Bolletta idrica, “malcelata propaganda politica con i nostri soldi”

Ieri ho ricevuto, come tanti altri cittadini, da parte dell'Ufficio Acquedotto del comune di San Nicola la Strada, la fattura del consumo idrico, emessa il 25-5-2016, da pagare in un'unica soluzione oppure a rate.
Non è superfluo segnalare che le tariffe idriche sono "salate" per il dissesto finanziario causato anche da uomini politici che siedono sui banchi dell' attuale maggioranza.
Sul retro della pagina contenente le avvertenze del responsabile del servizio idrico è riportata, inopportunamente, una nota di malcelata propaganda politica dell'Amministrazione comunale, pervenuta nelle nostre abitazioni, con i nostri soldi, in quanto le spese di spedizione delle fatture sono a carico degli utenti.
La nota sopraindicata può essere paragonata, perciò, alla corda inviata a casa dell'impiccato.
A nessuno è vietato di svolgere propaganda o comizi elettorali, purché sostenuti a proprie spese.
Cordialmente
Francesco Nigro, già sindaco di San Nicola la Strada, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

23/6/2016