Il Comune a misura di cellulare




Varato il progetto “San Nicola Sms”: un sistema utile ed innovativo per sviluppare la comunicazione tra l’ente pubblico e i cittadini. Ne hanno illustrato i vantaggi, in conferenza stampa, il responsabile dell’ufficio informatico Michele Cavaso, il sindaco Delli Paoli, gli assessori D’Andrea e Clemente e il capogruppo Sortino.


Si è tenuta mercoledì 27 luglio, presso la sala consiliare del municipio, la conferenza stampa di presentazione del progetto “San Nicola Sms” nato, lo scorso mese di marzo, su input dell’ufficio informatico comunale diretto da Michele Cavaso, artefice poi della sua realizzazione.
Scopo dell’iniziativa, come ha ampiamente spiegato lo stesso Cavaso, è di sviluppare un insieme di servizi volti a migliorare il sistema di comunicazione e di interazione fra amministrazione comunale e cittadino con metodi innovativi.
Inviando un sms al numero 366 2495447 con la scritta " ft " si potrà ricevere, per il momento, il turno festivo delle farmacie. Per quanto riguarda tuttte le altre notizie sarà il comune ad inviare un sms al cittadino che si è registrato.
Per fruire del servizio basterà far pervenire all’Ufficio S.I.C. in piazza Municipio o all’Ufficio URP in piazza Parrocchia il modello scaricabile dal sito del Comune (
www.comune.sannicolalastrada.ce.it).
La richiesta potrà poi essere consegnata a mano ai predetti uffici, inviata via fax al numero 0823427212 oppure inviata via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Il servizio, completamente gratuito, offrirà, nella sostanza, un aggiornamento costante delle attività amministrative coinvolgendo gli utenti nella vita cittadina con un conseguente incremento delle possibilità di partecipazione. Un sistema certamente utile per conoscere, ad esempio, i numeri dei servizi pubblici, notizie sulle attività istituzionali, notizie sulla viabilità stradale, le farmacie di turno, informazioni riguardanti la protezione civile, eventi e manifestazioni in programma e qualsiasi altra informazione di pubblica utilità.
Pregi, vantaggi e modalità dell’originale progetto sono stati illustrati
ai giornalisti presenti all’incontro (Nicola Ciaramella del Corriere di San Nicola e Lucio Bernardo del Mattino) dal primo cittadino e da alcuni esponenti della sua amministrazione.
Particolarmente significativo l’intervento di Pasquale Delli Paoli, che ha voluto sottolineare l’intento di favorire, per la realizzazione dei proponimenti a favore dei cittadini sannicolesi, la piena espressione della competenza in possesso delle risorse umane dell’ente pubblico.
Hanno, inoltre, offerto il proprio fattivo contributo a spiegare l’importanza di “San Nicola Sms” anche il vice sindaco Nicola D’Andrea, l’assessore alla cultura Bartolomeo Clemente e il capogruppo del Pdl Domenico Sortino, ciascuno ponendo l’accento sulla necessità di implementare, in tempi brevi, il maggior numero di dati al fine di perfezionare al massimo un sistema tecnologico che proietta la nostra San Nicola la Strada nella top-ten dei comuni più informatizzati dell’intero comprensorio provinciale.
Sono stati presenti alla pubblica conferenza stampa anche i consiglieri comunali Santangelo e Nuzzi, nonché il presidente del consesso civico Antonio Megaro.

Nicola Ciaramella