In memoria dell’eccidio di Teverola

72 anni fa i nazisti trucidarono 14 carabinieri e due civili

 

«Alle ore 10.30 di oggi 12 settembre nel Comune di Teverola, si è celebrata la cerimonia per il 72° anniversario dell’eccidio di 14 Carabinieri e due civili, trucidati dai nazisti il 13 settembre 1943. La commemorazione si è svolta in quella ex Piazza Municipio, ove è stata deposta una corona di alloro al monumento ed il parroco della chiesa di San Giovanni Evangelista di Teverola, Don Evaristo RUTINO, ha effettuato una benedizione. Alla presenza di numerose autorità politiche, civili e militari, tra le quali il Gen. B. Gianfranco CAVALLO, Comandante della Legione Carabinieri Campania, tutte le Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo della Provincia di Caserta, i coordinatori Regionali e Provinciali di dette Associazioni, Gen. C.A. Domenico CAGNAZZO e Gen. B. Ugo GRILLO, di rappresentati dell’amministrazione Comunale e del Signor Armando SCHIAVONE di Aversa, che assistette alla fucilazione, è stata data lettura singolarmente della motivazione della concessione della medaglia d’argento al valor militare alla memoria. A seguire sono stati resi gli onori militari a cura del picchetto d’onore, e prima della conclusione della cerimonia, il Sindaco ha inteso rivolgere un discorso ai presenti.»

 

COMUNICATO STAMPA

Comando Provinciale Carabinieri Caserta