A Crotone, come nella terra dei fuochi, “Una lanterna per non dimenticare”

Il 2 novembre l'annuale iniziativa di “Crotone ci mette la faccia” per ricordare tutti i cari morti per tumore. Hanno aderito, e stanno aderendo, anche associazioni di altre parti d’Italia.

 

Ogni anno, il 2 novembre, la pagina social “Crotone ci mette la faccia” accende lanterne di fronte al cimitero della città per non dimenticare tutti i cari morti per tumore.
Come, purtroppo, è tristemente noto, per anni in questo territorio sono state sotterrate tonnellate di rifiuti tossici e la gente si ammala di tumore, senza che vi sia una soluzione definitiva.
Quest’anno, come l’anno scorso, la “terra dei veleni” ha contattato, e sta continuando a farlo, tante associazioni e gruppi in tutta Italia per condividere questo evento che va avanti dal 2014: alcune hanno già aderito, come Pro Maresca e Angeli della terra dei fuochi.
Alle 18.30 del 2 novembre a Crotone, nel piazzale di fronte al cimitero, ognuno accenderà una lanterna.

In simultanea con la cittadina calabrese, in altre parti d’Italia molte, tante, troppe lanterne si accenderanno, per illuminare un cielo sotto il quale si muore ancora d’ingiustizia!


Per le associazioni che volessero aderire all’iniziativa, basta contattare la pagina facebook “Crotone ci mette la faccia”:

https://www.facebook.com/Crotone-ci-mette-la-faccia-744953048852314/ 

Giovanna Angelino
©Corriere di San Nicola


Crotone, la terra dei veleni, in altri articoli del Corriere di San Nicola:


https://www.corrieredisannicola.it/dalla-provincia/notizie/dalla-provincia/crotone-ci-mette-la-faccia-non-e-solo-il-nome-di-una-pagina-facebook

https://www.corrieredisannicola.it/dalla-provincia/notizie/dalla-provincia/vincenzo-voce-e-la-terra-dei-veleni-i-responsabili-politici-se-ne-fregano

https://www.corrieredisannicola.it/dalla-provincia/notizie/dalla-provincia/la-finta-bonifica-a-crotone-l-ing-vincenzo-voce-come-un-fiume-in-piena