Benvenuto, Comandante Ciardiello!


Il Luogotenente Francesco CIARDIELLO è, da lunedì 22 febbraio 2016, il nuovo Comandante della Stazione dei Carabinieri di San Nicola la Strada.
E’ il sesto della cinquantacinquennale storia del distretto oggi ubicato in Via Milano. Proviene dal presidio di Casagiove, che ha guidato per sette anni, e succede al Luogotenente Marino.
E’ laureato in Scienze Politiche, conosce l’arabo, gli è riconosciuta grandissima esperienza di investigatore e ha ricevuto due altissime onorificenze internazionali, come la Croce Commemorativa per il mantenimento della pace in Kosovo e la Medaglia ONU quale Osservatore ad Hebron.


La Stazione dei Carabinieri di San Nicola la Strada ha, da lunedì 22 febbraio 2016, il suo nuovo Comandante.
Si tratta del Luogotenente Francesco CIARDIELLO, proveniente dal presidio di Casagiove, che ha guidato per poco meno di sette anni. Succede al Luogotenente Pio Francesco Marino, collocato in pensione dallo scorso gennaio.
E’ il sesto Comandante della cinquantacinquennale storia del distretto oggi ubicato in Via Milano. Prima di lui e di Marino, c’erano stati Salvatore Bifano, Alfonso Moccia, Luigi Improda e Antonio Maiorano.

Il luogotenente Francesco Ciardiello è nato a Civitavecchia l’ 8/5/1962, è coniugato e ha due figli. 
Laureato in Scienze Politiche, ha conseguito il livello di conoscenza di lingua Araba presso la Scuola Lingue Estere di Perugia, ha partecipato con merito al corso di formazione “Appalti Pubblici” ed ha frequentato il corso di alta formazione per Conciliatore Professionista.
Particolarmente versato nell’attività di indagine, ha maturato una vasta e profonda esperienza nell’ambito dell’investigazione.
Proveniente da famiglia di tradizioni militari, si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 1981, ricoprendo, nel corso degli anni, numerosi incarichi in diverse città, quali Ascoli Piceno, Roma, Bologna, per poi approdare a Caserta, dove da giovane Brigadiere ha percorso tutte le tappe di una intensissima carriera che, nel 2005, lo ha portato alla promozione al grado di Luogotenente:
-nel 1987 è stato al Capo Equipaggio al Nucleo Operativo e Radiomobile di Caserta;
-nel 1988 ha lavorato come addetto alla Squadra di Polizia Giudiziaria presso la Pretura di Caserta;
-nel 1989 ha ricoperto l’incarico di Sottufficiale in sott’ordine presso la Stazione CC di Caserta;
-nel 1991 è stato trasferito presso il Nucleo Operativo della Compagnia di Caserta; 
-nel 1999 è stato nominato Capo Sezione Operazioni e Logistica del Comando Provinciale di Caserta;
-nel 2001 è passato presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, dove ha svolto indagini di altissimo profilo contro la Pubblica Amministrazione e la criminalità organizzata. 
A Casagiove, dove dal 4 maggio 2009 al 21 febbraio 2016 è stato il Comandante della Stazione Carabinieri, ha svolto delicate è complesse indagini in tutti i settori, dai reati predatori, a quelli di vivo allarme, alla contraffazione monetaria e commerciale, al contrasto al fenomeno della micro e macro criminalità, riscuotendo il plauso della Magistratura e delle Autorità civili e militari.
In particolare, si è occupato, inoltre, di reati contro le “fasce deboli”, ovvero di reati ai danni di minori e di soggetti deboli, quali reati contro la famiglia, stalking, pedofilia, sfruttamento della prostituzione.
Il Luogotenente Ciardiello ha all'attivo anche due importanti incarichi all'estero, per i quali è stato insignito di altrettante prestigiose onorificenze internazionali.
La prima è la Croce Commemorativa per il mantenimento della pace in Kosovo nell’ambito della missione KFOR (forza militare internazionale guidata dalla NATO); la seconda è la Medaglia ONU, quale Osservatore ad Hebron in Palestina, nell’ambito della missione di peace-support TIPH, dove è stata ufficialmente riconosciuta a livello internazionale la professionalità dei Carabinieri italiani in un contingente multinazionale di osservatori di Polizia operante in un territorio caratterizzato da delicati intrecci di problemi religiosi, etnici, sociali ed economici.

Doveroso esprimere la soddisfazione di avere tra noi un’eccellenza come il Luogotenente Francesco Ciardiello, al quale porgiamo il più caloroso “Benvenuto!” nella nostra città di San Nicola la Strada, insieme ai più vivi e sinceri auguri di ottimo lavoro.

Nicola Ciaramella