Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2020 

Le Elezioni Comunali 2020 di San Nicola la Strada raccontate dal Corriere di San Nicola

SPAZIO CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE

I candidati si autopresentano agli elettori


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

Una città, il cuore, la mente...


L'


"Ode alla mia città"


composta da


Nicola Ciaramella


IL MIO REGALO ALLA MIA CITTA'

Dipingi on line la "tua" città"
Un “clic" quotidiano cominciato mercoledì 9 febbraio 2005...


 

ECOLOGIA & SALUTE

-Rubrica a cura di Gerardina Rainone-

MISTICISMO

-di Antonio Dentice- 

*Cronaca del Sufismo Murid
*Cronaca del Taoismo
*Tradizioni sincretiche Sudamericane
*Cristianesimo
*Buddhismo e Induismo

 


IO NON RISCHIO 

Cosa sapere e cosa fare PRIMADURANTEDOPO un terremoto

-Buone pratiche di protezione civile a cura anche del Nucleo della Protezione Civile di San Nicola la Strada-

 

L'ANGOLO DELLA POESIA

 

 


Versi inediti di poeti lettori del Corriere di San Nicola

Una LUCE sempre accesa su DON ORESTE
Gruppo Facebook "DON ORESTE NON E’ ANDATO VIA”: continua, senza pause, l’iniziativa creata da Nicola Ciaramella per mantenere sempre vivo il ricordo dello scomparso amatissimo parroco di Santa Maria della Pietà.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO SAN NICOLA LA STRADA NEL CUORE

 
... Com'era Piazza Municipio agli inizi degli anni ’60 ...

 

FELICI DI OFFRIRE LE NOSTRE FOTO AEREE

 

 

Il nostro GRAZIE a quanti hanno scelto le nostre immagini dall'alto di San Nicola la Strada quali icone di siti internet e di gruppi facebook locali

PAOLO CONTE, PILOTA 
(TUTTO sulla carriera del
 piccolo grande fenomeno del motociclismo casertano)

Le economie di Delli Paoli



Documento del sindaco sulle economie realizzate nei servizi Patrimonio, Ecologia ed Ambiente, Lavori Pubblici-Cimitero e Manutenzioni

 



Sono solo parte di quanto questa amministrazione è riuscita a risparmiare in un momento non certamente felice che attraversa la nostra economia”.

Con questa nota, il sindaco Pasquale Delli Paoli accompagna questo documento inviato presso la nostra redazione, da cui si evincono le economie realizzate dalla sua amministrazione nel corso del mandato fin qui svolto e relative al Servizio Patrimonio, al Servizio Ecologia ed Ambiente, al Servizio Lavori Pubblici e Cimitero ed al Servizio Manutenzioni:

«Servizio Manutenzioni. Il settore manutentivo è quello che ha subito le maggiori difficoltà rispetto a tutti gli altri settori. La ragione è duplice: difficoltà tecniche ed amministrative analoghe a quelle affrontate per il servizio Lavori Pubblici; difficoltà economico – finanziarie legate alla significativa riduzione delle risorse a disposizione per lo svolgimento delle attività manutentive.

Le difficoltà nello svolgimento delle gare di appalto per la piccola manutenzione: verde pubblico, interventi per le reti idriche e fognarie, interventi per gli immobili scolastici, hanno causato un rallentamento in tutta la fase decisionale, dilatando i tempi di intervento.

A ciò si deve aggiungere che dal 2012 in poi si è ridotta sensibilmente la dotazione finanziaria a favore dei servizi manutentivi. Tale circostanza è legata alla diminuzione dei trasferimenti economici da parte dello Stato ed alla necessità di operare azioni di “spending review”, indicate nelle Leggi Finanziarie approvate a partire dal 2011.

Si sono realizzate, pertanto, economie di spesa nei seguenti settori:


Servizio                                                    Spese 2011                Spese 2013

Manutenzione verde                               € 190.000,00              € 140.000,00

Manutenzione immobili                           € 140.000,00              € 110.000,00

Custodia e mantenimento cani randagi     € 92.000,00                 € 80.000,00

Servizio di pulizia immobili                        € 63.000,00                € 46.000,00

Totale                                                     € 485.000,00            € 376.000,00

Per un risparmio complessivo di € 109.000,00 annui, che in considerazione della spesa complessiva del settore manutentivo pari a circa € 800.000,00, rappresenta un risparmio di oltre il 13%, ben superiore al 5% richiesto dal governo centrale.

Pur nelle circostanze sopra descritte si è riusciti a raggiungere importanti obiettivi, in particolare nel settore scolastico:

1.       accatastamento delle scuole – evitando la procedura di infrazione avviata dall'Agenzia del territorio nell'ambito della ricognizione degli “immobili fantasma”;

2.       adeguamento, revisione e sostituzione della caldaie per tutti gli edifici scolsatici;

3.       ripristino del funzionamento degli impianti antincendio e trasmissione della documentazione per il rilascio dei Certificati di Prevenzione Incendi;

4.       interventi di rifacimento della guaina di copertura di alcuni plessi scolastici e controlli strutturali per verificare la staticità degli edifici.

Servizio Lavori Pubblici – Cimitero. L'ufficio è stato impegnato in una duplice attività: amministrativa e tecnica. Nel primo caso si è proceduto ad aggiornare tutti i sistemi e le procedure di appalto per adeguarli alle mutate condizioni normative: nuovo sistema svolgimento gare di appalto, sistema gestione Consip, Mercato Elettronico per le Pubbliche Amministrazioni; a ciò si è aggiunto il nuovo sistema di certificazione dei crediti dei fornitori, le procedure per la fatturazione elettronica ed i nuovi criteri per la centrale unica di committenza.

Nel secondo caso ci si è dedicati a garantire la prosecuzione dei lavori pubblici in corso, ovvero all'avvio di quelli inseriti nel Programma Triennale delle OO.PP. ed a quelli avviati da altri Enti ma che interessano strutture comunali. In particolare:

        -completamento palazzina uffici e servizi per il campo di skating;

        -completamento del recupero della grotta ipogea del quartiere borbonico S. Maria delle Grazie;

        -lavori di riqualificazione dei galoppatoi e del Largo Rotonda;

        -lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico del plesso scolastico in Via Einaudi;

        -lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico del plesso scolastico in Via Evangelista;

        -accelerazione della spesa: lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico del plesso scolastico in Viale Europa;

L'ufficio cimitero, dopo aver rescisso il contratto per la gestione delle lampade votive nell'anno 2013, ha svolto la gara per l'affidamento annuale del servizio, con un canone annuo che è superiore a €uro 22.000,00 annui, con un incremento di oltre €uro 5.000,00 rispetto al precedente contratto.

Dopo un periodo di sospensione dei lavori sono riprese le attività per il completamento dei loculi e delle aree per cappelle nell'ampliamento est del cimitero.

Predisposizione dello studio di fattibilità per la riqualificazione del Mulino Palomba e dell'area delle casermette.

Servizio Ecologia ed Ambiente. L'Amministrazione ha ereditato un servizio di raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani che prevedeva il sistema “porta a porta” solo per il centro urbano e ed una serie di centri di raccolta distribuiti sul territorio a servizio delle zone periferiche. La raccolta differenziata viaggiava ad una percentuale del 30% circa.

Nel 2012 sono stati progressivamente eliminati i centri di raccolta a favore di una estensione del sistema di raccolta “porta a porta” a tutto il territorio comunale, congiuntamente alla distribuzione di cassonetti a tutte le utenze. Nell'anno 2012 la raccolta differenziata si è attestata al 50%.

Nel 2013 sono state avviate le procedure per la nuova gara finalizzata alla individuazione del soggetto gestore per i successivi 5 anni. Alla fine di luglio l'Amministrazione ha cambiato la ditta che effettuava il servizio con ordinanza sindacale, mantenendo inalterate le modalità di esecuzione dello stesso. Non si è riusciti a completare le procedure di gara nell'anno 2013 a causa di difficoltà di tipo giuridico amministrativo. La raccolta differenziata si è attestata al 47%. In quest'anno si è avuta una riduzione di costi pari ad €uro 19.000,00 al mese per il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti e di €uro 40 a tonnellata per lo smaltimento della frazione umida.

Nel 2014 si è completata la procedura per la selezione del soggetto gestore del servizio per i successivi 5 anni. La ditta vincitrice ha offerto un ribasso del 7,10 % rispetto al prezzo posto a base d'asta, che consentirà un risparmio di €uro 22.000 al mese. Tutti i risparmi ottenuti non si sono ancora tradotti in risparmi per i cittadini a causa dell'aumento dei costi dello smaltimento della frazione indifferenziata e dei costi delle bonifiche, ma certamente produrrà i suoi effetti nei prossimi anni. La ditta, inoltre, ha offerto la realizzazione del Centro di raccolta e la creazione di un sistema di videosorveglianza nei punti più sensibili per l'eliminazione del fenomeno dell'abbandono incontrollato dei rifiuti.

Contestualmente l'Amministrazione ha messo in campo numerose iniziative per il miglioramento del sistema di raccolta differenziata:

        -incremento delle postazioni per la raccolta degli indumenti usati con versamento di un canone annuo a favore del Comune;

        -realizzazione di n. 5 postazioni ecologiche per lo smaltimento della plastica e dell'alluminio con rilascio di scontrini a punti, con versamento di un canone annuo a favore del Comune;

        -convenzioni con i consorzi per lo smaltimento del vetro, della carta e del legno che garantiranno gli introiti direttamente all'Ente; nei primi sei mesi del 2014 si sono già avuti benefici per circa € 25.000,00;

        -acquisto di contenitori per l'incremento della raccolta differenziata con contributo da parte della Provincia;

        -creazione del negozio del rifiuto.

Servizio Patrimonio. L'ufficio è stato impegnato in una significativa e specifica attività di ricognizione del patrimonio immobiliare. Con l'ausilio di una società esterna si è avviato nell'anno 2013 l'inventario del patrimonio mobiliare ed immobiliare. Al termine dell'attività si disporrà di uno strumento, completamente informatizzato, in grado di implementare i dati e di gestire costantemente le informazioni a propria disposizione.

La gestione delle strutture sportive a partire dal 2012 è stata costruita nel senso di ridurre il peso degli interventi a carico dell'Ente, spostando a carico dei soggetti privati il compito di gestire gli impianti e di effettuare la manutenzione ordinaria. Contestualmente è stata aumentata la quota dei ricavi a favore del Comune; si è passati, infatti, da poche migliaia di euro nel 2012 a circa €uro 20.000,00 nel 2014.

Si è affidata la gestione del teatro comunale “Plauto” ad un soggetto con un atto convenzionale che, a differenza della stragrande maggioranza delle strutture simili, garantirà un incasso annuo di €uro 15.0000,00, unitamente ad una serie di offerte a favore dell'Ente.

Si è proceduto ad effettuare il bando di gara e ad aggiudicare l'assegnazione della piscina comunale, pur senza essere ancora riusciti a garantirne l'apertura per difficoltà connesse alle forniture energetiche.

Si è realizzata la concessione del diritto di superficie dei lastrici solari di alcuni edifici di proprietà comunale ai fini della realizzazione di impianti fotovoltaici che garantiranno, a partire dal 2018, un introito di oltre €uro 40.000,00 annui.

Si è proceduto all'affidamento di alcune aree a verde a soggetti privati che hanno assunto l'obbligo di effettuare interventi manutentivi, scaricando l'Amministrazione di oneri in precedenza a proprio carico. E' stato anche predisposto uno schema di bando per la manifestazione di interesse relativa alla concessione in gestione di alcuni impianti sportivi che saranno oggetto di adeguamenti e miglioramenti da parte di soggetti privati.

Si è proceduto al riuso delle due strutture scolastiche dismesse nel corso del 2013. L'ex scuola materna “Speranzas” è stata oggetto di una manifestazione di interesse che ha visto un soggetto privato interessato alla realizzazione di una scuola di ballo, garantendo al Comune un canone di locazione; l'ex scuola materna “Rodari” è stata ristrutturata e vi sono stati trasferiti i locali dell'anagrafe comunale garantendo un consistente risparmio annuo a regime. In tal modo si è dato seguito al piano delle alienazioni e valorizzazioni previste in Consiglio Comunale in sede di bilancio 2013.

E' stata sottoscritta la convenzione con la Regione Campania per l'utilizzo delle strutture sportive di pertinenza delle strutture “ex CIAPI”; si è potuto recuperare il campo di calcio e la palestra che è stata destinata allo svolgimento dell'attività sportiva della scherma.

E' stato predisposto e pubblicato un avviso di manifestazione di interesse per la selezione di sponsor per la fornitura di elementi di arredo urbano a servizio delle aree a verde e delle strade del territorio comunale.

Acquisizione al patrimonio comunale dell'area delle casermette

 


LA POSTA DEI LETTORI 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
SETTEMBRE 2020

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori

 

Copyright © Corriere di San Nicola 2005-2019. Tutti i diritti sono riservati.

PRIVACY POLICY