Fondato e diretto

            da                  

Nicola Ciaramella          Facebook logo

 

                          

                                      

FARMACIE MINUTO x MINUTO




 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

NATALE SANNICOLESE 2019 
Il PROGRAMMA di tutte le manifestazioni organizzate dal Comune con ProLoco, Associazioni, Scuole e Parrocchie. 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

MISTICISMO

-di Antonio Dentice-

*Cronaca del Sufismo Murid

*Cronaca del Taoismo

*Tradizioni sincretiche Sudamericane

*Cristianesimo

 


AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


I QUATTRO “SI” DI MOTTA

Il segretario dei Comunisti sannicolesi ha espresso le proprie posizioni sul referendum del 12-13 giugno

 

 

Il dr. Salvatore Motta, segretario della sezione sannicolese dei Comunisti Italiani intitolata a Enrico Berlinguer, ha espresso, attraverso l’organo di stampa locale del partito (Il Manifestino), la posizione del PdCI sui prossimi referendum del 12 e 13 giugno.

Motta, che aveva animato, con validissime argomentazioni sul sociale, l’ultima puntata della rubrica radiofonica “L’Occhio su San Nicola”, ha sintetizzato il “libero pensiero dei comunisti sannicolesi” invitando a votare “quattro SI ai quattro quesiti referendari” e, soprattutto, a recarsi ai seggi “per sconfiggere il partito dell’astensionismo, oggi più che mai capeggiato da un clericalismo medievale e involutivo, che mette in discussione e a serio rischio la laicità dello Stato”.

Ma ecco, quesito per quesito, le motivazioni che sono alla base della scelta:

Primo quesito-Scheda arancione:
per consentire la ricerca scientifica sulle cellule staminali embrionali

SI all’abrogazione delle norme che vietano la ricerca sulle cellule staminali embrionali. Molte malattie ereditarie (es. morbo di Parkinson diabete, sclerosi multipla, morbo di Alzheimer, tumori, ecc.) potrebbero essere curate proprio grazie a nuove scoperte derivanti dallo studio delle cellule staminali embrionali, che hanno la capacità di moltiplicarsi indefinitamente e, dando origine a parecchi tipi di cellule dell’organismo umano, la potenzialità di rigenerare tutti i tessuti.

Secondo quesito-Scheda rosa:
per tutelare la salute della donna e per aiutare coloro che sono affetti da patologie ereditarie gravi

SI all’abrogazione delle norme che prevedono l’utilizzo di solo 3 ovociti (vietando il congelamento di un numero superiore di embrioni) ed il loro impianto nella donna, anche se malati o non in grado di svilupparsi. Il costringere alla produzione di soli 3 ovociti mette a rischio la salute della donna perché sottoposta a continue stimolazioni ormonali. La legge attualmente impone non solo la possibilità di impiantare embrioni malati, anche contro la volontà della donna, ma pone la stessa donna, nel prosieguo della gravidanza, di fronte alla scelta penosa dell’aborto.
La possibilità di impiantare solo embrioni sani permetterebbe, viceversa, di diventare genitori anche a coloro che soffrono di malattie ereditarie gravi.

Terzo quesito-Scheda gialla:
per cancellare la condizione giuridica che equipara l’embrione alla persona

SI,all’abrogazione delle norme che riconoscono all’ovulo fecondato gli stessi diritti di una persona. Affermare ciò significa impedire il congelamento, impedire la ricerca e impedire la diagnosi pre-impianto (con il rischio di impiantare embrioni malati). È necessario evitare che il prossimo passo della legge 40 vada nella direzione dell’abolizione della legge 194, ossia della legge sull’interruzione volontaria della gravidanza (aborto).

Quarto quesito-Scheda azzurra:
per consentire la fecondazione eterologa, cioè permettere alla coppia con problemi di sterilità di avere figli

SI all’abrogazione delle norme che vietano la fecondazione eterologa, ossia che l’utilizzo di uno dei due gameti necessari alla fecondazione (spermatozoo o ovulo) possa essere fornito da un donatore esterno alla coppia. Un uomo e una donna possono trovarsi nella condizione di non poter procreare per impedimenti naturali. Allora, perché impedire alla coppia di elaborare un progetto per diventare genitori, anche se di tipo giuridico e non biologico? Perché impedire a siffatta coppia di crescere, educare ed amare un bambino, senza ricorrere all’adozione o recarsi all’estero in uno di quei Paesi dove la fecondazione eterologa è consentita, ma affrontando costi onerosi?


PENSIERI, TASTIERA E MOUSE 

 

 
La posta

dei

Lettori

 

SAN NICOLA LA STRADA E LA SUA STORIA


Un Santo miracoloso e la Regina delle strade nel glorioso cammino di una città

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 


Per ricevere comunicazione di nuovi articoli e contenuti pubblicati su questo sito...

Carabinieri di San Nicola la Strada, una storia lunga 59 anni

 Le carriere dei sette Comandanti che hanno guidato il presidio dell’Arma dal 1960 ad oggi

 
-Dossier ideato e scritto da Nicola Ciaramella-


LA STORIA DI VITO

 

 

"Vito's story"

è un'opera di Pasquale Gravante per aiutare la Ricerca

 


IL SINDACO RISPONDE

 

 



"Filo diretto" tra i cittadini ed il sindaco 
attraverso
il
Corriere di San Nicola

DOSSIER LO UTTARO

 




Cronistoria
di
un
disastro

 

LINKS

 






Siti

da

consultare

 

 

 

AUGURI




Momenti belli segnalati dai nostri lettori


 

W LA NOSTRA CITTA' !

 


San Nicola
la Strada

SAN NICOLA LA STRADA FOOTBALL STORY



Il gioco più bello del mondo: la sua storia a San Nicola la Strada dagli inizi fino al 1989

 

CINICOLANDO



Alla ricerca dell'aria perduta...



 ...e di qualche coda di paglia...

 

LA DENOMINAZIONE DEL NOSTRO COMUNE 


Come si scrive il nome della nostra città: il contributo dello storico F. Nigro e la necessità assoluta di non fare più tantissima confusione!

 

IL "SABATO" ON LINE

Leggi on-line il settimanale di

Enzo Di Nuzzo

 


IL VADEMECUM DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI


Tutto quanto bisogna sapere sulla raccolta dei rifiuti a San Nicola la Strada

 

FARMACIE MINUTO x MINUTO



 

I turni di 
DICEMBRE 2019

San Nicola la Strada
e
Caserta

 

LA MAPPA DEL POTERE 2015-2020 



L'organigramma
dell'amministrazione comunale
e
il programma amministrativo 


 

 

ARCHIVIO NUMERI CARTACEI


Le edizioni cartacee del
Corriere di San Nicola
dal 2001 al 2006

 

FOTOARCHIVIO





Non solo "neve su San Nicola"...


INNO DI SAN NICOLA


L' Inno ufficiale della Città di San Nicola la Strada composto da Anna Massa e musicato da Franco Damiano

 

ANGOLI SANNICOLESI
San Nicola la Strada e i suoi monumenti


Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Santa Maria della Pietà, Real Convitto Borbonico, Colonna romana, Tana di Mazzamauriello, Canetteria, Le Madonnelle, Mulino Palomba, Resti di Calatia e tutte le altre bellezze storiche ed architettoniche, visibili e nascoste, di San Nicola la Strada

 (sezione ideata e curata da Nicola Ciaramella e Renato Ciaramella)


RICERCA ARTICOLI


Scegli il modo che preferisci per consultare il vastissimo archivio del Corriere di San Nicola



-
TUTTI GLI ARTICOLI
 (tutti gli articoli pubblicati su questo sito dal 6/2/2005 ad oggi in ordine cronologico decrescente)

-PER CATEGORIA

-PER PAROLA CHIAVE


-Tutto l'archivio dei numeri cartacei (da luglio 2001 a maggio 2006)

-Cerca nei numeri cartacei


 

 

MARATONINA STORY

Tutto sulla
"Maratonina Città di San Nicola la Strada"
 

Albo d'Oro, articoli, foto e video di tutte le edizioni del più grande evento sportivo sannicolese

 

PAGINE FUXIA

OPERATORI ECONOMICI  
conosciamoli da vicino 
la loro storia
la loro attività
foto e video dell'azienda

 
                   Vedi Elenco Operatori