Torrombacco d'oro



Campionati italiani di kickboxing: cinque vittorie ed un secondo posto per il team di Casaluce


Sembra senza fine l'escalation di vittorie conquistate dal Team Torrombacco di Casaluce nelle arti marziali. Al campionato italiano di Kickboxing punch light, svoltosi al palazzetto dello sport di San Giorgio Del Sannio, in provincia di Benevento, i ragazzi del campione del mondo Francesco Torrombacco hanno fatto en plein. In cinque atleti hanno ottenuto ben quattro primi posti e un secondo posto. Medaglia d'oro per Gabriele di Martino, 11 anni, nella categoria punch light e kickboxing; stesso risultato per Nicola Bertinaro, 11 anni; podio più alto anche per Alessandro Di Santi, 24 anni, nella categoria k1 light, e per Raffaele Masuccio, 15 anni. Medaglia d'argento per la mascotte del team, Michele Fervore, 7 anni appena, che ha dato filo da torcere agli avversari nel kickboxing. A fine marzo, al palmares del Team Torrombacco si è aggiunta, per il secondo anno consecutivo, la medaglia d'oro vinta di Francesco Sabatino, 13 anni, al campionato italiano Taekwondo ITF, categoria - 45 kg, tenutosi al Pala Flaminio di Rimini. Francesco è allenato dal maestro Donato Di Ronza, con la direzione tecnica di Ciro Cammarota. La kickboxing è uno sport da combattimento che combina le tecniche di calcio tipiche delle arti marziali orientali ai colpi di pugno propri del pugilato inglese. Nasce in Giappone negli anni Sessanta. In quel periodo le uniche forme di combattimento a contatto pieno erano il full contact karate, il muay thai thailandese, il sambo russo, il taekwondo coreano, il karate contact e il sanda cinese.


COMUNICATO STAMPA
Team Torrombacco

(arianna comunicazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)