventuali info e contatti: Associazione Culturale Terre di Campania, cell. 3409951101 o, in alternativa, inviare mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marigliano, 21 ottobre 2019                                                    Per l’Associazione Associazione Culturale

Terre di Campania

   Simone Ottaiano

            firma autografa sostituita a mezzo stampa

                 ex art. 3 c. 2 d. lgs n. 39/93


SCHEDA DI PARTECIPAZIONE BANDO LEO 500 – PREMIO TERRE DI CAMPANIA

 

Nome

 

Cognome

 

Luogo e data di nascita

 

Indirizzo

 

Telefono

 

E-mail

 

Istituto scolastico frequentato

 

Classe

 

Data                                                                                                                                FIRMA

 

 

Autorizzo il trattamento dei dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.

 

                                                                                                                                  FIRMA

 

 

 


 
 

 

 


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
NOVEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori