PUBBLICA OSCURITA’


Il tratto cruciale e più pericoloso di Via XX Settembre è al buio da diverso tempo...


Ci segnalano e pubblichiamo:

«Il tratto “cruciale” di Via XX Settembre, quello che si approssima ai pericolosi incroci con Via Petrarca e Viale Europa, è senza illuminazione pubblica. L’inconveniente persiste, pur essendo stato, più volte e da tempo, comunicato a chi di dovere».

Visto il perdurare del mancato intervento da parte del Comune, ci sembra il caso di ricordare, comunque, che, come pubblicato sul sito dell’ente di piazza Municipio, anche i cittadini possono attivarsi per porre fine al guasto segnalando il tutto a Enel Sole, la società che gestisce il servizio della pubblica oscurità, pardon Pubblica Illuminazione, a San Nicola la Strada...
In che modo? Chiamando il Numero Verde 800-901050 oppure inviando un fax al N. Verde 800-901055. Nella segnalazione deve essere obbligatoriamente indicato il numero del palo (applicato ad ogni palo a circa 2 metri da terra) e il tipo di guasto (es. lampione spento, lampione acceso anche di giorno, luce intermittente o debole, ecc.). Inoltre, deve essere comunicato il nome di chi segnala il guasto, per evitare registrazioni multiple dello stesso guasto. Ma non è finita: anche se il guasto riguarda più lampioni (è proprio questo il caso di Via XX Settembre), vanno indicati tutti i numeri dei pali, a meno che non si tratti di un guasto che interessa un'intera via o più vie, nel qual caso è sufficiente indicare il nome esatto della via. La segnalazione effettuata dal cittadino viene registrata allo stesso modo e ha la stessa efficacia di quella effettuata dagli uffici comunali...
OK! Idea ottima!...Ma poi chi lo paga lo stipendio (o il gettone di presenza) a questo molto volenteroso cittadino?