Tutto bene per il primo caso di Covid a San Nicola

Fortunatamente negativi tutti i familiari della signora che, per prima nella nostra città, si ammalò il 23 marzo.
Non ce l’ha fatta, purtroppo, l’anziano signore che fu colpito da Covid una settimana dopo (fu il secondo caso).

«Mi fa piacere poter condividere con tutti voi -scrive su facebook il sindaco Vito Marotta- una buona notizia che mi ha comunicato l'Unità Operativa di prevenzione collettiva dell'ASL di Caserta, a proposito della prima persona di San Nicola la Strada colpita da Covid. Tutti i suoi familiari, sia conviventi che non, dopo essere stati sottoposti a più riprese ai controlli epidemiologici, sono risultati negativi al contagio. Faccio tantissimi auguri a tutti loro e al loro congiunto tuttora ricoverato all'ospedale di Maddaloni. La loro storia dimostra a noi tutti che l'applicazione rigorosa delle regole di sicurezza può essere un valido strumento di difesa».

«L’età avanzata e la presenza di altre serie infermità -così aveva invece scritto il sindaco nella mattinata di ieri- hanno purtroppo determinato un esito fatale per il nostro concittadino di 79 anni che a fine marzo era stato ricoverato all’Ospedale S. Anna e San Sebastiano di Caserta per Covid. Ai suoi familiari e a quanti ne piangono la perdita vanno le mie condoglianze e l’abbraccio ideale di tutta San Nicola la Strada. Saremo più forti e più determinati a resistere per onorare il suo ricordo e quello di tutte le vittime dell’epidemia».

©Corriere di San Nicola