Seri giornalisti segnalati, codardi segnalatori sgamati

Denunce partite: i soldi dei risarcimenti saranno destinati ad opere per migliorare l’ambiente

I profili social di alcuni giornalisti locali sono stati bloccati ... SENTITE SENTITE... “PER LA PRESENZA DI CONTENUTI SEGNALATI COME OFFENSIVI DA ALTRI UTENTI DI FACEBOOK...
Forti, fortissimi della loro correttezza, della loro serietà, della loro umiltà e della loro educazione, nonché dopo accuratissime verifiche e controlli fatti eseguire da tecnici esperti informatici del settore, i giornalisti stessi avrebbero facilmente individuato e “sgamato” gli squallidi “protagonisti” di queste assurde meschinità e presto gli riferiranno a voce quanto sono codardi.
Le denunce sono già partite. Le parti lese, assistite da primari avvocati, hanno già deciso che il danaro proveniente dai risarcimenti (che si preannunciano molto cospicui) sarà devoluto in opere necessarie per il miglioramento dell’ambiente.

©Corriere di San Nicola