Bartolomeo Russo, un premio dall’Azione Cattolica per la sua lunga militanza

Il Maresciallo compirà 88 anni il 27 novembre

Fedele nei secoli”, il motto della Benemerita, per Bartolomeo Russo, pensionato dopo 40 anni di onorato servizio con il grado di maresciallo, non è stato solo un motto, ma uno stile di vita.
Se è stato fedele sempre all’Arma dei Carabinieri e fiero della divisa che indossava, lo è stato anche negli amori, con la fedeltà alla sua sposa ed alla famiglia e negli ideali.
E così, lo scorso 16 settembre, in occasione della festa del tesseramento dell’Azione Cattolica, per la sua fedeltà negli ideali, è stato premiato al Vescovado di Caserta come persona iscritta all'associazione da più anni, dalla vice presidente diocesana e responsabile dei giovani Margherita Di Palma.
Il maresciallo Bartolomeo Russo è nato infatti nel 1931 (il 27 novembre sarà il suo compleanno) e fin da piccolo è stato iscritto all’Azione Cattolica di San Nicola la Strada appartenente alla Diocesi di Caserta.
Il riconoscimento per la fedeltà associativa è tutto in una elegante pergamena che il maresciallo ha così commentato: "Sono onorato di tutto ciò. Grazie di cuore, spero che questi nostri incontri con l'Azione Cattolica continuino sempre con grande amicizia e collaborazione. Grazie di tutto". 

©Corriere di San Nicola