PdCI da settembre in rete




Nasce, grazie all’idea della neo dirigente Cristina Marcoccio, il sito web del PdCI sannicolese: un vero e proprio portale incentrato non solo sulla politica, ma che vuole rappresentare soprattutto “un luogo virtuale di  aggregazione a disposizione di tutti i cittadini”.



Succosa novità in casa PdCI. A breve, probabilmente entro la metà di settembre, sarà on line il sito della sezione sannicolese di Via Bronzetti intitolata ad Enrico Berlinguer.

La nuova testata, ricca di contenuti, non tratterà solo argomenti squisitamente politici. Esso, come è chiaramente nelle intenzioni della bravissima ideatrice (la neo consigliere del partito Cristina Marcoccio), “dovrà essere soprattutto un luogo virtuale di  aggregazione in cui i cittadini tutti, a prescindere dal loro credo politico, potranno ritrovarsi per esporre i problemi della città e per dire la loro su argomenti di attualità e di politica”.

Nutrita sarà la sezione dedicata all’informazione: non solo sarà dato ampio risalto alle news sannicolesi, ma vi sarà la possibilità di consultare on-line tutti i principali quotidiani nazionali, inclusi quelli sportivi e finanziari. Il tutto con la possibilità di ascoltare, mentre si naviga, le principali stazioni radio italiane.

Ovviamente grande risalto sarà dato alle iniziative, sia politiche che socio-culturali,  promosse dal partito del neosegretario Carlo Iengo, con tanto di album fotografico on line a ricordo delle varie manifestazioni.

La ideatrice-realizzatrice del sito, Cristina Marcoccio, è nata a Reggio Calabria nel 1975, ma risiede da vari anni a San Nicola la Strada. Diplomata con il titolo di operatore turistico all’Istituto Professionale “E.Mattei” di Caserta, ha conseguito la laurea in Economia Aziendale (tesi in diritto tributario) presso la II.a Univ. di Napoli, dove si è distinta per meriti scolastici, ottenendo anche una borsa di studio. Impressionanti i suoi curriculum riguardanti la frequentazione di corsi di formazione professionale promossi da enti regionali e ministeriali (vendita, segreteria commerciale, infobroker, hardware e software, marketing on line, webmaster, gestione dei beni culturali e turistici, lingue, ecc.), nonchè le esperienze lavorative presso rinomate aziende, dove ha svolto mansioni di consulente immobiliare, responsabile commerciale e marketing, agente pubblicitario, operatrice di help-desk, coordinatrice di procedure computerizzate, specialista in meeting e congressi, ecc. Per quanto riguarda l’impegno in campo politico, la Marcoccio ha aderito al PdCI, candidandosi, per la prima volta, alle ultime elezioni comunali. E’ da poche settimane nel nuovo consiglio direttivo della sezione “E.Berlinguer” diretta da Carlo Iengo. Cristina Marcoccio, personalità versatile e poliedrica, oltre che umile, è stata anche istruttrice di minibasket presso la Cedri, non disdegna di fare, all’occorrenza, anche la commessa, ha una buona conoscenza dell’inglese, ama la lettura, l’informatica, lo sport e la musica: una giovane così non può non arrecare notevole valore aggiunto al suo partito e, soprattutto, ed è ciò che più interessa, alla politica sannicolese.


Naturalmente, non mancheranno delle vere e proprie “chicche”: si va, infatti, dalla sezione dedicata alle tessere storiche, raccolte dal 1921 ad oggi,  alle biografie dei grandi personaggi del comunismo sino ad interessanti link esterni quali la Biblioteca Multimediale Marxista, l’Archivio delle Canzoni Comuniste e la raccolta dei testi che hanno fatto la storia del movimento operaio. Un’altra sezione interessante sarà quella dedicata a San Nicola la Strada ed alla sua storia, con contributi tratti dagli scritti di Francesco Nigro, cultore di storia locale nonché attuale segretario provinciale del PdCI. Inoltre, il sito darà l’opportunità, a chi lo volesse, di tesserarsi on line semplicemente compilando un apposito form e di abbonarsi gratuitamente alla Newsletter “Il Manifestino”.

Infine, saranno affidati alla rete dei veri e propri canali tematici dedicati ad argomenti  importanti come l’Ambiente, il Lavoro, l’Università e l’Immigrazione.

Insomma, la nuova, giovane e validissima classe politica comunista di San Nicola la Strada non ha perso l’appuntamento con la storia: questa iniziativa, alla quale non può mancare il plauso di tutti gli addetti ai lavori, si inserisce intelligentemente al passo con i tempi, offrendo uno spettacolo imperdibile a portata di mouse. Se è vero, come dicono le statistiche nel settore, che il futuro dell’informazione locale sono i siti internet delle testate giornalistiche e che presto saranno scalzati i “volgari” cartacei da consegnare ai musei, ebbene bisogna riconoscere che i Comunisti di San Nicola sono arrivati per primi, tra i partiti rappresentati nella nostra città, in una ipotetica, ma non tanto, gara per la realizzazione di un portale informatico che dia sempre più voce ai cittadini.


Il nuovo leader del Circolo Berlinguer, Carlo Iengo