Cedri, inizio con vittoria!

Coach Parrillo con cautela: “Possiamo solo migliorare”.
De Martino top-scorer 

 

Comincia bene il campionato del San Nicola Basket Cedri, che ha ragione della Pallacanestro Cercola per 74-56. Una partita condotta sin dall’inizio per gli uomini di Adolfo Parrillo, che nonostante qualche passaggio a vuoto tengono saldamente in mano il timone della gara soffrendo poco le iniziative avversarie, con Pasquale De Martino MVP del match con 21 punti e 5/8 da tre punti. I primi minuti viaggiano sul filo dell’equilibrio, con Cercola che vuole fare la partita sui ritmi ragionati di Del Prete; i muscoli di Rusciano e Gazzillo mandano subito avanti i padroni di casa, con Tronco a punire la difesa avversaria sugli scarichi. La forbice si allarga subito, con San Nicola che tocca il 23-12 al 10’. Nel secondo parziale c’è il debutto dell’ultimo arrivato Requena, che porta subito il suo apporto sotto le plance. Cercola tenta di alzare la propria difesa, ma sbatte più volte contro la regia sopraffina di Tomasiello e Desiato, che sfornano assist a ripetizione per De Martino e Rusciano. La gara sembra già indirizzata sul 39-25, ma i centimetri di Ordine (migliore per Cercola con 18 punti e 9 rimbalzi) permettono agli ospiti di rimanere attaccati all’intervallo sul 39-30. Al rientro in campo San Nicola alza l’asticella in maniera incontrollabile per gli avversari. Desiato gestisce, De Martino e Requena iniziano a bombardare dall’arco: 12-0 di break e 55-33 al 26’. Cercola tenta di riavvicinarsi, ma non va oltre il -12, con i Cedri che controllano l’andamento del match e che possono sorridere anche per i primi due punti in C Gold del classe 2002 Nicola Nigro.
Ho visto delle ottime cose in campo – afferma il coach Adolfo Parrillo (nella foto) – nonostante qualche pausa di troppo. Dobbiamo sempre tenere alta la concentrazione, ci lavoreremo. Con il passare del tempo possiamo soltanto migliorare”.
Pasquale De Martino, miglior realizzatore con 21 punti, non parla della prestazione singola ma dà i meriti all’intera squadra: “Negli spogliatoi il coach ci ha illustrato quello che non andava, abbiamo alzato l’intensità e stretto le maglie difensive, riuscendo così a indirizzare la gara dalla nostra parte”.
(Alessandro Aita, addetto stampa)

CHI E’ DE MARTINO
Pasquale De Martino, top-scorer del match, era stato acquistato dalla Cedri a fine luglio. Guardia/ala nata a Castellammare di Stabia il 16/6/1991, ama molto giocare in campo aperto. Leggiamo, nella sua biografia sportiva pubblicata da Alessandro Aita, che ha girato molti posti in Italia: è cresciuto nelle giovanili di Gragnano, ai tempi militante in B1; nel 2008 passa alla Stella Azzurra Roma, da sempre fucina di talenti; passa tre anni in B dilettanti, collezionando nell’ultimo anno 9,1 punti di media in 24 partite. La sua esperienza in B continua con Ruvo Di Puglia e successivamente a Ruvo Di Puglia, confermandosi un giocatore solido. Scende in Divisione Nazionale C, dividendosi fra Benevento e Castellammare di Stabia, per tornare l’anno successivo in B a Pescara, dove mette a segno una stagione da 7,5 punti di media in 31 partite. Successivamente torna in Campania, dove ottiene la promozione in B con Agropoli e la sfiora soltanto con la Polisportiva Battipaglia; la stagione 2017/18 lo vede protagonista in Lombardia, con il Corona Platina Piadena.


I TABELLINI


San Nicola Basket Cedri – Pallacanestro Cercola 74-56 (23-12, 39-30, 57-41)


San Nicola Basket Cedri: Rianna 6, Requena 5, Nigro 2, Russo, Desiato 4, De Martino 21, Tronco 10, Di Martino, Rusciano 14, Tomasiello 7, Gazzillo 5, Cirioli. All. Parrillo.

Pallacanestro Cercola: Cecere, Del Prete 10, Ordine 18, Barbieri 6, Piccolo 13, Campa 2, De Rosa 2, Coda NE, Verde 3, Balestrieri, Scognamiglio 2. All. Caprio

PROSSIMA PARTITA
(14/10/2019, ore 18.30)

Monte di Procida – CEDRI