Puzza in città: segnalazioni alla Protezione Civile

Numerose telefonate sono giunte alla Protezione Civile. I volontari di Ciro De Maio, che hanno trascorso la giornata di ferragosto offrendo aiuto e ristoro agli anziani rimasti soli, segnalano roghi sulla variante e cattivo odore dai siti di stoccaggio di comuni viciniori.

 

Come negli anni passati, i volontari della Protezione Civile di San Nicola la Strada guidati dal coordinatore Ciro De Maio hanno trascorso il ferragosto in città presidiando il territorio e aiutando anziani rimasti soli, offrendosi ad accompagnarli in macchina per le normali attività e fornendo bottiglie di acqua fresca.
In cambio, i più grandi dei regali: il loro sorriso e lo stupore per tanta generosità.
Intanto, numerose telefonate sono giunte al numero di emergenza 0823 452242 (oltre che messaggi al nostro giornale) per sapere qualcosa sulla continua puzza che si avverte nell’aria in alcuni posti della città.
Sembra che lo sgradevole odore provenga dalla spazzatura stoccata nei vari siti viciniori (in conseguenza del blocco dell’impianto di smaltimento di Acerra), che in certi momenti diventa più intenso a causa del vento (anche se lieve).
In più sono stati accesi alcuni roghi sulla variante: materassi, pneumatici e immondizia il “combustibile” usato dai soliti selvaggi.
Prossimamente, ci assicurano i volontari, ne sapremo qualcosa di più.

©Corriere di San Nicola