“STERCO DI ANTROPOMORFO RIPUGNANTE”, terza edizione

«Procopio, puoi andarci tu giovedi alle sei e trenta?»


"Procopio, puoi andarci tu giovedi alle 18.30? Lo sai, io non posso perché il repellente tanfo che quel tizio emana mi farebbe rimettere. E poi il suo antipatico ronzio darebbe molto fastidio alle mie orecchie. Fammi sapere. Ciao.

-Mi dispiace, Nicola, non posso neanche io. Al solo pensiero di sapere che quello è lì, anche se volterei lo sguardo altrove, già sto ripetutamente vomitando”. 

Dal libro "Sterco di antropomorfo ripugnante" (di Romana Ceci Lalli, nota attentissima osservatrice delle meschinità), la cui riedizione sarà presentata giovedi 17 ottobre alle ore 18.30.

©Corriere di San Nicola