Michele Tarallo alla rassegna “PucciArtista”

Domenica 25 novembre va in scena una replica di Come uno straniero, l'autismo per comunicare”, storia alla ricerca della comunicabilità con i disabili.


Terzo appuntamento per la seconda edizione della rassegna teatrale PucciArtista”, diretta da Giovanni Compagnone.
Domenica 25 novembre alle ore 18.00, presso il “Teatro città di Pace” di Caserta-Puccianiello, va in scena “Come uno straniero, l'autismo per comunicare” con Michele Tarallo e Valeria impagliazzo. La regia è di Giovanni Allocca.
Si tratta di un lavoro scaturito dal genio creativo del regista e attore Angelo Callipo, una storia alla ricerca della comunicabilità con i disabili, che esordì in teatro nell’ottobre dello scorso anno.

La trama racconta la storia di Mario, affetto da disturbi dello spettro autistico, e di Veronica, sua sorella che vive con lui e se ne prende cura. È la storia sulla ricerca di una comunicazione capace di abbattere l’isolamento che è la condizione principale dell’autismo: solo con l’amore, con la pazienza e con la stima reciproca, infatti, si può riportare uno "straniero" nella sua terra natia. Michele Tarallo, Angelo Callipo e Giovanni Compagnone sono, con Antonio Di Nota che andrà in scena a gennaio, gli artisti sannicolesi inseriti nella seguitissima rassegna casertana: garanzia assoluta di ottimo spettacolo!

©Corriere di San Nicola
RIPRODUZIONE RISERVATA