LAURA LO BASCIO CAVALIERE DELLA REPUBBLICA


Cittadina sannicolese, è moglie dell’indimenticato prof. Gaetano De Magistris, vice direttore della scuola “Nicholas Green” ai tempi della direzione del prof. Felice D’Andrea


Il 2 giugno, in occasione della cerimonia celebrativa della nascita della Repubblica Italiana, tenutasi davanti al Monumento ai Caduti in via Unità Italiana, alla presenza delle autorità civili e militari, il Comune di San Nicola la Strada, rappresentata dal Sindaco, ha visto conferire ad una sua cittadina, Laura Lo Bascio, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

L’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, presieduto dal Presidente della Repubblica, è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari". La concittadina Laura Lo Bascio che ha prestato servizio prima nell’ex Ministero delle finanze e poi presso  l’Agenzia delle entrate, è stata al servizio della nazione per oltre 35 anni, distinguendosi per abnegazione al lavoro e costante spirito di sacrificio che ne hanno valso il riconoscimento della onorificenza concessa con Decreto del Presidente della Repubblica.
Moglie dell’indimenticabile prof. Gaetano De Magistris, vice direttore della scuola “Nicholas Green” ai tempi della direzione del prof. Felice D’Andrea, ha dedicato la sua vita ai suoi due figli, Sabrina e Diego ed al lavoro, nel quale ha messo un impegno ed un animo tali da esserle riconosciuti a pieno proprio in questi giorni, con la consegna ufficiale, da parte del Prefetto di Caserta, dott.ssa Carmela Pagano, dell’attestato di onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, alla presenza del Sindaco di San Nicola la Strada, dott. Pasquale Delli Paoli, del Presidente della Provincia, dott. Domenico Zinzi ed ai rappresentanti degli enti locali e delle forze armate e di polizia della Provincia di Caserta, nonché di tutti i cittadini intervenuti alla manifestazione celebrativa per la ricorrenza della nascita della Repubblica Italiana. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando, soprattutto per quel che riguarda il lavoro, il riconoscimento dell’onorificenza alla nostra concittadina per meriti lavorativi non può che essere un onore per il Comune di San Nicola La  Strada ed un augurio affinché anche i nostri giovani sannicolesi possano presto trovare uno sbocco lavorativo e, perché no, ritrovarsi, in futuro, a ritirare la stessa onorificenza adesso consegnata alla Sig.ra Lo Bascio, alla quale tutti vogliamo porgere i nostri più sentiti auguri.

Giovanna Corona