FILIPPO MASTROIANNI, CON LUI SE NE VA UN GALANTUOMO

E’ scomparso un personaggio storico della politica sannicolese


Filippo Mastroianni, oltre che per le sue incomparabili doti di amministratore, era noto soprattutto per la signorilità nei rapporti con la gente, per il suo amore verso il prossimo e per l’abnegazione con la quale ha condotto brillantemente, per un ventennio, il suo ruolo di uomo pubblico.

Ben quattro volte consigliere comunale per quattro legislature consecutive (dal ’62 all’82,  sempre nelle fila della Dc), il cordialissimo e simpaticissimo “Don Filippo” era stato anche per tre volte assessore comunale, precisamente nei periodi ‘62-‘66 (amm.ne Landolfi), ’72-’78 (amm.ne D’Andrea) e ’78-’82 (amm.ne Ursomando), mettendo a disposizione della comunità il suo enorme senso di apertura sociale ed il proprio orgoglio di cittadino “morbosamente” attaccato alla propria terra natìa.

Lascia, dopo una lunga ed amata esistenza, una grande famiglia, quella sannicolese, che è stata per anni la sua ragione di essere e la mèta preferita del suo spassionato impegno politico. Se ne è andato un vero galantuomo, che ha fatto della sua vita un esempio di lealtà, al quale tutti dobbiamo serenamente ispirarci.

nicolaciaramella