Tempo di poeti e scrittori...


Tra le parole e l’infinito” alla sesta edizione. Per i poeti e gli scrittori sannicolesi una eccezionale occasione per cimentarsi in un concorso prestigioso e di valenza internazionale.

L’Associazione Giovanni Spadolini ha indetto la 6 ^ edizione del Premio letterario internazionale di poesia e narrativa "Tra le parole e l'infinito".
Il premio, a dirla con l’ideatore prof. Nicola Paone, “nasce per una cultura del terzo millennio vera e per puro amore della parola”.

Per i poeti e scrittori sannicolesi (e non) è, finalmente, una validissima occasione, in un contesto che sembra di questi tempi molto inflazionato da iniziative non sempre all’altezza, per cimentarsi in un concorso degno di tal nome e rinomato per la qualità sia degli organizzatori che dei giurati.

Ma vediamone, dunque, i dettagli.

Sez. Narrativa 

Gli autori possono partecipare con 1 racconto in quattro copie, non superiore a 15 cartelle dattiloscritte formato A4, di cui una sola dovrà essere firmata con generalità, indirizzo,numero telefonico cellulare ed eventuale E-mail.

Sez. Poesia 

Gli autori possono partecipare con 1 poesia, non superiore a 45 versi in quattro copie, di cui una dovrà essere firmata con indirizzo, generalità, numero telefonico ed eventuale E-mail.

Sez. Speciale Autori già premiati 

Possono partecipare a questa sezione gli autori che hanno conseguito dal 1° al 3° premio in concorsi e manifestazioni letterarie; stesse modalità di cui sopra, allegando ai lavori curriculum e/o documentazione personale.

Sez. Autori Stranieri

Inviare le opere, con traduzione in Italiano; stesse modalità di cui sopra.


Per motivi di stampa, a tutti gli autori si richiede anche l'invio, possibilmente, dei lavori su floppy-disk, programma Microsoft Word, una foto colore formato cartolina o salvata in jpg sullo stesso floppy. Tutto ciò per eventuale pubblicazione nell'antologia del premio.
I partecipanti dovranno versare un contributo di euro 10,00 (dieci) a sezione, per spese di segreteria, ed allegare una affrancatura di posta prioritaria.
L'importo dovrà pervenire in contanti al seguente indirizzo:
Segreteria del premio" Tra le parole e l'infinito" Via G. Amendola, 7 - 80023 Caivano - Napoli Italia.
La scadenza della presentazione dei lavori è fissata al 30 giugno 2005.
I lavori potranno essere editi o inediti.
Ai vincitori sarà assegnato il trofeo Internazionale "Tra le parole e l'infinito",
Oltre ai primi tre classificati di ogni sezione, sono previsti premi di
Segnalazioni Speciali e di Benemerito Culturale. A tutti sarà assegnata una artistica pergamena personalizzata.
Gli elaborati non saranno restituiti.
I vincitori riceveranno tempestiva comunicazione. Si potrà delegare altra persona per il ritiro del premio, previa comunicaziopne scritta e firmata dall'autore, trasmessa alla segreteria almeno 7 giorni prima della manifestazione.
I premiati assenti alla cerimonia finale, potranno richiedere i premi assegnati al proprio domicilio.
Il Galà di premiazione avverrà, in sede al momento non ancora definita, entro il mese di ottobre 2005, alla presenza di esponenti del mondo della cultura e di autorità locali: di tutto ciò sarà data tempestiva comunicazione ai partecipanti.

I lavori finalisti e quelli con maggiore punteggio di giuria saranno pubblicati in una apposita antologia, pubblicata dall'Associazione promotrice, che sarà distribuita gratuitamente in tutta Europa.
I vincitori residenti fuori Regione saranno ospitati, a spese dell'organizzazione, in un noto hotel locale.